fregio marina tedesca

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

fregio marina tedesca

Messaggioda Tilius » martedì 6 maggio 2008, 14:41

Spero che il Moderatore avrà la bontà di tollerare questo mio intervento, non strettissimamente collegato né alle onorificenze né agli ordini cavellereschi... anche se distintivi e fregi (almeno secondo talune scuole di pensiero) rientrano in senso lato nell'argomento faleristica.

Fregio ricamato su panno di lana nera (panno molto fine), successivamente ritagliato alla meno peggio.
Presumo proveniente da una manica o dal petto di una giubba.

Immagine

Il bordo ovale cordonato é realizzato in lamierino stampato e dorato.
La campitura reca un'ancora, ricamata in cannottiglia nero-dorata, caricata da uno scudetto metallico smaltato nei colori tedeschi nero/bianco/rosso. Intorno, sempre ricamate, le lettere gotiche "S", "D", "V".

La dimensione sarà sui quattro/cinque centimetri (purtroppo non l'ho misurata con precisione).

Fregio di notevole finezza esecutiva, sia per il ricamo, sia per la doratura del bordo (che mi sembra fatta al mercurio), sia per lo scudetto smaltato applicato.

Presumo sia tedesco dai colori e dallo stile delle lettere, e per la resa estetica dell'insieme non lo direi cosa recente.

Qualcuno di Lor Sigg. ha idea di cosa sia?

Ringrazio & saluto,
M.T.
Маурицио Тигльери
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12833
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: fregio marina tedesca

Messaggioda Mario Volpe » martedì 6 maggio 2008, 14:59

Tilius ha scritto:Spero che il Moderatore avrà la bontà di tollerare questo mio intervento, non strettissimamente collegato né alle onorificenze né agli ordini cavellereschi... anche se distintivi e fregi (almeno secondo talune scuole di pensiero) rientrano in senso lato nell'argomento faleristica.


Nulla da ridire, caro Tilius... il distintivo però non saprei dire a cosa si riferisca.
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3677
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: fregio marina tedesca

Messaggioda Tilius » domenica 11 maggio 2008, 19:12

Giusto come info, in altre sedi mi dicono
Deutsche Schulschiff-Verein, associazione-scuola di navigazione (fondata 1900)
oppure
Deutsche Segler-Verband, associazione navigazione a vela (fondata 1888).

Lo stemmino della prima (trovato in rete) parrebbe più somigliante al fregio ricamato...
Immagine
Маурицио Тигльери
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12833
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol


Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti