Presentazione...e domande...

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

Presentazione...e domande...

Messaggioda Franz Chiarizia de Molise » mercoledì 4 agosto 2004, 0:34

.-.
Ultima modifica di Franz Chiarizia de Molise il mercoledì 4 maggio 2011, 21:29, modificato 1 volta in totale.
"...io non domando per la mia antica nobiltà, ne cariche ne onori..."
Generale Pietro Odoardo Chiarizia 1815

Turbo Procella e Ria Stagion Non Teme
Socio I.A.G.I
Socio A.I.O.C
Avatar utente
Franz Chiarizia de Molise
 
Messaggi: 685
Iscritto il: martedì 3 agosto 2004, 14:34
Località: Roma

Messaggioda MMT » mercoledì 4 agosto 2004, 1:36

Carissimo Sig. Chiarizia de Molise,
le vorrei tanto poter consigliare un istituto serio a cui rivolgersi se lo conoscessi e se non fosse proibito fare della "pubblictà" in questo forum.
Ma non creda ne esistano... le do un consiglio: si diverta Lei a fare una ricerca, a partire dal suo avo più stretto, quello di cui ha le ultime notizie, e scartabellando tra i registri e gli stati delle anime della parrocchia di appartenenza di quel Suo avo riuscirà a trovarne i genitori, e così via a ritroso fino al 1770.... dopotutto non è una data così remota da no.... o quasi!

Saluti cordiali,
MMT
Ultima modifica di MMT il venerdì 8 novembre 2013, 20:43, modificato 1 volta in totale.
MMT
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Messaggioda Franz Chiarizia de Molise » mercoledì 4 agosto 2004, 1:40

La ringrazio
Saluti Cordiali
Francesco Chiarizia de Molise
Ultima modifica di Franz Chiarizia de Molise il mercoledì 4 maggio 2011, 21:30, modificato 1 volta in totale.
"...io non domando per la mia antica nobiltà, ne cariche ne onori..."
Generale Pietro Odoardo Chiarizia 1815

Turbo Procella e Ria Stagion Non Teme
Socio I.A.G.I
Socio A.I.O.C
Avatar utente
Franz Chiarizia de Molise
 
Messaggi: 685
Iscritto il: martedì 3 agosto 2004, 14:34
Località: Roma

Messaggioda MMT » mercoledì 4 agosto 2004, 1:44

Certo ci possiamo sempre provare... questo forum ha molte risorse... ma dovrà avere un po' di pazienza e, a volte l'avverto, non sempre si riesce a trovare quello che si desidera.... però non è detto che un caro vecchio fratacchione (quando gfinirà di fare la bella vita :wink: ) non Le possa dare una mano!

Nel frattempo ci provo io e cercherò su qualche annuario e libro d'oro o dizionario o ancora elenco se ci sono delle notizie che La possano interessare.

Saluti ancora,
MMT
Ultima modifica di MMT il venerdì 8 novembre 2013, 20:44, modificato 1 volta in totale.
MMT
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Messaggioda Franz Chiarizia de Molise » mercoledì 4 agosto 2004, 1:49

Ringrazio nuovamente e resto in attesa.....
Francesco Chiarizia de Molise
Ultima modifica di Franz Chiarizia de Molise il mercoledì 4 agosto 2004, 10:53, modificato 1 volta in totale.
"...io non domando per la mia antica nobiltà, ne cariche ne onori..."
Generale Pietro Odoardo Chiarizia 1815

Turbo Procella e Ria Stagion Non Teme
Socio I.A.G.I
Socio A.I.O.C
Avatar utente
Franz Chiarizia de Molise
 
Messaggi: 685
Iscritto il: martedì 3 agosto 2004, 14:34
Località: Roma

Messaggioda MMT » mercoledì 4 agosto 2004, 1:50

Spero di farLe sapere qualcosa al più presto.

Cordialità,
MMT
Ultima modifica di MMT il venerdì 8 novembre 2013, 20:44, modificato 1 volta in totale.
MMT
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Messaggioda omero » mercoledì 4 agosto 2004, 11:02

Gent.mo Sig. Chiarizia de Molise,

il mio più cordiale benvenuto nel forum IAGI.
Anch'io, come il caro Michele, Le consiglio di continuare la ricerca genealogica per conto Suo: non credo ci siano enti o associazioni affidabili al 100%, dovrebbe poi fare letteralmente i conti con salate parcelle, portafogli alla mano. Vero è che ci sono anche genealogisti preparati e che lo fanno di professione (ne conosco alcuni in Francia), ma sono convinto che l'esperienza più gratificante sia quella di trovare le nostre radici con le nostre forze. Le assicuro che basta iniziare la ricerca per aprire le porte ad un'avventura imprevedibile.
Provvederò a cercare qualche cenno della Sua famiglia nella mia biblioteca, sperando di poterLe essere d'aiuto.

A presto,

Pier Carlo Omero Bormida
______________________________________
~ Veritas laborat saepe, exstinguitur numquam ~
Avatar utente
omero
 
Messaggi: 337
Iscritto il: giovedì 29 maggio 2003, 18:45
Località: Torre Mondovì (Cn)

Messaggioda sebpasq » mercoledì 4 agosto 2004, 16:32

Michele Tuccimei di Sezze ha scritto:Carissimo Sig. Chiarizia de Molise,
le vorrei tanto poter consigliare un istituto serio a cui rivolgersi se lo conoscessi e se non fosse proibito fare della "pubblictà" in questo forum.
Ma non creda ne esistano...


Egregio Signor De Molise
un saluto anche da parte mia.
Volevo solo rispondere a quanto affermato dal Signor Tuccimei: a parte che prima dice che vorrebbe consigliare degli istituti e poi non lofa per non fare pubblicità, ma con quale certezza lei afferma che non crede che ci siano istituti, società o persone capaci di svolgere una ricerca genealogica?
Le ricordo ( e so che lei ne è perfettamente a conoscenza) che lo IAGI da qualche anno ha istituito la Scuola di Genealogia, Araldica e Scienze Documentarie, a cui sono iscritte persone studiose di araldica e genealogia e che svolgono il lavoro in modo serio e professionale.
Anch'io non voglio fare pubblicità a nessuno e consiglio al Signor De Molise di fare la ricerca sulla sua famiglia da sè, ma non le sembra che con la sua affermazione danneggi l'immagine di tutte le persone che operano nel settore che potrebbero anche male interpretare il suo messaggio?
Per non andare incontro a brutte disavventure dopotutto basta redigere un contratto molto dettagliato in cui si fissano sia lo scopo della ricerca, sia i criteri della stessa, che la documentazione che si rilascia al cliente, con l'eventuale prova dell'effettiva ed avvenuta consulatzione delle fonti documentarie (foto, certificati di negatività, etc); e quindi chiedere sempre il preventivo: non si scappa!
Le tariffe, come disse in un post Pierfelice debbono essere rapportate più o meno a quelle di un avvocato, ma naturalmente il costo finale dipende da vari fattori.

Saluti.
sebpasq
 
Messaggi: 321
Iscritto il: venerdì 17 gennaio 2003, 18:08

Messaggioda MMT » mercoledì 4 agosto 2004, 20:02

Caro Sebastiano,
lei ha frainteso quanto io ho scritto al sig. Chiarizia de Molise.
Sa bene, quanti profittatori ci siano in questo campo e potrei tirare giù una lista di quelle... basti pensare che fanno discendere i loro clienti da famiglie estinte oppure s'inventa legami genealogici che non sono mai esistiti. Mi dica se non è verò.
Non intendevo dire che non esistono in assoluto, ma che non ne conosco, è cosa diversa.
Io, dando un consiglio, preferisco farmi da solo le mie ricerce: mi fido di più, tocco con mano i documenti con i nomi dei miei predecessori, quello che loro hanno scritto, quello che loro hanno fatto: è più gratificante che staccare un assegno e lei lo dovrebbe sapere meglio di me.

Mi spiace abbia frainteso.
Cordialità vivissime,
MMT
Ultima modifica di MMT il venerdì 8 novembre 2013, 20:45, modificato 1 volta in totale.
MMT
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Messaggioda sebpasq » mercoledì 4 agosto 2004, 20:37

Caro Tuccimei
ero sicuro di averla frainteso, ma questa chiarificazione era d'obbligo perchè il suo messaggio si poteva interpretare anche diversamente.
So benissimo che sono più i venditori di false origini nobiliari, che i veri genealogisti (anche perchè svolgere una vera ricerca genealogica è molto faticoso e dispendioso, mentre confortare un cliente con un titolo falso è più facile e remunerativo...).
Anch'io preferisco fare le ricerche di persona però fare una ricerca genealogica, seppur cosa piacevole, non è cosa da tutti e se non si è pratici si rischia di perdere tempo e danaro.
Per cui mi sembra che se lo IAGI consigliasse chi ha bisogno di contattare un buon genealogista farebbe solo un favore a quest'ultimo.

Saluti.
sebpasq
 
Messaggi: 321
Iscritto il: venerdì 17 gennaio 2003, 18:08

Messaggioda Franz Chiarizia de Molise » giovedì 5 agosto 2004, 1:40

,.,
Ultima modifica di Franz Chiarizia de Molise il mercoledì 4 maggio 2011, 21:30, modificato 1 volta in totale.
"...io non domando per la mia antica nobiltà, ne cariche ne onori..."
Generale Pietro Odoardo Chiarizia 1815

Turbo Procella e Ria Stagion Non Teme
Socio I.A.G.I
Socio A.I.O.C
Avatar utente
Franz Chiarizia de Molise
 
Messaggi: 685
Iscritto il: martedì 3 agosto 2004, 14:34
Località: Roma

Messaggioda MMT » giovedì 5 agosto 2004, 13:01

No non è esatto, anzi, ci sono molte persone più qualificate di me.
Io aprirò il topic apposito, se vuole!


Saluti,
MMT
MMT
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti