Medagliere Carabiniere

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Medagliere Carabiniere

Messaggioda adriatico » venerdì 20 dicembre 2019, 18:46

DECORAZIONI GORIZIA.jpg


Un saluto cordiale

Ho acquisito questo medagliere appartenente ad un Carabiniere. Oltre alle medaglia della Prima Guerra mondiale compaiono quelle di anzianità di servizio, una medaglia al valor militare e una croce in smalto rossastro che ha suscitato la mia curiosità insieme ad una spilla recante due spade sormontate da un alloro. Vorrei chiedere cortesemente una descrizione delle medaglie riportate, ovviamente escluse quelle solite della Prima guerra mondiale.
Purtroppo al momento non conosco il nome del militare e sto facendo ricerche in merito, e non ho voluto aprire la cornice per conservarne l'originalità.
Ringrazio quanti vorranno aiutarmi

http://www.sitohd.com/siti/23065/foto/413870.jpg
adriatico
 
Messaggi: 21
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 18:50

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda Elmar Lang » venerdì 20 dicembre 2019, 20:31

Salve,

un insieme interessante, anche se si notano alcuni "insulti del tempo" e sicuramente delle mancanze.

La prima medaglia in alto a sinistra, che è la commemorativa per la I Guerra Mondiale, ha il nastro -errato- della Croce al Merito di Guerra, così come la Medaglia di Bronzo al Valor Militare, che dovrebbe avere il nastro azzurro o turchino (l'esemplare nel quadretto, appare non di conio ufficiale, bensì di acquisto privato, in base ad alcuni dettagli, probabilmente prodotto dalla ditta Johnson, Milano); la Croce al Merito di Guerra, ha il nastro -pure errato- che sarebbe quello per la Medaglia al Merito di Lungo Comando (non presente nel quadretto-medagliere); nastro erroneamente montato pure sulla Croce di Anzianità di Servizio e relative miniature. Il nastro che dovrebbe andare sulla Croce di Anzianità di Servizio, lo vediamo invece montato sulla Croce Ricordo della III Armata (quella con le braccia smaltate di bianco). La croce smaltata in rosso, appartiene ad uno dei vari ordini "privati", del quale per ragioni a noi ignote, fu insignito.

Da notare invece, la spilla per Promozione al Merito di Guerra (modello Repubblica Italiana).

Dal complesso delle decorazioni presenti, possiamo desumere che l'ignoto Maresciallo (da quali dati si è potuto desumere essere egli stato Carabiniere?), sia stato un valoroso combattente.

Tornando alla Medaglia al Valor Militare, al retro è presente l'incisione nominativa e con gli estremi del fatto d'arme? Credo che le numerose manomissioni subite dal medagliere, consentano di aprire il retro della cornice per accertare se la medaglia al Valor Militare sia nominativa.

A presto,

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda adriatico » venerdì 20 dicembre 2019, 20:59

Grazie signor Lang

certamente è un Carabiniere di cui conoscerò a breve l'identità avendo avuto modo di contattare suoi lontani parenti. Sono in attesa di una risposta. Sul retro del quadretto vi è una data, 1945.
Ho pensato che lui stesso abbia voluto raggruppare le sue decorazioni facendo un po' di confusione con i nastri, probabilmente sostituendo quelli logorati.
potrei sapere qualcosa di più su questi ordini "privati" ?

allego qui distintivo del berretto, acquisito insieme al medagliere, chiedendo il perché delle lettere EV.

saluti
Allegati
FREGIO CARABINIERE.jpg
adriatico
 
Messaggi: 21
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 18:50

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda Elmar Lang » venerdì 20 dicembre 2019, 21:03

Questo è in effetti un fregio dei Carabinieri Reali.

Il monogramma "VE" è quello indicante Re Vittorio Emanuele III.

Dubito che il nostro veterano abbia montato nastri errati in sostituzione di quelli logorati. Il lavoro dev'essere stato fatto da qualche discendente, non a conoscenza dei "fundamentals" che allora erano certo noti ad un Carabiniere.

Contattando i parenti, potrebbe avere la sorpresa di ritrovare la documentazione delle decorazioni e, chissà, anche la Medaglia al Valore originale e magari anche quella al Merito di Lungo Comando.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda adriatico » venerdì 20 dicembre 2019, 21:17

Ho già chiesto, ma un figlio si traferì dalla Sicilia al nord e portò con sé questo medagliere. così non sanno se si sono conservati i diplomi.
Questo confermerebbe l'ipotesi che fu probabilmente altra persone a mettere insieme la raccolta.

grazie

fg
adriatico
 
Messaggi: 21
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 18:50

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda Tilius » sabato 21 dicembre 2019, 8:33

Furono almeno tre gli ordini farlocchi, tutti d'ispirazione neotemplare, che utilizzarono come insegna la croce maltese rossa piena senza altri ornamenti.
L'assenza del nastro originale non aiuta nell'identificazione, ed anzi costituisce il principale, forse insormontabile, ostacolo. L'unica speranza è fare un'analisi più attenta dei particolari costruttivi e delle proporzioni geometriche (un raffronto fotografico puntuale con croci "certe" sarebbe risolutivo) la quale potrebbe portare a far riconoscere l'esatto "ordine"
Маурицио Тигльери
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12823
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda nicolad72 » sabato 21 dicembre 2019, 20:00

Quello è un fregio dei carabinieri di epoca monarchica, ma non da maresciallo dei carabinieri che è ricamato e non in metallo
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10928
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda giuseppe71 » mercoledì 8 gennaio 2020, 21:07

nicolad72 ha scritto:Quello è un fregio dei carabinieri di epoca monarchica, ma non da maresciallo dei carabinieri che è ricamato e non in metallo


... Considerato che ha partecipato ad eventi bellici... Potrebbbe trattarsi di galloncini di ferito in combattimento?
giuseppe71
 
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 14 novembre 2010, 23:28

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda nicolad72 » giovedì 9 gennaio 2020, 10:19

Si chiamano "suture" ... si potrebbero essere!
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10928
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda Elmar Lang » giovedì 9 gennaio 2020, 12:58

Visti i piccoli punti diagonali in filo nero, propenderei per due paia di insegne di grado da maresciallo.

E. L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda nicolad72 » giovedì 9 gennaio 2020, 15:55

Non per i Carabinieri...il privilegio dell'Argento l'hanno dalla fondazione! Quindi i gradi sarebbero argentati non dorati. le suture in tempo di guerra (all'epoca le uniche) sono in tessuto dorato.
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10928
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda Elmar Lang » giovedì 9 gennaio 2020, 18:59

Vero, i gradi da maresciallo dei CC. sono argento, ma io non ho mai visto le "suture" di ferita in guerra con il tratteggio nero obliquo al centro. Inoltre, tale distintivo dovrebbe avere le estremità a taglio obliquo.

Ciò che appare nel quadretto essendo oltretutto in due gruppi di due, paiono proprio dei gradi da maresciallo. Se dorati, per un maresciallo delle Varie Armi, altrimenti, la tonalità "gialla" può essere dovuta o all'illuminazione della foto o all'ossidazione del metallo che può assumere tale tonalità.
A presto,
Enzo (E. L.)
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda nicolad72 » giovedì 9 gennaio 2020, 20:11

Le incoerenze in quel quadro sono tantissime... io non mi preoccuperei molto visto che chi lo ha composto non ha badato molto ai dettagli.
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10928
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Medagliere Carabiniere

Messaggioda Elmar Lang » giovedì 9 gennaio 2020, 20:59

nicolad72 ha scritto:Le incoerenze in quel quadro sono tantissime... io non mi preoccuperei molto visto che chi lo ha composto non ha badato molto ai dettagli.


La confusione è il dato più evidente, purtroppo...
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia


Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti