Famiglia Chiacchio

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Famiglia Chiacchio

Messaggioda Achemenide » sabato 8 marzo 2014, 12:15

Salve a tutti,
sono un nuovo utente e dopo qualche tempo passato a sbirciare il forum mi sono deciso ad iscrivermi. Grazie a voi, e ad alcuni consigli letti qua e la in qualche discussione, ho iniziato a fare le prime ricerche genealogiche sulla mia famiglia arrivando a 5 generazioni fa. Ora però la domanda mi sorge spontanea: come è nato questo cognome? Purtroppo non sono riuscito a recuperare notizie da fonti certe (su internet si trova tutto e il contrario di tutto) e quindi mi rivolgo a voi, sicuramente più esperti di me, per avere qualche notizia oggettiva in più.
Nell'attesa di risposte colgo l'occasione per fare i miei più sinceri complimenti per il forum... davvero ben fatto. [thumbup.gif]
Cordialmente.

Achemenide.
Achemenide
 
Messaggi: 7
Iscritto il: martedì 4 marzo 2014, 21:16

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda GENS VALERIA » sabato 8 marzo 2014, 13:12

Benvenuto nel forum ed auguri per la tua ricerca . [clover.gif]
Il cognome è di origine campana. Non vorrei scrivere eresie ma chiaccu , in idioma napoletano, significa cappio , laccio per catturare uccelli ( attività venatoria in voga per lungo tempo ). Chiacchio potrebbe esserne l'italianizzazione , un cognome derivato da una occupazione o soprannome.

Cordialmente
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5131
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda Achemenide » domenica 9 marzo 2014, 12:21

Ciao e innanzitutto grazie per la risposta, poiché pur essendo campano non ho mai sentito il termine “chiaccu” ed in effetti c'è una certa assonanza. Ho letto che può significare anche molla, molletta ed in alcuni casi accalappiacani ma non ho trovato riferimenti su “laccio per catturare uccelli”... Potresti dirmi dove posso controllare questa cosa? Mi interessa molto.
Per quanto riguarda l'origine geografica so quasi per certo che è originario di un piccolo comune in provincia di Napoli e che tale famiglia era ascritta alla nobiltà(?) del luogo. Sarà vero? Come faccio a controllare una cosa del genere?
Ho altre 1000 domande da fare (su come eseguire determinate ricerche sui miei avi e sui loro possedimenti) ma per il momento mi fermo qui, sicuro di poter contare successivamente sull'aiuto degli utenti del forum.
Cordialmente.

Achemenide.
Achemenide
 
Messaggi: 7
Iscritto il: martedì 4 marzo 2014, 21:16

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda GENS VALERIA » domenica 9 marzo 2014, 12:45

http://it.glosbe.com/nap/it/chiaccu
Cappio , utilizzabile per svariati scopi ;)
Ma tieni presente che sono Friulano - Veneto trapiantato in Liguria ( non ho molta dimestichezza con il Napoletano ).

Sulla ascendenza illustre consiglierei di verificare presso il Comune di provenienza e / o qualche storico locale se fossero esistiti particolari statuti che prevedessero distinzione di ceto ( sedili o simili) .
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5131
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda newcastle » lunedì 10 marzo 2014, 0:09

Chiacchio è la trascrizione spagnola del cognome Ciaccio, diffuso soprattutto nel meridione d'Italia dove la dominazione
spagnola è durata secoli. Si tratta di un soprannome derivato da caratteristica fisica che significa balbuziente.
Cordiali saluti
newcastle
 
Messaggi: 87
Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2012, 19:04

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda Achemenide » martedì 11 marzo 2014, 12:25

Ciao newcastle, grazie per l'intervento.
Ho fatto un po' di ricerche e risulta che il termine ciaccio è usato nel dialetto osimano parlato nelle Marche, territorio (per quanto ne so) mai stato sotto il dominio del regno di Napoli o delle Due Sicilie(tranne alcune aree tra il 1408 e il 1414), ma è possibile che mi sbaglio... In storia non sono mai stato molto bravo [arf2.gif] . Inoltre in spagnolo la lettera "C" seguita dalla i non si legge "k" ma diventa quasi una "s" quindi la trascrizione spagnola dovrebbe essere "siassio" o qualcosa del genere (ma anche qui potrei sbagliarmi poiché non ho mai studiato lo spagnolo). Gradirei ulteriori delucidazioni e magari dei riferimenti. Ancora grazie. Cordialmente.

Achemenide
Achemenide
 
Messaggi: 7
Iscritto il: martedì 4 marzo 2014, 21:16

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda newcastle » mercoledì 12 marzo 2014, 1:58

In spagnolo la c, seguita da -e e -i corrisponde al suono th dell'inglese 'thin' o 'theatre'.
Ch viene considerata una sola consonante e corrisponde al suono italiano di 'cielo', 'cinema' e così via. Pertanto un
ispanofono che volesse trascrivere nella sua lingua Ciaccio lo scriverebbe Chiacchio, leggendolo Ciaccio. E tale era
normalmente l'uso, nell'italia meridionale ispanizzata, da parte dei parroci che registravano battesimi, matrimoni e morti.
Un tale che si chiamava Paceco veniva registrato come Pacheco . Con la nascita dell'anagrafe dello stato, con le mutate condizioni politiche e con il diffondersi della lingua italiana, nei primi decenni dell'800, tutto ciò cambiò, ed i cognomi
presero forma stabile e veste grafematica corrispondente alla fonologia dell'italiano
Cordiali saluti
newcastle
 
Messaggi: 87
Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2012, 19:04

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda Achemenide » sabato 15 marzo 2014, 14:05

Ciao newcastle,
ora mi è più chiaro ciò che mi volevi dire. Da qui mi vengono spontanee 2 domande: -Questa è una cosa che sai per certo (parlo della parola Ciaccio=Chiacchio) oppure è una tua deduzione? -A quale dialetto appartiene il vocabolo "ciaccio" a cui ti riferisci?
Grazie per gli spunti [thumb_yello.gif] . Cordialmente.

Achemenide.
Achemenide
 
Messaggi: 7
Iscritto il: martedì 4 marzo 2014, 21:16

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda MauroChiacchio » domenica 18 febbraio 2018, 10:53

IL COGNOME DERIVA DAL NOME CELTICO KIACH (FRANCESCO) IN ITALIA APPARTENEVA AL FEUDO DEI PICCOLOMINI IN ABRUZZO E POI SI E' DIFFUSO IN CAMPANIA.
MauroChiacchio
 
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 17:37

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda antonio33 » domenica 18 febbraio 2018, 13:17

MauroChiacchio ha scritto:IL COGNOME DERIVA DAL NOME CELTICO KIACH (FRANCESCO)

Mah, come sempre, una affermazione andrebbe supportata da documenti...
A meno che non si tratti di una ipotesi, magari plausibile, ma solo un'ipotesi. L'assonanza di Chiacchio con Francesco ha riscontri dialettali in Abruzzo e Campania? Checco?
Princeps probitas iusti
Avatar utente
antonio33
 
Messaggi: 1103
Iscritto il: domenica 19 giugno 2011, 13:21

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda Nessuno » domenica 18 febbraio 2018, 18:19

Io mi domando, piuttosto, come faccia Kiach, presunto nome celtico, ad essere collegato al nome Francesco che si riferisce alla Francia e, dunque, ad un periodo posteriore all'arrivo dei Franchi nella Gallia.
Nessuno
 
Messaggi: 234
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda antonio33 » domenica 18 febbraio 2018, 21:39

E se, molto più semplicemente, fosse questa la verità?
http://www.cognomix.it/origine-cognome/chiacchio.php [hmm.gif]
Princeps probitas iusti
Avatar utente
antonio33
 
Messaggi: 1103
Iscritto il: domenica 19 giugno 2011, 13:21

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda MauroChiacchio » lunedì 19 febbraio 2018, 9:00

Io sono di Potenza. Però suppongo che l'origine di questo cognome sia abruzzese, basta vedere i cognomi varianti. Di Chiacchio, Chiacchia.
MauroChiacchio
 
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 17:37

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda MauroChiacchio » lunedì 19 febbraio 2018, 9:04

Cognomix non è sempre attendibile come sito
MauroChiacchio
 
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 17:37

Re: Famiglia Chiacchio

Messaggioda antonio33 » lunedì 19 febbraio 2018, 19:55

MauroChiacchio ha scritto:Cognomix non è sempre attendibile come sito

Però, a volte, la soluzione più semplice è quella più plausibile.
Princeps probitas iusti
Avatar utente
antonio33
 
Messaggi: 1103
Iscritto il: domenica 19 giugno 2011, 13:21

Prossimo

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti