San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda adj » mercoledì 17 gennaio 2018, 10:11

T.G.Cravarezza ha scritto:No, scusami, ma cosa vuoi dimostrare con una foto in cui il Papa parla con un Ministro a seguito dei Reali.... cosa doveva fare, prendere una picca e inseguirla per infilzarla? Io ritengo più opportuno non insignire di onorificenza i politici in visita in Vaticano non in linea con le posizioni della Chiesa, ma il dialogo ci deve essere sempre e con tutti.

Difatti ho scritto "forse".
Certo che il sorriso esibito verso di lei dal papa contrasta singolarmente col grugno mostrato a Trump.
Immagine
adj
 

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda Tilius » mercoledì 17 gennaio 2018, 10:36

Immagine
Altri tempi, bei tempi...
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12126
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda T.G.Cravarezza » mercoledì 17 gennaio 2018, 11:43

Trovo più pertinente l'incontro del Santo Padre Giovanni Paolo II nel 1986 con Bonino e Pannella (e non mi pare così arrabbiato).
papapannella.jpg
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6313
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda adj » mercoledì 17 gennaio 2018, 11:50

T.G.Cravarezza ha scritto:Trovo più pertinente l'incontro del Santo Padre Giovanni Paolo II nel 1986 con Bonino e Pannella (e non mi pare così arrabbiato).

Anche i santi possono sbagliare. E peccare.
Vi ricordo che senza peccato, oltre naturalmente a Cristo, c'è solo la sua Santa Madre.

A proposito dell'onorificenza in questione, vi propongo questo "divertimento" Di Aldo Maria Valli, non certo il più feroce tra i cattivi conservatori farisei.
http://www.aldomariavalli.it/2018/01/16 ... rio-magno/
adj
 

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 17 gennaio 2018, 12:53

Pannella sta inchinando la testa davanti all'autorità che sta salutando...
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10183
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda T.G.Cravarezza » mercoledì 17 gennaio 2018, 13:11

adj ha scritto:
A proposito dell'onorificenza in questione, vi propongo questo "divertimento" Di Aldo Maria Valli, non certo il più feroce tra i cattivi conservatori farisei.
http://www.aldomariavalli.it/2018/01/16 ... rio-magno/


Abbastanza ridicola la la storiella, anche perché adesso è chiaro a tutti che di conferimento protocollare si tratta, quindi si può discutere se sia opportuna o meno tale consuetudine, applicata per altro da tutti gli Stati del mondo, si può discutere se sia stata giusta la scelta di usare il Gregorio Magno al posto del Piano per conferimenti protocollari, ma proseguire sulla questione "Papa Francesco avalla gli abortisti" o "Gregorio Magno si scandalizza per il conferimento"... è assurdo, perchè altrimenti dovremmo rivedere tutti i conferimenti protocollari effettuati negli ultimi decenni e avremmo delle sorprese.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6313
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 17 gennaio 2018, 13:49

Tom, forse non ti è chiaro il passaggio dello scandalo.
Non è il conferimento in se, è come quella signora stia spacciando il conferimento:
È a causa di ciò che fa per l’aborto?
Bene, quello non è menzionato, ma in sé è interessante che sia menzionato quello che è per le risorse per la società…

Non mi risulta che sui brevi apostolici sia "menzionata" alcuna motivazione circa il conferimento.

Questa signora mente sapendo di mentire e abusa del conferimento protocollare per spacciarlo per ciò che non è!

Se non lo vuoi capire, almeno risparmiaci il mantra "conferimento protocollare, conferimento protocollare, conferimento protocollare, conferimento protocollare, conferimento protocollare, conferimento protocollare"
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10183
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda T.G.Cravarezza » mercoledì 17 gennaio 2018, 14:03

Ho scritto io stesso nei giorni scorsi circa la disonestà ideologica della Poulen (che comunque, come h fatto notare Maurizio, lei stessa lascia solo intendere, ma non ha scritto apertamente che le è stata conferita per la sua lotta a favore dell'aborto... quindi).
Il punto è che stranamente i giornalisti non accusano la Ministra, ma accusano la Santa Sede e il Papa di tutto ciò. E' questo che è assurdo. Quindi se giornalisti come Valli anziché preparare storielle con assurde interviste a Gregorio Magno scandalizzato per il conferimento, sfruttassero la loro fama per far sapere che il conferimento è protocollare, che la Santa Sede e il Papa non sono a favore dell'aborto e che è la Ministra ad aver sfruttato il conferimento per i suoi interessi, forse sarebbe meglio, tutto qui. Invece i vari siti cavalcano l'onda con false accuse alla Santa Sede e al Papa (i siti progressisti ovviamente per spingere verso la rivoluzione e quelli conservatori per gridare allo scandalo, ma in entrambi manca la verità delle cose).
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6313
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 17 gennaio 2018, 15:06

T.G.Cravarezza ha scritto: lei stessa lascia solo intendere, ma non ha scritto apertamente che le è stata conferita per la sua lotta a favore dell'aborto...

Essere callidi è l'esatto opposto di essere scemi... se avesse fatto così sarebbe stata facilmente smentita... invece così lascia intendere (che poi nella mente del lettore medio equivale a dire) ma non dice, quindi è più difficilmente smentibile, se poi si aggiunge il silenzio dei media mainstream, ecco che il gioco è fatto, non ha detto ma è come se lo avesse fatto!!!

Poi i ragionamenti a invertiamo l'ordine delle cose.... sinceramente lasciano il tempo che trovano... magari domani dirai: in fondo è l'imputato che deve dimostrare la sua innocenza, non l'accusa la sua colpevolezza...
perché il tuo ragionamento Tomaso di fatto questo afferma.

Più il tempo passa più mi chiedo se tu creda veramente in ciò che affermi!!!!
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10183
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda Tilius » mercoledì 17 gennaio 2018, 18:06

nicolad72 ha scritto:Non è il conferimento in se, è come quella signora stia spacciando il conferimento

Nicola, ammettiamo che la signora sta facendo esattamente quanto tu dici.
É questo colpa di Sua Santità Papa Francesco?
Ovviamente no.
Di cosa stiamo parlando quindi?
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12126
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda Elmar Lang » mercoledì 17 gennaio 2018, 18:37

Magari, una buona mossa da Oltretevere, potrebbe essere il ritiro della decorazione, visto l'uso che la vivace signora ne fa... Ovviamente solo dopo aver inviato una pressante, paterna esortazione a non usare l'onore ricevuto, piegandone il significato, a proprio uso e consumo.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2940
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda Cav.OSSML » venerdì 19 gennaio 2018, 8:41

Sicuramente le iniziative come quella di cui stiamo discorrendo favoriscono il dialogo e l’accoppiata tra “baciapile” e “mangiapreti” in un perfetto stile catto-comunista.
Allo stesso tempo però al mondo sono raddoppiati i cristiani uccisi in 12 mesi e l’odio verso gli stessi cristiani cresce anche in Italia.
Le tradizioni sono le patenti di nobilità dei popoli.
Avatar utente
Cav.OSSML
 
Messaggi: 307
Iscritto il: giovedì 29 settembre 2011, 15:40
Località: Castrum Maiense

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda Elmar Lang » venerdì 19 gennaio 2018, 9:33

Concordo sul fatto che la fede Cristiana sia oggi la più perseguitata nel mondo, tanto dall'intolleranza di altre fedi (la maomettana per prima), quanto da un "laicismo militante", quale quello francese o scandinavo.

Nell'acquiescenza, devo dirlo, di molti relativisti che son pronti a ricordare "ma noi, con le crociate e l'inquisizione..."...
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2940
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda nicolad72 » venerdì 19 gennaio 2018, 9:58

La violenza costante che i cattolici subiscono è la pretesa di altri che debbano chieder scusa per aver difeso la Verità!
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10183
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda Elmar Lang » venerdì 19 gennaio 2018, 10:33

... Ed anche di giudicare con la misura d'oggi, fatti avvenuti 5-700 anni fa...

E questa è la tara ereditaria del relativismo. Nella perfida acquiescenza pure di "autorità" che hanno trasformato il S. Natale in "Festa delle Buone Feste" o, non lontano da qui, in una sorta di neopaganesimo, con "Festa del Freddo" o "Festa della Luce". Prontissimi però a "creare momenti di condivisione" col Ramadan...
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2940
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

PrecedenteProssimo

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: il-prof e 5 ospiti