Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda adj » sabato 6 gennaio 2018, 10:20

Cav.OSSML ha scritto:Non soltanto la morale cristiana, ma anche l’art. 1 della dichiarazione universale dei diritti dell’uomo del 1948 recita: “tutti gli esseri umani nascono liberi e uguali in dignità e diritti...” e l’art. 3 della nostra Costituzione sancisce che “tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge:..”.

A parte che assolutizzare questo principio di uguaglianza è insensato, prendere a riferimento un testo promosso da un'organizzazione che promuove abomini quale l'aborto non mi sembra opportuno.
Lo stesso dicasi per la nostra costituzione: oltre al fatto che lo SMOM non deve rispondere del suo statuto alla repubblica italiana, una costituzione che abbia consentito, anch'essa, abomini come l'aborto non può proprio dare lezioni di uguaglianza e dignità a nessuno.
adj
 

Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda adj » sabato 6 gennaio 2018, 10:22

Egon von Kaltenbach ha scritto:La forza coi deboli è da sempre stigma d'ignobiltà.

Concordo.
Questo un mio commento, a caldo, dell'anno scorso (e mi scuso se per qualcuno risulterà offensivo) [link rimosso dalla moderazione perché il testo ivi riportato é offensivo, M.T.]
adj
 

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda Cav.OSSML » sabato 6 gennaio 2018, 11:27

adj ha scritto:
Cav.OSSML ha scritto:Non soltanto la morale cristiana, ma anche l’art. 1 della dichiarazione universale dei diritti dell’uomo del 1948 recita: “tutti gli esseri umani nascono liberi e uguali in dignità e diritti...” e l’art. 3 della nostra Costituzione sancisce che “tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge:..”.

A parte che assolutizzare questo principio di uguaglianza è insensato, prendere a riferimento un testo promosso da un'organizzazione che promuove abomini quale l'aborto non mi sembra opportuno.
Lo stesso dicasi per la nostra costituzione: oltre al fatto che lo SMOM non deve rispondere del suo statuto alla repubblica italiana, una costituzione che abbia consentito, anch'essa, abomini come l'aborto non può proprio dare lezioni di uguaglianza e dignità a nessuno.

Sono ovviamente d’accordo sul fatto che il SMOM non deve rispondere del suo statuto alla Repubblica Italiana.
Ma che l’art. 1 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani non dispieghi la sua valenza universale nei confronti del SMOM ed il suo statuto mi sembra però una tesi insostenibile.
Il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce infatti il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo universalmente riconosciuto ed è pure il fondamento del cristianesimo.
L’Ambasciatore Mauro Bertero Gutiérrez, membro del Consiglio di Governo, che è il coordinatore dei lavori del Comitato direttivo per la riforma del SMOM, alla domanda “Perché c’è bisogno di una riforma?” ha così risposto: “La recente crisi istituzionale del Sovrano Ordine di Malta ha aperto una straordinaria opportunità per l’aggiornamento della nostra Carta Costituzionale e del Codice. Promulgati nel 1961, sono stati oggetto di una parziale revisione nel 1997. Le indico solo alcuni numeri. Nel 1961 avevamo circa 3.000 membri, oggi sono quattro volte di più. Nei primi anni ’60, avevamo 33 Gran Priorati, Sotto Priorati e Associazioni Nazionali. Oggi sono 59. Nel 2016, ad esempio, si è costituita la delegazione dell’Ordine di Malta nella Corea del Sud. Un evento incoraggiante a dimostrazione del crescente sviluppo dell’Ordine nei diversi angoli del pianeta. Ancora nel 1961, i paesi con cui avevamo relazioni diplomatiche bilaterali erano 25. Oggi sono più di 100, a cui si aggiungono tutte le relazioni multilaterali, incluse quelle con il sistema delle Nazioni Unite. Una crescita esponenziale come questa richiede regole e procedure, ed un sistema di governo più al passo con i tempi, con il ruolo e la dimensione internazionale dell’Ordine.
Le tradizioni sono le patenti di nobilità dei popoli.
Avatar utente
Cav.OSSML
 
Messaggi: 404
Iscritto il: giovedì 29 settembre 2011, 15:40
Località: Castrum Maiense

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda Tilius » sabato 6 gennaio 2018, 11:57

Egon von Kaltenbach ha scritto:La forza coi deboli è da sempre stigma d'ignobiltà.


adj ha scritto:
Egon von Kaltenbach ha scritto:La forza coi deboli è da sempre stigma d'ignobiltà.

Concordo.
Questo un mio commento, a caldo, dell'anno scorso (e mi scuso se per qualcuno risulterà offensivo)


Signori,
collocare Burke e Festing nel novero dei deboli, quando in realtà si tratta dell'esatto opposto, e cioé di potenti che si sono giocati malissimo le proprie carte, é uno stravolgimento completo della realtà, talmente palese da lasciare basiti.
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12416
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda Romegas » sabato 6 gennaio 2018, 11:58

Bellissime parole, basta però non scendere ai soliti compromessi e alla snaturalizzazione dell'istituzione, come prezzo da pagare per le riforme. Nulla si da' per niente, e la Storia lo insegna, basta saperla leggere.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4538
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda Romegas » sabato 6 gennaio 2018, 12:00

Caro Tilius, questa è una tua opinione che no rispecchia la verità. Da quando un Papa è un debole? Forse qualcuno nel passato, non di certo questo con i suoi appoggi.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4538
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda nicolad72 » sabato 6 gennaio 2018, 12:02

Tilius ha scritto:Signori,
collocare Burke e Festing nel novero dei deboli, quando in realtà si tratta dell'esatto opposto, e cioé di potenti che si sono giocati malissimo le proprie carte, é uno stravolgimento completo della realtà, talmente palese da lasciare basiti.


Potenti che si sono scontrati con uno più potente di loro che non ha "superiori" a cui render conto, quantomeno in terra, munito di un potere assoluto...
Quando si parla di "forti" e di "deboli" bisogna vedere rispetto a chi!
Nicola Ditta
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10448
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda Tilius » sabato 6 gennaio 2018, 12:05

Cav.OSSML ha scritto:Ma che l’art. 1 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani non dispieghi la sua valenza universale nei confronti del SMOM ed il suo statuto mi sembra però una tesi insostenibile.
Il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce infatti il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo universalmente riconosciuto ed è pure il fondamento del cristianesimo.

La ringrazio per la Sua onestà intellettuale e per avere il coraggio di scrivere la verità. [thumb_yello.gif]
Molti altri preferiscono praticare un relativismo furibondo quasi fosse il loro sport nazionale, arrivando (nenanche tanto) velatamente a sostenere l'assurdità che il classismo sia un valore fondante del Cristianesimo, e ingenuamente pensando, oltretutto, di rendere in tal modo un buon servizio alla causa che sostengono. :roll:
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12416
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda Tilius » sabato 6 gennaio 2018, 12:06

Romegas ha scritto:Caro Tilius, questa è una tua opinione che no rispecchia la verità. Da quando un Papa è un debole? Forse qualcuno nel passato, non di certo questo con i suoi appoggi.

Piero caro e bello, trovami una mia riga in cui dico che il Papa é un debole, e ti solleverò il mondo.
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12416
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda adj » sabato 6 gennaio 2018, 12:12

Tilius ha scritto:La ringrazio per la Sua onestà intellettuale e per avere il coraggio di scrivere la verità. [thumb_yello.gif]
Molti altri preferiscono praticare un relativismo furibondo...

Ah, adesso i dettami dell'ONU sono diventati la "Verità" e chi non vi aderisce è un relativista.
Però, forse manco Tornielli è capace di simili contorcimenti.
E io che credevo che la Verità fosse Cristo e che il relativismo fosse, per esempio, quello condannato da Benedetto XVI...
adj
 

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda nicolad72 » sabato 6 gennaio 2018, 12:15

Alberto il fatto che le nazioni unite sostengano ahimè l'aborto e altre pratiche comunque molto poco coerenti con la tutela della vita e la dignità dell'uomo non equivale a dire che qualunque documento che sia stato prodotto da quella organizzazione sia qualcosa di satanico e deplorevole.
Nicola Ditta
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10448
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda adj » sabato 6 gennaio 2018, 12:16

Tilius ha scritto:
Romegas ha scritto:Caro Tilius, questa è una tua opinione che no rispecchia la verità. Da quando un Papa è un debole? Forse qualcuno nel passato, non di certo questo con i suoi appoggi.

Piero caro e bello, trovami una mia riga in cui dico che il Papa é un debole, e ti solleverò il mondo.

Giustissimo.
Quindi non ha senso presentare Burke e Festing come dei potenti, visto che la controparte è questo papa, indubbiamente più potente di loro.
adj
 

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda Tilius » sabato 6 gennaio 2018, 12:16

nicolad72 ha scritto:
Tilius ha scritto:Signori,
collocare Burke e Festing nel novero dei deboli, quando in realtà si tratta dell'esatto opposto, e cioé di potenti che si sono giocati malissimo le proprie carte, é uno stravolgimento completo della realtà, talmente palese da lasciare basiti.


Potenti che si sono scontrati con uno più potente di loro che non ha "superiori" a cui render conto, quantomeno in terra, munito di un potere assoluto...
Quando si parla di "forti" e di "deboli" bisogna vedere rispetto a chi!


Indubbiamente. E altrettanto indubbiamenti degli stolti (vogliamo dire ingenui se il termine stolti risulta offensivo per qualcuno?) che hanno pensato di potere infischiarsene di una gerarchia stabilita venti secoli fa da Cristo in persona.
Il Papa ha un superiore a cui rendere conto, e, come rammenti tu, non é di questa terra.
E ci mancherebbe che così non fosse! (siamo all'ABC del cattolicesimo, come ovviamente tutti qua dentro sanno, anche se alcuni fingono amnesie :D )
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12416
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda adj » sabato 6 gennaio 2018, 12:17

nicolad72 ha scritto:Alberto il fatto che le nazioni unite sostengano ahimè l'aborto e altre pratiche comunque molto poco coerenti con la tutela della vita e la dignità dell'uomo non equivale a dire che qualunque documento che sia stato prodotto da quella organizzazione sia qualcosa di satanico e deplorevole.

Certo, però da qui a farne la "Verità" assoluta (e relativista chi non la idolatra) ce ne corre.
adj
 

Re: Sovrano Cavalleresco Ordine di Malta

Messaggioda Tilius » sabato 6 gennaio 2018, 12:18

nicolad72 ha scritto:Alberto il fatto che le nazioni unite sostengano ahimè l'aborto e altre pratiche comunque molto poco coerenti con la tutela della vita e la dignità dell'uomo non equivale a dire che qualunque documento che sia stato prodotto da quella organizzazione sia qualcosa di satanico e deplorevole.

Esatto. [thumb_yello.gif]
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12416
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

PrecedenteProssimo

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti