Provenienza della famiglia a partire dallo stemma

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Provenienza della famiglia a partire dallo stemma

Messaggioda Nessuno » sabato 16 settembre 2017, 12:16

Buongiorno a tutti,

Vi propongo una difficile questione.
Ho trovato sul sito dell'Archivio di Stato di Monaco di Baviera l'intero Stemmario della reale casa di Baviera digitalizzato. All'interno dell'opera sono anche presenti gli stemmi delle famiglie della piccola nobiltà del Ducato di Milano intorno al 1550-1555.

Vorrei chiederVi se sapeste la provenienza della famiglia DE LANZONIS che possedeva lo stemma al seguente link:
http://daten.digitale-sammlungen.de/0000/bsb00001430/images/index.html?fip=193.174.98.30&id=00001430&seite=469

Ho già provato a fare ricerche personali per restringere il campo: ho eliminato le famiglie Lanzoni di Faenza, Ferrara e Bologna. Ho altresì eliminato la famiglia marchionale dei Lanzoni di Mantova.

Rimangono in gioco quattro famiglie di cui non conosco né lo stemma, né l'effettiva nobiltà (di alcune... neppure l'esistenza!):
- una probabile famiglia Lanzoni di Milano (non so se è mai esistita una famiglia tale appartenente alla piccola nobiltà);
- una famiglia Lanzoni della piccola nobiltà rurale bresciana residente a Verola Alghisi nel periodo a cavallo tra 1426 e 1498 (cfr. http://www.ateneo.brescia.it/controlpanel/uploads/supplementi-ai-commentari/S-1962c%20MontiFontiAraldiche.pdf Il Monti della Corte segnala una famiglia Lanzoni a pag. 99 del PDF residente a Verola Alghisi: Dominicus de Lanzonis, sartor);
- una famiglia Lanzoni attiva nel XII-XIII secolo a Cremona come notai e decurioni del Comune. Oppure un'altra famiglia Lanzoni, probabilmente collegata e di comune origine, attiva nella politica del comune di Casalbuttano e dei comuni limitrofi (un membro, Lanzoninus de Lanzonis/Lanzonibus è stato podestà di un castrum nel 1249. Nel 1277 era ancora segnalato come possessore di terre con il fratello nel comune di Casalbuttano);
- una famiglia Lanzoni originaria di Tolentino e migrata durante il 1400 a Cremona: la famiglia, fin dal primo secondo trascorso in città, ha stretto alleanze matrimoniali con i maggiori nobili cremonesi. All'apparire di questi nuovi Lanzoni, la presenza dei vecchi Lanzoni nella politica cittadina e nel capitolo cattedrale è andata progressivamente scemando fino ad azzerarsi. I nuovi Lanzoni sono segnalati come Tolentini/de Tolentinis, benché la menzione del cognome originario sia altalenante ma sempre presente. La famiglia è detta nobile in Cremona.

Ringrazio tutti per l'attenzione e per l'interessamento.
Nessuno
 
Messaggi: 134
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08

Re: Provenienza della famiglia a partire dallo stemma

Messaggioda Nessuno » venerdì 29 settembre 2017, 17:39

Ho provato a cercare su alcuni stemmari lombardi, ma non si trova traccia di nulla...
Nessuno
 
Messaggi: 134
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08

Re: Provenienza della famiglia a partire dallo stemma

Messaggioda Cawdor » domenica 1 ottobre 2017, 0:35

Famiglia: Paleotti Lanzoni Estinti Da Bologna.
Gen. Nome
1 Camillo
2 Giovanni

Famiglia: Paleotti Lanzoni / Altra Linea Bernardino; aggregato alla famiglia Avogadro di Quinto (Assenso Ducale, 25 febbraio 1650) (a).
(a) - Capogrossi Guarna; loco citato 12 e Diploma in Archivio Stato Bologna, filze 1650-’51, a carte 218-19, "onde essi posssano nominarsi dei conti di detto luogo et particolarmente portare le armi di dette casate ... nonostante ogni proibizione".
Gen. Nome
1 Annibale
2 Andrea
3 Francesco Nicola

Paleotti o Paleotti Lanzone da Bologna (famiglia con memorie dal XII secolo, divisa in numerosi rami)
marchesi di Morano (1685); consignori di Ceva
D'oro, alla fascia d'azzurro, sostenente un monte di sei cime, di rosso
D'oro, alla fascia d'azzurro, sostenente un monte di sei cime, di rosso, con il capo d'Angiò
Inquartato, d'azzurro, a tre gigli d'oro, e di rosso, a tre leopardi d'oro posti in palo, con la fascia fasciata d'oro e di nero attraversante, sul tutto di Paleotti
Paleotti Lanzone
Partito, al 1° di Paleotti, al 2° d'azzurro, alla fascia d'oro, a tre lance da torneo, d'argento, disposte in ventaglio e attraversanti sulla fascia (Lanzone) * motto: HOC VIRTUTIS OPUS

Paleotti Lanzoni da Bologna
https://www.leonemarinato.it/images/scu ... 5_0060.jpg
fascia di azzurro su oro sormontata da - monte a 6 cime di rosso - capo d'Angiò (sulla prima partizione) - 3 lance da torneo di argento poste a ventaglio su fascia di oro su azzurro

Lanzon
(Lanzone) da Mondovì conti (1833)
Troncato d'oro e di rosso, a tre lance al naturale, banderuolate d'argento, una accanto all'altra

Lanzone (da Mantova) consignori di Castell'Alfero
D'azzurro, alla fascia d'oro, con tre lance da torneo, d'argento, disposte in ventaglio e attraversanti sulla fascia

Lanzoni 2 fila stemma 4
http://badigit.comune.bologna.it/caneto ... deschi.jpg

Lanzon (Lanzone) Estinti Da Mondovì
ARMA: Troncato d’oro e di rosso a tre lance al naturale, banderuolato d’argento, una accanto all’altra.

Paleotti Lanzoni Estinti Da Bologna
Avatar utente
Cawdor
 
Messaggi: 644
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 14:48

Re: Provenienza della famiglia a partire dallo stemma

Messaggioda Romegas » domenica 1 ottobre 2017, 9:13

Anche io ho trovato queste due famiglie piemontese e bolognese, anche se sembra che l'origine sia comune.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4077
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Provenienza della famiglia a partire dallo stemma

Messaggioda Cawdor » domenica 1 ottobre 2017, 9:37

Immagine
Avatar utente
Cawdor
 
Messaggi: 644
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 14:48

Re: Provenienza della famiglia a partire dallo stemma

Messaggioda Nessuno » domenica 1 ottobre 2017, 10:04

Vi ringrazio per le risposte.

Tuttavia, i Lanzoni che intendo io sono lombardi.

Lo stemma dei Lanzoni di Firenze è identico a quello di una delle due famiglie Lanzoni di Faenza, come è possibile osservare qui: http://manfrediana.comune.faenza.ra.it/ ... index.html (cfr. tavola LXXXVIII).

I Lanzoni mantovani sono esclusi da quelli lombardi, poiché non appartenevano al ducato di Milano. Inoltre, sono coloro che si sono uniti ai Paleotti, infatti la loro arma appare nello stemma dei Paleotti-Lanzoni.

Il dubbio più atroce riguarda i Tolentini... io non so se esiste un blasonario, un armoriale riguardante le famiglie tolentinati... probabilmente i Lanzoni marchigiani hanno l'arma rappresentata nell'Armoriale bavarese del primo messaggio.
Nessuno
 
Messaggi: 134
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08

Re: Provenienza della famiglia a partire dallo stemma

Messaggioda Romegas » domenica 1 ottobre 2017, 10:15

Una famiglia Lanzoni lombarda è menzionata nello Stemmario Archinto, con uno stemma diverso: d'oro, al leone di rosso, sostenuto da un terreno degradante da destra ed erboso al naturale, afferrante con ambo le branche una lancia in sbarra d'oro dal ferro d"argento con fissato un guidone a coda di rondine spiegato a sinistra del medesimo, carico dall'iniziale L maiuscola di nero.
Non ho trovato una famiglia di questo nome nelle Marche.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4077
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Provenienza della famiglia a partire dallo stemma

Messaggioda Nessuno » domenica 1 ottobre 2017, 12:46

Romegas ha scritto:Una famiglia Lanzoni lombarda è menzionata nello Stemmario Archinto, con uno stemma diverso: d'oro, al leone di rosso, sostenuto da un terreno degradante da destra ed erboso al naturale, afferrante con ambo le branche una lancia in sbarra d'oro dal ferro d"argento con fissato un guidone a coda di rondine spiegato a sinistra del medesimo, carico dall'iniziale L maiuscola di nero.
Non ho trovato una famiglia di questo nome nelle Marche.


Grazie. La blasonatura che hai presentato è identica a quella dello stemma rappresentato nel link che ho posto nel primo messaggio. Il problema è capire a quale famiglia Lanzoni lombarda appartenga. Come ho scritto nel primo messaggio, ci sono ben quattro possibilità, forse anche una quinta, in quanto esisteva una famiglia Lanzoni anche a Voghera.

Lo stemmario Archinto non rivela l'origine della famiglia?
Nessuno
 
Messaggi: 134
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08

Re: Provenienza della famiglia a partire dallo stemma

Messaggioda Romegas » domenica 1 ottobre 2017, 13:06

No purtroppo.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4077
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Provenienza della famiglia a partire dallo stemma

Messaggioda Nessuno » mercoledì 4 ottobre 2017, 17:36

Romegas ha scritto:No purtroppo.


Nessun problema, grazie per il riscontro dallo Stemmario Archinto... è stato comunque utile per il confronto degli stemmi.

Intanto, ho pensato di eliminare dalle quattro possibili famiglie quella Bresciana di Verola Alghisi, in quanto nel 1550 e, immagino, anche nel periodo di composizione dello Stemmario Archinto (forse XVI secolo, inizi?), faceva parte della Serenissima Repubblica di Venezia e non del Ducato di Milano (a tal proposito, non so perché ci siano gli stemmi di Bergamo e di Brescia nello stemmario Bavarese che vi ho linkato nel primo messaggio).

Rimangono, comunque, ben tre famiglie, di cui due con dimora nella medesima città. Potrebbero essere ancora quattro le famiglie, se tengo conto anche dei Lanzoni di Voghera. Mi domandavo se esistessero stemmari completi della nobiltà del Ducato di Milano diversi da quello Bavarese e dall'Archinto. Ho già controllato nel Trivulziano e non ci sono stemmi di famiglie Lanzoni... dunque, mi sembra lecito eliminare una probabile famiglia Lanzoni milanese e i Lanzoni di Voghera, in quanto - penso... ma potrei sbagliarmi - nel periodo di composizione del Trivulziano la città faceva già parte del Ducato di Milano.
Nessuno
 
Messaggi: 134
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08

Re: Provenienza della famiglia a partire dallo stemma

Messaggioda Nessuno » mercoledì 11 ottobre 2017, 11:04

Aggiornamento: la famiglia Lanzoni di Firenze, con stemma identico alla famiglia Lanzoni n° 2 di Faenza, pare essere talvolta segnata come Lenzoni, con la E.
Nessuno
 
Messaggi: 134
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 9 ospiti