Famiglia Carradori

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Famiglia Carradori

Messaggioda Idamante » lunedì 27 settembre 2010, 16:31

Gentili Amici,
desidererei avere informazioni circa la famiglia marchigiana dei Conti Carradori.
Tale famiglia dovrebbe essersi divisa in due rami (entrambi estinti?):
1) Carradori-Flamini di Recanati: v. link: http://www.ilcittadinodirecanati.it/archivio-news/news-24h/7854;
2) Carradori di Montefano: v. link: http://www.degliazzoni.it/lastoria.htm#.

Ringrazio anticipatamente quanti vorranno soddisfare questa mia richiesta.
Idamante
Idamante
 
Messaggi: 62
Iscritto il: martedì 27 ottobre 2009, 13:14

Re: Famiglia Carradori

Messaggioda Antonio De Battisti » lunedì 27 settembre 2010, 21:50

Gentile Idamante,
la fonte è l' Enciclopedia storico-nobiliare di Vittorio Spreti.

CARRADORI
Arma : Troncato : nel 1°d'argento al carro al naturale ; nel 2°d'oro a tre sbarre di rosso, col capo d'Angiò.
Dimora : Montefano (Marche)
Immagine

Famiglia che ha le stesse origini dei CARRADORI FREGOSO (vedi). Questo ramo, residente a Montefano nelle Marche è detto anche CARRADORI FLAMINII.

La Consulta Araldica (v. Elenco nob. uff.) dichiarò spettare a questa famiglia dimorante in Montefano i seguenti titoli :
- patrizio di Macerata (mf)
- nobile di Ancona (mf)
- nobile di Recanati (mf)
- conte (m)

Oggi la famiglia a Montefano è rappresentata :
Conte Carlo, patrizio di Macerata, nobile di Ancona e Recanati, figlio di Filippo.



CARRADORI FREGOSO
Arma : Partito : nel 1°troncato : a) d'argento al carro al naturale ; b) d'oro a tre sbarre di rosso ; col capo d'Angiò (CARRADORI) ; nel 2°troncato innestato di nero e d'argento (FREGOSO).
Dimora : Rimini
Immagine

Se si dovesse prestar fede a certi storici, i Carradori d'Imola risalirebbero nientemeno che ai tempi di Carlo Magno, al quale SCIPIONE, suo capitano, avrebbe fatto dono di un cocchio d'oro conquistato in guerra.

Poi verrebbero un LEONELLO, eccellente poeta e oratore, fiorito intorno al 1084.

Un ROBERTO altro valoroso capitano, preposto alla difesa delle mura cittadine nel 1193, e via di seguito.

Comunque, la famiglia è senza dubbio molto antica, e merita specialmente d'esser ricordato GIACOMO d'Andalò, che, avendo soggiornato parecchi anni alla corte d'Avignone, godè la amicizia del Petrarca e gli diresse un suo sonetto, a cui questi rispose in simil modo.

I Carradori, o Carratori o Garratori che dir si voglia, ebbero sempre un seggio nel patrio Consiglio e lo conservarono anche dopo aver abbandonata la città natale.

GIO. BATTISTA, figlio d'Ippolito di Cassiano, che fin dal 7 marzo 1731 apparteneva al Consiglio d'Imola, sposò la marchesa Maria Francesca di Federico FREGOSO di Rimini, la quale raccolse l'eredità del fratello Aurelio, morto il 29 settembre 1762 a Roma.
Per tal guisa passarono nella famiglia Carradori, non solo le sostanze e il nome dei Fregoso, ma altresì il posto occupato nel Consiglio di Rimini dal defunto Aurelio ; poichè a succedergli fu appunto chiamato l' 11 giugno 1763 il cognato Gio. Battista Carradori, con l'obbligo però d'abitare in Rimini.

Ivi difatti gli nacquero i tre figli :
1) FEDERICO, divenne consigliere di Rimini nel 1768 e d'Imola nel 1785
2) IPPOLITO
3) GIO. BATTISTA (+ 1842), ciambellano onorario della duchessa di Parma. Ebbe da due mogli, oltre varie femmine, due maschi :
- dalla prima, AURELIO
- dalla seconda, GAETANO (1822-1903), padre di GUGLIELMO, morto il 19 gennaio 1922, unico iscritto nell' Elenco nobiliare italiano col titolo di patrizio di Rimini.


Cordiali saluti
Antonio De Battisti
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2009, 18:28

Re: Famiglia Carradori

Messaggioda bardo » mercoledì 29 settembre 2010, 22:30

Se può interessare, questo è lo stemma di un Iacobus Carrodorius, presente nella galleria degli stemmi della Biblioteca Malatestiana di Cesena:

Immagine

un saluto ;)

Luca
Tempus loquendi, tempus tacendi.

Associazione Storico-Culturale RiminiSparita
Avatar utente
bardo
 
Messaggi: 1444
Iscritto il: martedì 23 marzo 2010, 1:45
Località: Rimini

Re: Famiglia Carradori

Messaggioda Clorinda » venerdì 2 marzo 2018, 0:53

Gentili amici,
vorrei avere una conferma circa l'identità della contessa Giovanna Carradori, che risulta essere una mia ava secondo l'albero genealogico redatto da mio nonno. Mi chiedo se potrebbe essere una delle figlie di Giovanbattista Carradori Fregoso (morto a Rimini nel 1842). Giovanna dovrebbe essere nata all'inizio del 1800, ha poi sposato Francesco Bernardino Franceschi, che risiedeva a Santarcangelo di Romagna. Se potete fornirmi qualche indicazione utile a continuare la mia ricerca, ve ne sarei molto grata.
Buona serata!
Clorinda
 
Messaggi: 1
Iscritto il: venerdì 23 febbraio 2018, 17:04

Re: Famiglia Carradori

Messaggioda GENS VALERIA » venerdì 2 marzo 2018, 10:50

Gentile utente ,
se conosce il luogo di matrimonio di Giovanna con Francesco ( Santarcangelo di R. o ( se diversa ) residenza sposa , può richiedere in Raccomandata R/R , presso l' Ufficio di Stato Civile del Comune :

copia originale atto di matrimonio tra i due , celebrato ... intorno agli anni 1820 . Sull' atto vi saranno indicati i quattro genitori degli sposi, oltre ad altre notizie .
[clover.gif] [clover.gif] Cordialità [clover.gif] [clover.gif]
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5160
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti