Stemmi famiglie Pompili ?

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Stemmi famiglie Pompili ?

Messaggioda Marco Pompili » venerdì 6 marzo 2009, 15:55

Faccio presente che sono un totale ignorante in materia di araldica e famiglie, ma avendo fatto qualche ricerca nel forum mi sembra di aver visto persone molto ferrate in materia. :D

E poi uno dei moderatori del forum porta il mio stesso cognome. :mrgreen:

Vorrei sapere per curiosità se c'è qualche stemma che riguardi famiglie di nome Pompili.

Grazie!
Marco Pompili
 
Messaggi: 1
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2009, 22:31

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » venerdì 6 marzo 2009, 17:47

Marco Pompili ha scritto:Faccio presente che sono un totale ignorante in materia di araldica e famiglie, ma avendo fatto qualche ricerca nel forum mi sembra di aver visto persone molto ferrate in materia. :D

8-) Ah, sì?
E... :shock: dove? :lol:


E poi uno dei moderatori del forum porta il mio stesso cognome. :mrgreen:

...pensa :P se vi chiamavate ;) Rossi!...

Vorrei sapere per curiosità se c'è qualche stemma che riguardi famiglie di nome Pompili.
Grazie!

Sicuramente sarà esistita, o esiste, qualche famiglia vostra omonima che abbia fatto, o faccia, uso di uno stemma.

Bene :D vale
fraeusanio@live.it
---
Detestabile è la falsa umiltà (Sant'Agostino, Esposizione sul Salmo 118, 2)
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda Zaccheo » venerdì 6 marzo 2009, 18:32

Il cardinale Basilio Pompilj nei primi anni del secolo scorso adottò come stemma ecclesiastico quello della sua famiglia originaria della bassa Umbria e di stanza a Spoleto. Lo stemma in questione è così blasonabile: troncato, nel primo d´azzurro a tre stelle di sei raggi d´oro male ordinate, nel secondo d´argento alla ruota di legno, alla fascia centrata di rosso attraversante sulla partizione.

Cenni biografici del Card. Basilio Pompilj: http://www.fiu.edu/~mirandas/bios-p.htm#Pompilj .

Immagine
Sigillo del Card. Basilio Pompilj (Archivio fam. Tuccimei)

Benvenuto nel forum IAGI, caro Marco, e buona prosecuzione di ricerca! :)

Ferrante M.L.
"Gli Israeliti si accamperanno ciascuno vicino alla sua insegna con i simboli dei casati paterni" (Numeri 2,2)
Avatar utente
Zaccheo
 
Messaggi: 2229
Iscritto il: domenica 7 agosto 2005, 22:51
Località: Roma

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda San Marco » venerdì 6 marzo 2009, 20:04

Lo Scorza scrive che la famiglia Pompili, Nobile di Ravenna ha come stemma:
D'azzurro al cipresso di verde terrazzato dello stesso.
Il Pasini Frassoni invece blasona l'arma:
D'azzurro al cipresso di verde.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda Antonio Pompili » sabato 7 marzo 2009, 1:37

Sono lieto di poter rivolgere una parola di benvenuto a un altro Pompili. Siamo addirittura in tre ora! :D
A proposito dello stemma del Cardinal Pompilj, mi permetto di postare qui un'immagine in cui l'arma è un po' più leggibile, tratta da un volumetto di "Cenni commemorativi nel decennio della sua santa morte" scritto nel 1941 da un prete romano per il quale è in corso il processo per la causa di beatificazione, il Servo di Dio Mons. Pirro Scavizzi.
Immagine
Quanto al blasone proposto dal caro Ferrante
Zaccheo ha scritto:troncato, nel primo d´azzurro a tre stelle di sei raggi d´oro male ordinate, nel secondo d´argento alla ruota di legno, alla fascia centrata di rosso attraversante sulla partizione.

credo sia opportuno precisare il numero dei raggi della ruota, e sia possibile renderlo in modo un po' più sintetico:
Troncato da una fascia centrata di rosso: nel 1° d'azzurro, a tre stelle di sei punte d'oro male ordinate; nel 2° d'argento, alla ruota di sei raggi al naturale.
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda San Marco » sabato 7 marzo 2009, 10:21

Credo che come fatto notare sia indispensabile blasonare i numeri dei raggi della ruota in tutti i casi anche se alcuni scrivono che essendo normalmente di otto raggi si dovrebbe scrivere solo quando questi sono di numero maggiore o minore.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » sabato 7 marzo 2009, 10:47

Condivido, carissimo Sammarco.

Bene :D valete
fraeusanio@live.it
---
Detestabile è la falsa umiltà (Sant'Agostino, Esposizione sul Salmo 118, 2)
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda Zaccheo » sabato 7 marzo 2009, 11:03

San Marco ha scritto:Credo che come fatto notare sia indispensabile blasonare i numeri dei raggi della ruota in tutti i casi anche se alcuni scrivono che essendo normalmente di otto raggi si dovrebbe scrivere solo quando questi sono di numero maggiore o minore.

Sapevo che la ruota in araldica venisse normalmente rappresentata con cinque raggi e che, quindi, andassero specificati solo i casi differenti. Per tale motivo non l'ho scritto nel blasone dello stemma del Card. Pompilj sopra citato. Sbagliavo. Ottima, in tutti i modi, la semplificazione apportata da Antonio!

Ferrante M.L.
"Gli Israeliti si accamperanno ciascuno vicino alla sua insegna con i simboli dei casati paterni" (Numeri 2,2)
Avatar utente
Zaccheo
 
Messaggi: 2229
Iscritto il: domenica 7 agosto 2005, 22:51
Località: Roma

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda giuseppe.q » sabato 7 marzo 2009, 17:42

Salve,
a differenza dello "Scorza" e del "Pasini Frassoni",
il Crollalanza attribuisce ai Pompilj di Ravenna il seguente blasone:

D'azzurro, al pino al naturale, terrazzato di verde.


Buon fine settimana a tutti. :)

Giuseppe
DATUM IN NOSTRO PALATIO VICTORITI
Avatar utente
giuseppe.q
 
Messaggi: 328
Iscritto il: lunedì 14 agosto 2006, 16:22
Località: Sardegna - Abruzzo

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda mcs » domenica 8 marzo 2009, 0:53

Gent.mi tutti :P ,

il Ginanni ne IL BLASONE DI RAVENNA d'azzurro con un albero piantato in punta, sormontato da una riga d'oro, e 3 stelle del medesimo d'8 raggi , mal'ordinate nel capo.

mcs
MARIA CRISTINA SINTONI
"Un vaso rotto crudo si può riformare, ma il cotto no"
Leonardo da Vinci
Avatar utente
mcs
Moderatore Forum Araldica
 
Messaggi: 1733
Iscritto il: lunedì 22 dicembre 2003, 19:45
Località: Romagna

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda San Marco » lunedì 9 marzo 2009, 10:16

Da quanto sotto riportato sembra certa la presenza di una famiglia Pompili in Campania.

L’antica famiglia Pompili ha avuto in dono il territorio situato sulla via Appia e propriamente presso la via Summese, diede a questo territorio il nome di Pompigliano, cognome di famiglia da Pompili-Anus (Anus- us- voce latina della IV declinazione che significa: antico – vecchio. Pompili –anus – significa: Territorio appertenente alla vecchia famiglia dei Pompili). Con il passare del tempo questo nome è stato sincopato: togliete la seconda p da Pompigliano che cosa leg-gerete Pomigliano, da Pompili-Anus. Per me è la vera etimologia. Di fatti se domandate a vecchi Pomiglianesi di che paese siete, vi rispondono sono di Pompigliano. Anche il professor Castrorani dell’università di Napoli dice: Pomigliano deriva da Pomipili e non da Pompeo. Imbriani nei conti Pomiglianesi prefazione nota II dice che Pomigliano deriva dalla famiglia Pompili. Anche il Ferrari il Parini dicono che il nome a Pomigliano fu dato dall’antica famiglia di Pompili. Gregorio XI in una bolla del 1373 parlando dei monaci Basiliani che officiavano la chiesa di Santa Croce di-ce: questa chiesa appartiene alla diocesi di Nola ed è situata nella località del casale di Pumilianum. La mia tesi viene rafforzata anche dal Pratilli (Dissestatio de Liburia. Grimaldi Annali del Regno di Napoli Ep. II, Tomo V, pag. 44). Bibliografia Caiazzo, Cherubino (Padre Agostiniano). Pomigliano nella sua storia di ieri e di oggi A cura di Caiazzo Cherubino Agostiniano. 2 ed. migliorata e corretta con illustrazioni. Napoli, Tipografia Pietro Grazia-no, 1966, pp. 11-13.

Il tutto da internet dove navigavo per cercare delle " conoscenze " sulla etimologia di Pomigliano d' Arco
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda LILLA » mercoledì 28 ottobre 2009, 17:55

Buonasera, sono un membro della famiglia Pompilj di Spoleto, mio nonno era il nipote del Cardinale Basilio Pompilj, lo stemma originario della famiglia, visibile anche nella Piazza di Giano dell'Umbria (PG), aveva sopra alla ruota due spade incrociate,queste vennero tolte quando Basilio venne insignito Cardinale. Preciso inoltre che la famiglia Pompilj con la J finale mi risulta essere esclusivamente quella originaria dell'Umbria, la J finale venne infatti apposta dal Cardinal pompilj per distinguere il Suo ramo della famiglia.
LILLA
 
Messaggi: 1
Iscritto il: venerdì 16 ottobre 2009, 15:34

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda Antonio Pompili » mercoledì 28 ottobre 2009, 18:27

LILLA ha scritto:Buonasera, sono un membro della famiglia Pompilj di Spoleto, mio nonno era il nipote del Cardinale Basilio Pompilj, lo stemma originario della famiglia, visibile anche nella Piazza di Giano dell'Umbria (PG), aveva sopra alla ruota due spade incrociate,queste vennero tolte quando Basilio venne insignito Cardinale.

Nel rivolgerti una sincera parola di benvenuto nel forum, ti ringrazio di cuore per il tuo contributo.
A quanto da te affermato aggiungo solo che con tutta probabilità Sua Eminenza avrà scelto di togliere le spade decussate dall'originaria arma di famiglia perchè nel proprio stemma prelatizio non comparisse alcuna figura di valore bellico.
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda Zaccheo » giovedì 29 ottobre 2009, 15:17

LILLA ha scritto:(...) lo stemma originario della famiglia, visibile anche nella Piazza di Giano dell'Umbria (PG), aveva sopra alla ruota due spade incrociate (...)

Gentile Signore,
le sarei molto grato se potesse fornirmi ulteriori informazioni storiche relative al manufatto araldico di Giano dell'Umbria da lei menzionato. Conosce, ad esempio, in quale periodo esso fu realizzato?
Un saluto di benvenuto anche da parte mia!

Ferrante M.L.
"Gli Israeliti si accamperanno ciascuno vicino alla sua insegna con i simboli dei casati paterni" (Numeri 2,2)
Avatar utente
Zaccheo
 
Messaggi: 2229
Iscritto il: domenica 7 agosto 2005, 22:51
Località: Roma

Re: Stemmi famiglie Pompili ?

Messaggioda Antonio Pompili » sabato 20 marzo 2010, 21:01

Proprio ieri sono stato a Giano, delizioso borgo medievale.
Passando davanti la residenza dei Pompili - ora di proprietà del Comune - ho notato una realizzazione marmorea dello stemma del Cardinale Basilio.
Immagine
Nelle forme è molto simile a quello che si trova sul monumento sepolcrale del Cardinale, nel Duomo di Spoleto. Si direbbe peraltro un manufatto realizzato in tempi piuttosto recenti, forse posto sul palazzo a scopo commemorativo.
Ad ogni modo ho girato in lungo e in largo la Piazza (elegantissima!) di Giano, ma non ho trovato la versione dello stemma di famiglia di cui si è detto...
Ora, parte della Piazza è visibilmente stata restaurata, immagino in seguito al terremoto che alcuni anni fa sconvolse l'Umbria. Un'altra parte è attualmente in restauro, ma quei pochi ponteggi ancora in piedi non erano disposti in modo tale da coprire manufatti araldici eventualmente presenti. Mi chiedo se lo stemma non sia sfortunatamente andato perduto...
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Prossimo

Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti