Collezione manoscritti di Foggia

Discussioni ed informazioni sui tutti i testi che si possono reperire di araldica, genealogia, storia di famiglia, ordini cavallereschi e sistemi premiali / Discussions and information regarding all available texts on heraldry, genealogy, family history, orders of chivalry and systems of merit

Moderatori: Antonio Pompili, Alessio Bruno Bedini

Collezione manoscritti di Foggia

Messaggioda Grimaldi » martedì 26 settembre 2006, 10:52

Egregi signori
volevo segnalarvi questo interessantissimo sito
della Biblioteca Provinciale di Foggia
http://www.bibliotecaprovinciale.foggia.it/

Particolarmente interessante la parte riguardante
i manoscritti
http://www.bibliotecaprovinciale.foggia ... critti.htm


Fra essi si possono trovare opere di autori vari interessantissime come questa:

DELLA MARRA, Ferrante
ROVINA DI CASE NAPOLETANE, SCRITTA DAL SIGNOR DON FERRANTE DELLA MARRA, DUCA DELLA GUARDIA.

Cart. miscell. ; [sec. XVIII]; mm. 200x260; cc. 183; numer. originale; bianche le carte 22 a, 31 t., 108 t., 112 t., 148 t., ril. antica in piena pergamena; sul verso del piatto anteriore la collocazione dell'ex B.C.F. 7-M. 4. 20; nel frontespizio il bollo tondo B.C.F.; sul foglio di guardia posteriore il bollo lungo B.C.F. ed il n. d'ingr. 58184; sul dorso n.ordonato: « Marra - Ruina di Case Napoletane. Mss. », e n. di collocazione attuale 117.n./p>

Prov.: Biblioteca comunale di Foggia, 1940.

Segnalato da Giuseppe Villani nel VOL. IV degli Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia di Mazzatinti, Pintor e Sorbelli.

Rovina... termina a c. 22; seguono: Tocco, famiglia, secondo l'arbore che codesti Signori di Tocco dimostrano et i scrittori hanno lasciato a memoria (c. 23); Della famiglia Ayerbo (c. 24-31); Notamenta diversorum (c. 32-63); Discorso al Signor Consigliere D. Geronimo Acquaviva (c. 64-88 ); Collecta rerum magis notabilium ex notamentis Antonii de Afeltrio (c. 89-108); Medici nobiles neapolitani-Notarì che sono stati cavalieri napolitani (c. 109-112); Linea de Duchi de Gravina (c. 113-168), Nota processuum causarum cum sedilibus civitatis Neapolis (c. 149-155); Lista delli creati del signor principe di Conca Matteo de Capua, primo di questo nome (c. 156-157); Famiglie nobili (c. 157-178); Mercanti da Registri della Regia Zecca (c. 178-182); Delli Cantelmi (c. 182-183).

http://www.bibliotecaprovinciale.foggia ... v_xvii.htm

Fra i manoscritti opere varie anche di Saverio Celentano
parente di certo dell'amico Roberto.

Altre opere interessanti:

NOTA DI VARIE NOTIZIE APPARTENENTINO ALLA FAMIGLIA LOMBARDO.

Cart.; [sec. XVIII]; mm. 207x297; cc. 190 (216 della paginazione originale); adespoto; ril. antica in pergamena; sul verso del piatto anteriore la collocazione dell'ex B.C.F.: 7-M.4.2; a c. 1 r. il bollo tondo B.C.F.; sull'ultima carta il bollo lungo B.C.F. e il n. d'ingr. 58164; sul dorso il n. di collocazione attuale 67.

Prov.: Biblioteca comunale di Foggia, 1940.

Segnalato da GIUSEPPE VILLANI nel vol.. IV degli Inventari dei Manoscritti delle Biblioteche d'Italia di Mazzatinti, Pintor e Sorbelli.

Il ms., di data posteriore al 1790 (v. a c. 109 t.), riporta un documento che un tempo, con ogni probabilità, doveva essere di corredo di qualche comparsa giudiziaria a favore della famiglia Lombardo. Questa, già originaria di Padova, passata nel XIII secolo a Troia, ebbe residenza a Lucera fin dal secolo XVI. Contiene minuziosi ragguagli sugli acquisti fatti in varie epoche dal ramo troiano e specie lucerino della famiglia stessa (feudi di Gambatesa e di Monterotaro nel 1586. di Apricena nel 1593, del Sequestro in territorio di Lucera nel 1579), sui beni, sui diritti, i crediti, i legati, le parentele ed i matrimoni con famiglie iscritte ai Sedili napoletani.

http://www.bibliotecaprovinciale.foggia ... cxviii.htm


Grazie per l'attenzione.

Saluti

G.
Grimaldi
 

Torna a Bibliografia Araldico-Genealogico-Cavalleresca



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti