Nuovo volume sull'araldica toscana del Prof. Savorelli AIH

Discussioni ed informazioni sui tutti i testi che si possono reperire di araldica, genealogia, storia di famiglia, ordini cavallereschi e sistemi premiali / Discussions and information regarding all available texts on heraldry, genealogy, family history, orders of chivalry and systems of merit

Moderatori: Antonio Pompili, Alessio Bruno Bedini

Nuovo volume sull'araldica toscana del Prof. Savorelli AIH

Messaggioda marco foppoli » martedì 19 settembre 2006, 9:33

Spero di fare cosa utile nell'annunciare con piacere l'uscita del nuovo volume dell'amico Prof. Alessandro Savorelli AIH con alcuni saggi di Vieri Favini e uno di Vanessa Gabelli, "Segni di Toscana. Identità e territorio attraverso l'araldica dei comuni: storia e invenzione grafica (secoli XIII - XVII)", Firenze, Le Lettere, 2006, euro 23,00., pp. 190.

«A partire dal Medioevo l'uso di insegne araldiche si diffuse dal mondo feudale a nuovi soggetti "impersonali", città, borghi, corporazioni, ospedali, fazioni, magistrature, compagnie, etc., contribuendo a creare forme di autorappresentazione simbolica della società e del territorio, identità, appartenenze politiche e rituali collettivi ancor oggi sorprendentemente segnati dalla logica dell'araldica delle origini. Il volume tenta di fornire una chiave metodologica e alcuni modelli della comprensione del fenomeno dell'araldica pubblica nel suo sviluppo, sgomberando il campo da molti luoghi comuni che affliggono gli studi sull'argomento. La Toscana conservando nel settore una delle documentazioni visive e archivistiche più vaste d'Europa, offre uno straordinario campo di indagine sulla storia di questo genere di segni che da otto secoli caratterizza il paesaggio e la cultura del continente.»

Il testo è ricco di illustrazioni a colori e b/n, grafici e cartine statistiche.

Ne segnalo l'indice.

Prefazione
Nota bibliografica

LA LEGGENDA E LE FONTI STORICHE

1. L'ombra del mito: un introduzione (A.S.)
2. Le fonti dell'araldica comunale toscana (V.F.)

L'AUTORAPPRESENTAZIONE SIMBOLICA DELLE CITTA' E DEI CONTADI

Sguardo d'insieme
3. L'araldica "plurale" elle citta' toscane medievali e le sue basi istituzionali
4. La tipologia storica degli stemmi comunali: città e centri minori

Messe a fuoco
5. All'origine del segno: il caso di Prato e del suo territorio
6. L'organizzazione amministrativa e araldica dello "Stato di Siena"
7. L'organizzazione amministrativa e araldica di una "provincia" fiorentina: il vicariato di Certealdo (V.F.)

L'AUTORAPPRESENTAZIONE SIMBOLICA DELLE ISTITUZIONI URBANE MEDIEVALI

8. Simboli di quartiere e di "società di Popolo" (A.S.)
9. Gli stemmi delle Arti a Firenze (di Venessa Gabelli dottere di ricerca presso l'Università di Firenze)

Saluti,

Marco Foppoli
Avatar utente
marco foppoli
 
Messaggi: 165
Iscritto il: venerdì 21 novembre 2003, 13:12

Messaggioda antonio_conti » giovedì 21 settembre 2006, 1:08

Corro in libreria :!: e... che nessuno mi fermi :mrgreen:

Grazie dell'informazione Marco :wink:

Antonio
Libertà vo cercando
antonio_conti
 
Messaggi: 827
Iscritto il: venerdì 21 febbraio 2003, 0:35
Località: Fano & Urbino

Messaggioda marco foppoli » venerdì 22 settembre 2006, 14:10

Devo rettificare che il volume "Segni di Toscana" è stato scritto a quattro mani dal Prof. Savorelli e dal Sig. Favini che risultano essere quindi co-autori e non, come poteva sembrare dalla mia prima segnalazione, con il principale intervento del primo.

Chiedo scusa ai lettori del Forum e, soprattutto, ai diretti interessati.

Marco Foppoli
Avatar utente
marco foppoli
 
Messaggi: 165
Iscritto il: venerdì 21 novembre 2003, 13:12


Torna a Bibliografia Araldico-Genealogico-Cavalleresca



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti