Araldica ecclesiastica

Discussioni ed informazioni sui tutti i testi che si possono reperire di araldica, genealogia, storia di famiglia, ordini cavallereschi e sistemi premiali / Discussions and information regarding all available texts on heraldry, genealogy, family history, orders of chivalry and systems of merit

Moderatori: Antonio Pompili, Alessio Bruno Bedini

Araldica ecclesiastica

Messaggioda Romegas » domenica 18 novembre 2018, 9:44

Segnalo un libro da poco edito: Roberto Vannucci, L' Araldica nella Chiesa cattolica alla luce della legislazione canonica, edizioni Gammaro', pp.347, illustrazioni a colori e in b/n. Questo libro sara' seguito da altri due inerenti l'araldica degli ordini religiosi, delle confraternite e delle chiese di rito orientale, e poi sull'araldica pontificia.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4609
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Araldica ecclesiastica

Messaggioda contegufo » domenica 18 novembre 2018, 10:18

Immagine

Prezzo ~30€
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2460
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: Araldica ecclesiastica

Messaggioda Julius » lunedì 19 novembre 2018, 13:10

Qualcuno ha già avuto modo di visionare il libro? Prima di acquistarlo sarebbe utile avere qualche recensione in merito al lavoro, su di un argomento già trattato esaurientemente ed ultimamente anche dal nostro Moderatore...
Grazie.
Julius
 
Messaggi: 132
Iscritto il: domenica 20 giugno 2004, 19:46
Località: Romagna

Re: Araldica ecclesiastica

Messaggioda Romegas » lunedì 19 novembre 2018, 14:45

Io l'ho visionato ma non letto. Devo dire che e' fatto molto bene, molto illustrato e con appendici interessanti. Come da me scritto, nei prossimi due volumi si allarga questo argomento. Lo consiglio avendo visto anche la bibliografia.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4609
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Araldica ecclesiastica

Messaggioda Antonio Pompili » giovedì 20 dicembre 2018, 16:40

Ho appena finito di leggere il libro a motivo di una recensione che dello stesso sto scrivendo per il prossimo numero di Nobiltà.

Ammirando lo sforzo di ricerca e di raccolta - spesso risolto in una semplice riproposizione di materiale già ben esposto in note opere (di cui una sopra richiamata) precedenti circa la materia... - vi ho notato non poche imprecisioni, esposizioni di temi non (almeno non direttamente) pertinenti, semplificazioni eccessive…
Lo stesso taglio innovativo che sembrerebbe indicato dal titolo "alla luce della legislazione canonica", viene presentato con approssimazioni ed errori talora gravi, con rischio di una lettura di insieme alquanto fuorviante dell'araldica ecclesiastica e della collocazione dell'uso araldico ancor oggi possibile nella Chiesa cattolica e dalla Chiesa cattolica (in certa misura con chiara legislazione) regolamentato.

Per una esposizione più ampia e motivata del mio personalissimo pensiero rimando alla recensione su Nobiltà.
Da quel poco che ho qui scritto penso sia facilmente comprensibile quale potrebbe essere la mia risposta a chi mi domandasse se consiglierei o meno il volume in questione.
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Re: Araldica ecclesiastica

Messaggioda Romegas » domenica 23 dicembre 2018, 22:32

Gentile Don Antonio, in merito alle sue critiche su questo testo, sarebbe il caso di enunciarle almeno sommariamente, in quanto non tutti i forumisti sono abbonati a "Nobiltà" come il sottoscritto, altrimenti il suo intervento non ha senso, grazie.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4609
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Araldica ecclesiastica

Messaggioda Antonio Pompili » mercoledì 26 dicembre 2018, 0:52

Preferirei non parlare di "critiche" circa quel poco che ho scritto, se non nel senso più ampio possibile del termine che nella sua derivazione greca significa "giudizio", quindi non delle considerazioni totalmente o esclusivamente negative.
Non posso farlo in questa sede. Mi sono limitato a presentare in modo molto generale e veloce il mio pensiero sul libro, visto che esso è stato citato in questo spazio e io ho avuto occasione di leggerlo proprio ai fini di una recensione su Nobiltà.
Qui non potrei dare descrizioni maggiori del volume oltre che più numerose e chiare motivazioni del mio giudizio se non dilungandomi molto. Ciò che in un forum non è materialmente possibile.
Per questo non posso che rimandare a Nobiltà. Dopo la pubblicazione sulla rivista, chi non essendo abbonato fosse interessato a sapere qualcosa di più ampio circa le mie valutazioni, potrà contattarmi privatamente e volentieri potrò fornire elementi in più.
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Re: Araldica ecclesiastica

Messaggioda Romegas » mercoledì 26 dicembre 2018, 11:25

Grazie per la risposta. Per critiche intendevo delle osservazioni sul libro. Comunque aspettero' l'uscita del numero di "Nobilta' " per leggere la recensione.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4609
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma


Torna a Bibliografia Araldico-Genealogico-Cavalleresca



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite