I Prefetti. Una dinastia signorile tra impero e papato.

Discussioni ed informazioni sui tutti i testi che si possono reperire di araldica, genealogia, storia di famiglia, ordini cavallereschi e sistemi premiali / Discussions and information regarding all available texts on heraldry, genealogy, family history, orders of chivalry and systems of merit

Moderatori: Antonio Pompili, Alessio Bruno Bedini

I Prefetti. Una dinastia signorile tra impero e papato.

Messaggioda Zaccheo » venerdì 4 ottobre 2013, 12:30

Il giorno 10 ottobre 2013, alle ore 18,00, presso il Museo Civico di Tolfa (RM) avrà luogo la presentazione dell'interessante libro di Antonio Berardozzi (edito dalla Società Romana di Storia Patria):

I PREFETTI. UNA DINASTIA SIGNORILE TRA IMPERO E PAPATO (SECC. XII-XV).

Immagine

"I prefetti sono un lignaggio signorile di origine romana. Probabilmente discendono dai Corsi, e si pongono ai vertici della società cittadina nel corso dei profondi cambiamenti causati dalla riforma della Chiesa. Agli inizi del secolo XII acquisirono la titolarità dell'ufficio prefettizio e riuscirono a porre le basi di un radicamento signorile extraurbano. Nel Duecento i prefetti concentrarono la loro azione nella Tuscia e riuscirono ad acquisire la proprietà di diversi castelli. Nella seconda parte del secolo XIII finalizzarono la loro azione nell'acquisizione delle signorie delle città più importanti della zona. In seguito provarono a costruire una signoria territoriale comprendente anche i centri cittadini maggiori dell'alto Lazio e dell'Umbria meridionale. Un simile progetto era in antitesi con le aspirazioni di altri lignaggi nobiliari, che proprio nell'azione politica dei prefetti vedeva l'ostacolo maggiore nel consolidamento del proprio potere temporale. Dallo scontro che ne derivò i prefetti ne uscirono definitivamente sconfitti: l'ultimo esponente del nostro lignaggio fu appunto decapitato nella rocca di Soriano nel 1435 per ordine del cardinale Vitelleschi".

All'evento interverranno gli studiosi: Cristiana Carbonetti, Sandro Carocci, Alessandra Molinari e Marco Vendittelli. Sarà presente l'autore.

Ferrante
"Gli Israeliti si accamperanno ciascuno vicino alla sua insegna con i simboli dei casati paterni" (Numeri 2,2)
Avatar utente
Zaccheo
 
Messaggi: 2242
Iscritto il: domenica 7 agosto 2005, 22:51
Località: Roma

Re: I Prefetti. Una dinastia signorile tra impero e papato.

Messaggioda paolo61 » sabato 5 ottobre 2013, 12:00

Salve,

un ramo dei Prefetti si trapianto nel '400 nel Ducato
di Urbino dove ebbe vita travagliata. Nel libro in questione
si accenna a tale diramazione. Grazie.

Saluti
Paolo61
Avatar utente
paolo61
 
Messaggi: 119
Iscritto il: martedì 29 novembre 2011, 21:39
Località: media valle del metauro

Re: I Prefetti. Una dinastia signorile tra impero e papato.

Messaggioda Romegas » martedì 29 ottobre 2013, 23:08

Ho acquistato il libro. Lo leggerò con interesse, visto che sino ad ora conoscevo solo lo studio del Calisse.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4765
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: I Prefetti. Una dinastia signorile tra impero e papato.

Messaggioda Zaccheo » mercoledì 20 novembre 2013, 10:37

Nel libro di Antonio Berardozzi si raccolgono e in qualche caso si rettificano le notizie storiche diffuse in precedenza dagli autori (in particolare il bravo Calisse) che trattarono l'argomento. La nuova pubblicazione fornisce, ovviamante, anche aspetti e documenti inediti sulle vicende dei Prefetti.
Nel testo non trovo menzione di eventuali ramificazioni della famiglia in ambiti esterni a quelli laziali.
Modesta è, purtroppo, l'attenzione che l'autore pone nei confronti dell'araldica della potente stirpe che pure fu di un certo interesse (i Prefetti fecero ricorso ad alcune brisure dello stemma originario).

Ferrante
"Gli Israeliti si accamperanno ciascuno vicino alla sua insegna con i simboli dei casati paterni" (Numeri 2,2)
Avatar utente
Zaccheo
 
Messaggi: 2242
Iscritto il: domenica 7 agosto 2005, 22:51
Località: Roma


Torna a Bibliografia Araldico-Genealogico-Cavalleresca



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti