Libro d'oro della nobiltà Italiana

Discussioni ed informazioni sui tutti i testi che si possono reperire di araldica, genealogia, storia di famiglia, ordini cavallereschi e sistemi premiali / Discussions and information regarding all available texts on heraldry, genealogy, family history, orders of chivalry and systems of merit

Moderatori: Antonio Pompili, Alessio Bruno Bedini

Messaggioda FP » lunedì 10 gennaio 2005, 20:23

Tutto sommato, ragazzi, è una magra consolazione...si poteva parlare di vero sconto se fosse arrivato a 100 bigliettoni... :D

Salutoni.
Francesco
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1496
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Messaggioda MMT » lunedì 10 gennaio 2005, 20:24

e allora avranno rivisto il prezzo!
Non che cambi di molto...




Michele
MMT
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Messaggioda Franz Chiarizia de Molise » lunedì 10 gennaio 2005, 20:28

Bè sempre meglio di niente....
Ma secondo voi perchè questo genere di libri costa cosi' tanto??..
Un prezzo piu' basso non farebbe affacciare piu' gente in questa materia?
Cordialmente
Francesco Chiarizia de Molise
"...io non domando per la mia antica nobiltà, ne cariche ne onori..."
Generale Pietro Odoardo Chiarizia 1815

Turbo Procella e Ria Stagion Non Teme
Socio I.A.G.I
Socio A.I.O.C
Avatar utente
Franz Chiarizia de Molise
 
Messaggi: 686
Iscritto il: martedì 3 agosto 2004, 14:34
Località: Roma

Messaggioda FP » lunedì 10 gennaio 2005, 20:37

Beh...è un libro d'oro in tutti i sensi... :lol: No, credo perchè è un'opera che viene poco venduta...
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1496
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Messaggioda pierfe » lunedì 10 gennaio 2005, 20:43

Michele Tuccimei di Sezze ha scritto:Caro Francesco...
sei sicuro!?

Quando mi hanno mandato le bozze per l'aggiornamento, sul depliant si riportava la somma di € 250,00.
Che il Collegio Araldico abbia rivisto la somma!?


Ciao,
Michele.


Michele, tu stai parlando dell'edizione XXIII che uscirà prossimamente, mentre l'edizione XXII (2000-2004) che è già uscita, è al costo di Euro 200,00 più spese postali.
La pubblicazione Libro d'Oro della Nobiltà Italiana è sino ad oggi la più completa pubblicazione (nella sua interezza esce dal 1910) sulla nobiltà italiana e vale il prezzo di vendita.
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2228
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Messaggioda Franz Chiarizia de Molise » lunedì 10 gennaio 2005, 20:45

Alt :!: :!: :!: !!!! quando esce questa nuova versione?
Cordialmente
FCdM
"...io non domando per la mia antica nobiltà, ne cariche ne onori..."
Generale Pietro Odoardo Chiarizia 1815

Turbo Procella e Ria Stagion Non Teme
Socio I.A.G.I
Socio A.I.O.C
Avatar utente
Franz Chiarizia de Molise
 
Messaggi: 686
Iscritto il: martedì 3 agosto 2004, 14:34
Località: Roma

Messaggioda MMT » lunedì 10 gennaio 2005, 20:45

Ecco svelato l'arcano!
Grazie Pier Felice! :wink:


Ciao,
Michele.
ps: mi sto confessando telematicamente col frate, come mi avevi consigliato! :wink:
MMT
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » lunedì 10 gennaio 2005, 20:53

pierfe ha scritto:...(omissis)...La pubblicazione Libro d'Oro della Nobiltà Italiana è sino ad oggi la più completa pubblicazione (nella sua interezza esce dal 1910) sulla nobiltà italiana e vale il prezzo di vendita.
Pier Felice degli Uberti


...ancor più da quando pubblicano TUTTI i disegni degli stemmi (a tratteggio) delle famiglie trattate. :wink:

Bene :D valete
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

BLASONARIO

Messaggioda Grimaldi » martedì 11 gennaio 2005, 12:06

Cari signori,
prendendo spunto dalle parole di frà Eusanio mi chiedevo se era possibile collaborare tutti insieme nel fare un Blasonario generale degli stemmi delle famiglie italiane!
L'opera sembrerebbe enorme e erculea ma non credo sia tanto impossibile da fare.
Basterebbe innanzitutto iniziare proprio dal Libro d'Oro e da esso trarre le immagini degli stemmi pubblicati (una semplice scansione e un file in .jpg per esempio), quindi fare una pagina con l'elenco generale e i vari links alle immagini. Il tutto potrebbe essere magari pubblicato sul sito dello IAGI.
Che ne dite???
Aspetto commenti in merito.
Grazie.
Grimaldi
 

Re: BLASONARIO

Messaggioda pierfe » martedì 11 gennaio 2005, 14:55

Grimaldi ha scritto:Cari signori,
prendendo spunto dalle parole di frà Eusanio mi chiedevo se era possibile collaborare tutti insieme nel fare un Blasonario generale degli stemmi delle famiglie italiane!
L'opera sembrerebbe enorme e erculea ma non credo sia tanto impossibile da fare.
Basterebbe innanzitutto iniziare proprio dal Libro d'Oro e da esso trarre le immagini degli stemmi pubblicati (una semplice scansione e un file in .jpg per esempio), quindi fare una pagina con l'elenco generale e i vari links alle immagini. Il tutto potrebbe essere magari pubblicato sul sito dello IAGI.
Che ne dite???
Aspetto commenti in merito.
Grazie.


Abbiamo iniziato questo lavoro nel 1996 quando abbiamo pensato di dar vita all'Enciclopedia delle Famiglie Storiche Italiane.
Ma noi stiamo facendo questo lavoro su base scientifica, non è possibile pubblicare uno stemma solo perchè si trova su una pubblicazione.
Lo stemma ha una storia... discorso lungo...
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2228
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Messaggioda Grimaldi » martedì 11 gennaio 2005, 15:04

Egr. dott. Degli Uberti,
grazie per la risposta.
Lo IAGI dunque ha anche intenzione di pubblicare un elenco online di stemmi di famiglie italiane? Visto che avendo iniziato dal '96 il materiale raccolto deve essere notevole.
Ad ogni modo io mi riferivo ovviamente a pubblicazioni che abbiano carattere ufficiale o autorevole al punto da costituire una base sicura dalla quale partire. A parte i tanti e tali stemmi noti delle maggiori famiglie storiche (ad es. quelle sovrane o i casati maggiori) che non credo lascino troppi dubbi.
La creazione di un blasonario è ovviamente una base di raccolta, critica e controllo proprio degli stemmi rintracciati.
In attesa di sviluppi,
saluti.
Grimaldi
 

Re: BLASONARIO

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » mercoledì 12 gennaio 2005, 16:52

Grimaldi ha scritto:Cari signori,
prendendo spunto dalle parole di frà Eusanio mi chiedevo se era possibile collaborare tutti insieme nel fare un Blasonario generale degli stemmi delle famiglie italiane! L'opera sembrerebbe enorme e erculea ma non credo sia tanto impossibile da fare.

Nulla è impossibile... 8)

Basterebbe innanzitutto iniziare proprio dal Libro d'Oro

...e le altre centinaia di fonti edite? E le altrettante inedite? Per sottacere delle decine di migliaia di stemmi (numero estremamente approssimato, e per difetto) sparsi in giro per monumenti, chiese, edifici pubblici, ecc. ecc. ecc. di tutt'Italia?

e da esso trarre le immagini degli stemmi pubblicati (una semplice scansione e un file in .jpg per esempio), quindi fare una pagina con l'elenco generale e i vari links alle immagini. Il tutto potrebbe essere magari pubblicato sul sito dello IAGI.
Che ne dite???
Aspetto commenti in merito.
Grazie.


Sappia che il vecchio frate ha iniziato, e non da ora, l'impresa.

É arrivato a circa 35.000 blasoni... con almeno altrettanti ancora da trascrivere in bella copia...

...e più ne scrive, più ne trova da scrivere!

Già la sento: "Ma fra' Eusanio è da solo!"... sì, ma non è proprio il caso di dire che è il numero a fare la differenza!

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda Grimaldi » mercoledì 12 gennaio 2005, 16:56

Insomma......
questo blasonario è già in fase di gestazione..... ma sta nascendo piano piano dal lavoro di tanti e diversi appassionati.......
Spero solo che prima o poi si riesca a pubblicarlo online sperando che non sia sfruttato illecitamente dai soliti approfittatori...
A presto
Grimaldi
 

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » mercoledì 12 gennaio 2005, 17:42

Grimaldi ha scritto:Insomma......questo blasonario è già in fase di gestazione.....ma sta nascendo piano piano dal lavoro di tanti e diversi appassionati.......

:shock: ...beh, ignoro che intenzioni ci siano al riguardo, ma mi sembra quantomeno molto prematuro parlare di "un blasonario IAGI che sta nascendo"!!! :?

Spero solo che prima o poi si riesca a pubblicarlo online sperando che non sia sfruttato illecitamente dai soliti approfittatori...
A presto


...e questo è solo uno dei motivi che al momento ostano alla concreta realizzazione dell'utopico progetto.

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda Grimaldi » mercoledì 12 gennaio 2005, 17:57

Io sono fiducioso.....
in futuro, piano piano, si potranno realizzare tante cose.....
Grimaldi
 

PrecedenteProssimo

Torna a Bibliografia Araldico-Genealogico-Cavalleresca



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti