I nobili del fascismo - Opinioni e dibattito

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

Re: I nobili del fascismo - Opinioni e dibattito

Messaggioda fabrizio guinzio » martedì 27 ottobre 2009, 15:43

Un neo nel discorso: può un'associazione pubblica cambiare le leggi? No, solo organi sovrani statali, certamente. Ma incidere sì, con eventuali proposte. Ma non può farlo anche un'associazione privata? La Consulta araldica italiana con le sue Massime, quando la nostra repubblica era ad ordinamento istituzionale monarchico, era incisiva, ma se rammento bene era un organo consultivo statale. L'associazione nobiliare francese (presso la quale si è costituita la CILANE) è pubblica, le leggi applicate sono quelle dello Stato francese e quelle dell'Unione europea quando recepite, oltre naturalmente al suo regolamento. Un ulteriore neo: ho capito che una norma transitoria non deve avere una durata predefinita, ma è altrettanto certo che seppur di durata indefinita sempre transitoria rimane. Quindi: decenni sì, secoli o millenni no. Ripeto che mi sembra un problema superato: per decenni il Testo Costituzionale ha avuto solo cambiamenti minimi, era blindato, ora è un cantiere aperto. I motivi sono ben noti: scomparsa dei partiti che la hanno voluta, presenza determinante di partiti con finalità riformiste anche costituzionali(ben note, anche queste). Ci vorrebbe un ulteriore elenco relativo a tutti gli articoli interamente o parzialmente rifatti. Altre considerazioni/valutazioni non ne ho, complimenti per il vostro apporto che trovo prezioso, a presto, ciao,
fabrizio guinzio
 
Messaggi: 1806
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2007, 13:43
Località: fiumicino

Re: I nobili del fascismo - Opinioni e dibattito

Messaggioda Pasquale M. M. Onorati » martedì 2 ottobre 2018, 12:37

Cari frequentatori del Forum,
l'articolo del prof. Jocteau, I nobili del fascismo, di cui parlammo alcuni anni fa, ora può essere consultato liberamente qui:


https://www.jstor.org/stable/pdf/20567265.pdf

A presto.
PMMO
Fructum affert in patientia
Pasquale M. M. Onorati
 
Messaggi: 1808
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2004, 17:34
Località: Caserta - Terra di Lavoro

Precedente

Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti