(OT) Le regole del forum IAGI....

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

(OT) Le regole del forum IAGI....

Messaggioda Andrea Orgnani » martedì 25 novembre 2003, 14:46

Sicuramente sono la persona meno adatta per aprire questo topic, ne voglio riaccendere il fuoco della polemica, ma devo ammettere che le recenti espulsioni di Hans Mehr e di MVC mi hanno dispiaciuto. Frequento questo forum da settembre e anche se scrivo di rado lo leggo con piacere ogni giorno. Di esso apprezzo molte cose, per primo la diversità delle persone che lo compongono, a partire dalla pazienza di fra' Eusanio da Ocre fino all'irruenza di Hans Mehr e di MVC. Nonostante le loro colorite espressioni credo che l'espulsione sia eccessiva, in fondo la loro colpa è solo quella di non nascondersi dietro mezze frasi. Non è mia intenzione criticare l'operato dei moderatori che giustamente svolgono il loro compito, spero solo che il cartellino rosso come nel calcio duri solo una giornata :lol:
Frodo alive
Avatar utente
Andrea Orgnani
 
Messaggi: 175
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2003, 14:30
Località: Udine

Re: (OT) Le regole del forum IAGI....

Messaggioda pierfe » martedì 25 novembre 2003, 15:14

Andrea Orgnani ha scritto:Sicuramente sono la persona meno adatta per aprire questo topic, ne voglio riaccendere il fuoco della polemica, ma devo ammettere che le recenti espulsioni di Hans Mehr e di MVC mi hanno dispiaciuto. Frequento questo forum da settembre e anche se scrivo di rado lo leggo con piacere ogni giorno. Di esso apprezzo molte cose, per primo la diversità delle persone che lo compongono, a partire dalla pazienza di fra' Eusanio da Ocre fino all'irruenza di Hans Mehr e di MVC. Nonostante le loro colorite espressioni credo che l'espulsione sia eccessiva, in fondo la loro colpa è solo quella di non nascondersi dietro mezze frasi. Non è mia intenzione criticare l'operato dei moderatori che giustamente svolgono il loro compito, spero solo che il cartellino rosso come nel calcio duri solo una giornata :lol:


Caro Andrea,
leggo quello che scrivi e ti posso garantire che invitare ad uscire dal forum un partecipante per me è davvero qualcosa di assai doloroso.
Nel caso specifico delle persone ci sono degli antefatti che mi hanno portato a questa decisione.
Infatti più volte precedentemente avevo ricordato ad entrambi (che sono usciti dal forum altre volte per polemiche con altri partecipanti) che questo non è il luogo per schermaglie, ironie, sarcasmi, doppi sensi o altre tipologie che possono urtare la suscettibilità delle persone.
Non è necessario ricorrere a certi mezzi per manifestare il proprio dissenso quando basta supportare le proprie opinioni serenamente con serie ed asettiche prove documentali.
Per suscitare ilarità e divertimento c'è già la commedia dell'arte e non è necessario un forum di queste materie, un forum che è nato proprio perchè in altri forum si assisteva al divertimento procurato con eccessiva facilità alle spalle di qualcuno senza documentare le proprie affermazioni o insinuazioni, utilizzando unicamente battute di dubbio stile ecc.
Non voglio ritrovarmi a riproporre in questo forum situazioni che sono state e sono criticate in ambiente scientifico ed accademico in tutto il mondo.
In ogni modo permetto nuovamente ad entrambi l'accesso al forum se lo desiderano, ma le condizioni sono sempre le stesse: rispettare le regole.
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2082
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Messaggioda RFVS » martedì 25 novembre 2003, 16:01

Riporto quanto chiestomi di inserire dall'amico Enrico Manfredi d'Angrogna Luserna von Staufen-berg:

"..da Hans Mehr in esilio:

Sia chiaro che Hans Mehr e MVC sono stati esclusi e non si sono auto esclusi, per mano di degli Uberti. ciò detto finiamola con la pantomima del buonismo ubertiano, quello che afferma NON è vero, l'esclusione è stata decisa e perpetrata impedendoci ogni replica, ovviamente Hans Mehr non chiederà a degli Uberti un bell'accidente di niente....tantomeno di essere "perdonato"...(ridicolo)!

Hans Mehr

Saluti

RFVS
RFVS
 

Messaggioda pierfe » martedì 25 novembre 2003, 17:21

RFVS ha scritto:Riporto quanto chiestomi di inserire dall'amico Enrico Manfredi d'Angrogna Luserna von Staufen-berg:

"..da Hans Mehr in esilio:

Sia chiaro che Hans Mehr e MVC sono stati esclusi e non si sono auto esclusi, per mano di degli Uberti. ciò detto finiamola con la pantomima del buonismo ubertiano, quello che afferma NON è vero, l'esclusione è stata decisa e perpetrata impedendoci ogni replica, ovviamente Hans Mehr non chiederà a degli Uberti un bell'accidente di niente....tantomeno di essere "perdonato"...(ridicolo)!

Hans Mehr

Saluti

RFVS


Intendo precisare quanto segue:
1) è vero che io ho escluso Hans Mehr e MVC: è stata una mia decisione che non rinnego né ho mai nascosto (del resto compariva chiaramente sul forum) motivata dal perpetrarsi di atteggiamenti che non sono consoni ad una discussione in un salotto che tratta questi argomenti su di un piano accademico, scientifico, e non va alla ricerca di sarcasmi, lazzi ed ironie volti solo a conquistare una curiosità e una pubblicità che non è quella che cerchiamo. Inoltre entrambi gli "esclusi" erano da sempre informati sulle regole comportamentali alle quali ci si intende attenere in questo forum.
2) è falso che io abbia impedito la replica (non la impedisco mai a nessuno): come ho scritto sul forum entrambi potevano mandarmi una e-mail ed io l'avrei pubblicata. Dopo il loro ultimo intervento però sarebbe stato chiuso definitivamente il topic.
3) non ho mai preteso da nessuno dei due esclusi che mi chiedessero di essere perdonati (cosa di cui non mi importa nulla).
4) a causa del mio criticato "buonismo ubertiano" ad entrambi dopo l'intervento di Andrea è stato permesso ancora l'accesso al forum...
5) non sapevo che si cercassero "ambasciatori" anche in casi che hanno assai poco a che fare con questioni degne di trattative diplomatiche.
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2082
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » mercoledì 26 novembre 2003, 19:47

Egregio Signor Andrea,
la ringrazio delle gentili espressioni che ha avuto nei miei confronti.

Ritengo che la mia "pazienza", più che come dote in sé, mi derivi da una sommatoria di altre doti. Che trovo concentrate e racchiuse nel motto di una celeberrima famiglia italiana, secondo me il più bel motto dell'araldica gentilizia nostrana. É il motto dei Ricasoli, perfetto per equilibrio, chiarezza e significato, forse non sintetico come dovrebbe, ma icastico quanto basta: cum bonis bonus, cum perversis perversus.

La ringrazio ancora.

Bene :D vale
fraeusanio@live.it
---
Detestabile è la falsa umiltà (Sant'Agostino, Esposizione sul Salmo 118, 2)
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14


Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti