Sudditi o?

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

Sudditi o?

Messaggioda Bottacin Arturo » sabato 1 febbraio 2020, 11:05

Come si può definre un "suddito" si una contea? tra virgolette suddito in quanto non ero certo della definizione. garzie Bottacin Arturo
Bottacin Arturo
 
Messaggi: 177
Iscritto il: lunedì 14 dicembre 2009, 11:42

Re: Sudditi o?

Messaggioda Messanensis » martedì 4 febbraio 2020, 18:19

vassallo
Rosario Basile

Ogni erba si conosce per lo seme.
Dante
Messanensis
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 1593
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2003, 19:47
Località: Messina

Re: Sudditi o?

Messaggioda antonio33 » mercoledì 5 febbraio 2020, 11:57

Messanensis ha scritto:vassallo


Cito: http://www.treccani.it/vocabolario/vassallo/ http://www.treccani.it/enciclopedia/valvassore/

Bottacin Arturo ha scritto:Come si può definre un "suddito" si una contea? tra virgolette suddito in quanto non ero certo della definizione.


Cito: http://www.treccani.it/vocabolario/suddito

Direi che dipende dall'epoca e dalla contea. Faccio un esempio: gli abitanti della contea di Carpegna, libero stato, erano sudditi del conte di Carpegna.
Un conte senza contea è come un re (o un principe?) senza regno: niente sudditi.

Saluto tutti.
Antonio
Princeps probitas iusti
Avatar utente
antonio33
 
Messaggi: 1141
Iscritto il: domenica 19 giugno 2011, 13:21

Re: Sudditi o?

Messaggioda malgoth » mercoledì 5 febbraio 2020, 14:38

Ciao a tutti!

Mi sembra corretta la risposta "Vassallo"...

Con l'occasione pongo una domanda:

Investitura feudale...il feudo (definito così testualmente) è specificatamente una Decima del territorio di "pinco palla"...colui che venne investito dall'autorità sovrana di tale feudo...ebbe il titolo di "Signore della Decima di pinco palla", "Signore di pinco palla" o alcun titolo del genere? [bangin.gif] [bangin.gif] [bangin.gif]

Grazie per le eventuali risposte.

C.
malgoth
 
Messaggi: 388
Iscritto il: sabato 14 aprile 2007, 20:06

Re: Sudditi o?

Messaggioda nicolad72 » giovedì 6 febbraio 2020, 12:31

Tra suddito e vassallo (dal punto di vista giuridico) vi sono enormi differenze in ordine allo status. O si era l'uno o l'altro. I termini non sono "interscambiabili"
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10890
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Sudditi o?

Messaggioda Salvennor » giovedì 6 febbraio 2020, 14:53

Nei documenti relativi alla mia regione i termini "sudditi" e "vassalli" non coincidono, non solo perché si nota la frase "sudditi e vassalli" (vedi prima immagine), ma anche per via del contesto in cui è inserito uno dei due termini (e appunto si evince una differenza giuridica e sociale).
Non pochi vassalli isolani si definivano "Baccellieri", indice di una elevata considerazione di sé stessi (vedi seconda immagine).
Frequentemente erano qualificati "vassalli" gruppi di notabili e nobili delle zone rurali residenti in feudi legati ad importanti casate iberiche.
Allegati
IMG_20200206_130647.png
IMG_20200206_134041.png
Avatar utente
Salvennor
 
Messaggi: 1054
Iscritto il: giovedì 1 gennaio 2009, 17:19
Località: CAGLIARI


Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti