Pagina 1 di 1

Ambasciata delle Due Sicilie a Firenze

MessaggioInviato: sabato 12 ottobre 2019, 21:22
da alfabravo
Per favore, vorrei sapere, all'epoca del Granducato di Toscana, dov'era ospitata a Firenze (via o palazzo) l'ambasciata del Regno delle Due Sicilie.

Grazie per le risposte

alfabravo

Re: Ambasciata delle Due Sicilie a Firenze

MessaggioInviato: domenica 20 ottobre 2019, 16:30
da VictorIII
è sempre un piacere per me leggere domande sulle due sicilie qui su questo forum. Potrei essere in grado di aiutare. Suggerirei una lettura attenta degli almanacci reali delle Due sicilie. nelle mie numerose letture di questi splendidi almanacci ho visto regolarmente elencati gli ambasciatori. ad esempio, osservando rapidamente l'almanacco per il 1854 troviamo la sezione degli ambasciatori. questo dovrebbe essere presente in quasi tutti gli almanacci delle due sicilie. This is probably not news to you but just in case :)

Immagine


Immagine

All the very best wishes,
Victor

Re: Ambasciata delle Due Sicilie a Firenze

MessaggioInviato: domenica 20 ottobre 2019, 16:34
da VictorIII
And in 1841 ...
Immagine

Re: Ambasciata delle Due Sicilie a Firenze

MessaggioInviato: domenica 20 ottobre 2019, 17:20
da VictorIII
ah well, non include la posizione della residenza come avevi chiesto. sebbene un'attenta ricerca sugli ambasciatori sopra elencati a Firenze potrebbe essere un percorso per scoprire l'ubicazione del loro ufficio a Firenze.

Re: Ambasciata delle Due Sicilie a Firenze

MessaggioInviato: lunedì 21 ottobre 2019, 2:01
da VictorIII
Ah sì, per esempio - ci sono molti riferimenti a Conte Grifeo e alle numerose lettere che ha inviato da Firenze come ambasciatore del Borbone. uno sguardo a queste lettere ancora conservate potrebbe rivelare l'indirizzo dell'ambasciatore.
ci sono anche diversi riferimenti di conte grifeo che lo menzionano specificamente come "presso la corte di Toscano" e un'altra fonte che fa riferimento alla sua residenza privata a Firenze. ci sono anche diversi riferimenti di conte grifeo che lo menzionano specificamente come "presso la corte di Toscano" (puramente la mia speculazione amatoriale ma è possibile che l'ufficio fosse all'interno di palazzo pitti?) e un'altra fonte che rimanda al suo privato residenza a Firenze.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

... “Analogamente, il conte Grifeo, ambasciatore napoletano a Firenze, aveva scritto il 19 marzo a Ferdinando che «il re sabaudo mirava ad inghiottir l'Italia»” ...

Proverò volentieri la stessa strategia con gli altri ambasciatori elencati, e forse c'è qualche vecchio riferimento alla loro residenza a Firenze.

Re: Ambasciata delle Due Sicilie a Firenze

MessaggioInviato: martedì 22 ottobre 2019, 6:07
da VictorIII
Potrei avere una risposta per la residenza settecentesca a Firenze dell'ambasciatore per il Borbone di Napoli (ma ovviamente prima del periodo richiesto delle due sicilie)

Palazzo Viviani della Robbia
In questo palazzo ebbero la residenza Niccolò Gaetano Viviani, amico dei Medici, Luigi di Niccolò Viviani, gentiluomo di Camera del re di Napoli Carlo di Borbone, del quale fu ambasciatore a Firenze nel 1752 e che fu anche ministro del re di Spagna, motivo per il quale sulla facciata del palazzo furono apposti stemmi reali
Wikipedia sources: Antonio Fredianelli, I palazzi storici di Firenze, Roma, Newton Compton Editori, dicembre 2007
Gianluigi Maffei, Via Tornabuoni, il salotto di Firenze, Loggia dei Lanzi editori, Firenze 1995

quando ero adolescente rimasi a poche porte di distanza da questo palazzo, affascinante.