Cambiamento di titoli dei sovrani di Liechtenstein, Monaco..

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

Cambiamento di titoli dei sovrani di Liechtenstein, Monaco..

Messaggioda Bessarione » domenica 4 agosto 2019, 12:17

Buongiorno a tutti. Avrei un quesito puramente accademico dal sottoporVi.
I Principi di Liechtenstein e Monaco, nonché il Gran Duca di Lussemburgo, in quale modo potrebbero assumere al titolo di "Re" dei rispettivi Stati?
Ovviamente potrebbero (suppongo) farlo democraticamente tramite un cambiamento della Costituzione, un referendum popolare o un voto del parlamento. E al giorno d'oggi nessuno contesterebbe un cambiamento avvenuto così.
Ma, tecnicamente, date le vicende storiche di questi Stati, tale cambiamento di titoli non dovrebbe avvenire per concessione rispettivamente del Sacro Romano Imperatore, dei Sovrani di Francia e Spagna, del Re dei Belgi? Oppure tramite una bolla papale?
In hoc signo vinces
Avatar utente
Bessarione
 
Messaggi: 212
Iscritto il: sabato 4 giugno 2016, 18:17

Re: Cambiamento di titoli dei sovrani di Liechtenstein, Mona

Messaggioda Egon von Kaltenbach » mercoledì 28 agosto 2019, 17:30

Vado a logica e non con precisi riferimenti de iure: terminato il SRI quale legittimo fons honorum, io non credo siano possibili autopromozioni di sorta. Infatti ciò che conta, da quel momento in poi, è solo la condizione feudale storicamente (de facto) accreditata a un territorio dato. Esempi italiani sono i Savoia che divennero re solo acquisendo la Sardegna, di per sé, appunto regno. Così fu per l'Albania e altrettanto dicasi del titolo imperiale connesso all'Etiopia. In Inghilterra so che l'isola di Man gode di alcuni privilegi perché fu un regno, pertanto ipotizzando una sua indipendenza potrebbe esserci qualche legittimità in un re di Man. Quanto ai territori citati nella domanda essi non hanno mai goduto di tale condizione e quindi una modifica come quella presa in esame non avrebbe senso.
Egon von Kaltenbach
 
Messaggi: 331
Iscritto il: sabato 6 ottobre 2012, 21:08

Re: Cambiamento di titoli dei sovrani di Liechtenstein, Mona

Messaggioda Tilius » mercoledì 28 agosto 2019, 19:22

Bessarione ha scritto:Ovviamente potrebbero (suppongo) farlo democraticamente tramite un cambiamento della Costituzione, un referendum popolare o un voto del parlamento.


Ovviamente l'appellativo da attribuire al Capo dello Stato é faccendo eminentemente interna.
Altrettanto ovviamente si andrebbe incontro al ridicolo (o anche al possibile rifiuto formale di utilizzare il nuovo titolo) da parte degli stati esteri, specie quelli appartenenti al novero delle monarchie.

Il Lussemburgo era dipendenza del Regno dei Paesi Bassi (il quale ovviamente non riconosceva l'autorità imperiale da cui si rese indipendente quando ancora erano le "Province Unite"). Ergo la vedo dura farlo passare come feudo imperiale.

E comunque il SRI non esiste più.

Forse solo il Lichtenstein, data la prossimità geografica, non poteve esimersi dal dichiararsi (almeno formalmente) feudo imperiale anche sotto l'Impero Austriaco. Che oggi non esiste più, ergo il pretendente asburgico non ha alcun diritto (che non sia di flebilissima natura morale e storica) sull'antico feudo.

Il titolo principesco di Monaco fu (forse) un'autoproclamazione tollerata dalla Spagna che controllava l'area a inizio '600. Anche se Monaco fu, per la maggior parte della sua storia, de facto un protettorato francese. Ma il regno di Francia non esiste più. Però Monsieur le President de la Republique ha ereditato molte prerogative feudali già del re di Francia (la co-reggenza sul principato di Andorra, la berretta rossa da imporre ai nunzi nominati cardinali...) :D
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12668
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Cambiamento di titoli dei sovrani di Liechtenstein, Mona

Messaggioda nicolad72 » giovedì 5 settembre 2019, 19:09

Ricordiamoci che il titolo dovrebbe comunque essere riconosciuto dai "pari"... il diritto internazionale sul punto è chiarissimo!
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10699
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Cambiamento di titoli dei sovrani di Liechtenstein, Mona

Messaggioda Tilius » venerdì 6 settembre 2019, 12:00

Il mancato riconoscimento internazionale non inficia la valenza "interna" del titolo.
Inoltre tale riconoscimento può essere parziale, ovverosia solo da alcuni "pari":
Bokassa era "imperatore" a prescindere dal fatto che venne riconosciuto - fuori dall'Africa - da Francia, Vaticano e pochi altri...
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12668
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Cambiamento di titoli dei sovrani di Liechtenstein, Mona

Messaggioda Cronista di Livonia » venerdì 6 settembre 2019, 12:44

Il punto è che un titolo antico e prestigioso, con lunga ed onorata tradizione, è molto meglio di una moderna pagliacciata. Al di là dei problemi di natura costituzionale che si potrebbero forse incontrare in Lussemburgo, poco o nulla impedisce legalmente al Principe del Lichtenstein o a quello di Monaco di proclamarsi sua Sublimità l'Imperatore galattico di Monaco, contrammiraglio dei sette oceani e Gran Pavone del Sistema solare.
Ciò che li frena è molto probabilmente, oltre ad un spiccato senso per la tradizione, tendenzialmente più forte nelle monarchie che nelle republiche, il comune senso del pudore, idem per l'eventuale scelta di proclamarsi Re (che sarebbe solo poco meno assurda) o Imperatore (altrettanto ridicola di quella sopra).
Cordiali saluti,

Il Cronista di Livonia
Cronista di Livonia
 
Messaggi: 1035
Iscritto il: lunedì 10 luglio 2006, 14:09

Re: Cambiamento di titoli dei sovrani di Liechtenstein, Mona

Messaggioda fabrizio guinzio » lunedì 9 settembre 2019, 13:39

Carissimo cronista, concordo con te! In altri casi il cambio di titolo è stato invece corretto: Finlandia da Granducato dipendente da stranieri a Regno(mancato, si è impedito che gli Assia salissero su quel trono) e quindi Repubblica, la Lituania...il titolo mi sembra che sarebbe attualmente quello di Re, in Bahrein il titolo è passato da Emiro(Principe) a Malik(Re) che mi sembra universalmente accettato. Nella regione Catalogna in Spagna il titolo corretto per quel territorio è Conte di Barcellona - Principe di Catalogna e Principe di Girona per l'erede nelle altre regioni si passa da Signore a Principe(solo le Asturie) a Re(per esempio Aragona etc.). Re di Spagna li accorpa tutti.
fabrizio guinzio
 
Messaggi: 1826
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2007, 13:43
Località: fiumicino

Re: Cambiamento di titoli dei sovrani di Liechtenstein, Mona

Messaggioda Guido5 » lunedì 9 settembre 2019, 14:41

Cari amici,
sì, la questione è puramente accademica. Si tratta in ogni caso di monarchia: in Toscana i provvedimenti del Granduca erano definiti "regi" e ometto - mi sembra doveroso - di citare lo Stato della Chiesa e la Città del Vaticano.
Ciao a tutti!
Guido5
Guido Buldrini - Fides Salvum Fecit
Guido5
Amministratore
 
Messaggi: 5139
Iscritto il: mercoledì 4 maggio 2005, 16:16
Località: Roma


Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti