Trovato stemma

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

Re: Trovato stemma

Messaggioda contegufo » giovedì 8 agosto 2019, 7:25

Salve

Lo svolgersi dei fatti è avvenuto secondo una prassi consolidata che ben conoscono gli istituti araldici ovvero dare credito e visibilità ai "nuovi entrati" attraverso una ricerca araldico-genealogica.
Perchè sono due le cose da fare:

1) Verificare attraverso la consultazione di un nutrito insieme di documenti la presenza di un certo cognome e del relativo blasone ovvero ricerca araldica.
2) Svolgere ricerca genealogica che è altro impegno allo scopo di ricostruire l'albero genealogico con la speranza di trovare qualche aggancio nobiliare dimenticato ovvero ricerca genealogica.

Quando (prima caso) si trova qualcosa di veritiero o di "accomodato" congiuntamente alla riproduzione dello stemma vengono forniti i dati essenziali da dove sono state reperite quelle notizie che di solito sono vergate sul retro dello stemma. Ovvero archivio tal dei tali, biblioteca tal dei t'altro eccetera, eccetera, e qui ci ferma.

Nella seconda opzione decisamente più costosa si prevede di ricostruire l'albero genealogico e qui l'impegno è notevole perchè si tratta di andare negli archivi (anagrafe, parrocchiali, notarili e di stato) e metter giù quello che si trova, ma se da racconti familiari si narra di antenati contadini difficilmente si troverà qualcosa di diverso.

E' possibile appunto che la seconda opzione ed il relativo preventivo abbiano fatto decidere per il no ben sapendo che i sogni sono una cosa la dura realtà altra cosa.

Allora ecco lo stemma privo però di fonti da cui è stato trovato.
Il sospetto che aleggia è che nessuno stemma esisteva ma per far contento il cliente e giustificare la costosa parcella ecco apparire un blasone nuovo di pacca che comunque sia è da quel momento lo stemma di famiglia. Il cliente rimasto esterrefatto per quanto gli era stato richiesto ha chiuso l'avventura rinunciando ed ha fatto bene ad incerte analisi archivistiche che non avrebbero portato alla verifica di certe ambizioni.

Se gli antenati erano contadini e poi contadini arricchiti tanto di cappello, non sono necessarie corone e titoli per affrontare la vita a testa alta quanto piuttosto onestà e correttezza nei modi e nelle maniere che non è detto siano appannaggio solo dei nobili.

Saluti
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2573
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: Trovato stemma

Messaggioda Messanensis » sabato 10 agosto 2019, 15:41

contegufo ha scritto:Se gli antenati erano contadini e poi contadini arricchiti tanto di cappello, non sono necessarie corone e titoli per affrontare la vita a testa alta quanto piuttosto onestà e correttezza nei modi e nelle maniere che non è detto siano appannaggio solo dei nobili.
Saluti


.... e che non è detto siano sempre appannaggio dei nobili.....
Rosario Basile

Ogni erba si conosce per lo seme.
Dante
Messanensis
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 1549
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2003, 19:47
Località: Messina

Precedente

Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti