Mons. Parmeggiani Vescovo di Palestrina e Tivoli

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

Mons. Parmeggiani Vescovo di Palestrina e Tivoli

Messaggioda Guido5 » mercoledì 20 febbraio 2019, 16:11

Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo della diocesi suburbicaria di Palestrina S.E. Mons. Mauro Parmeggiani, Vescovo di Tivoli e finora Amministratore Apostolico di Palestrina, unendo in persona Episcopi le diocesi di Tivoli e di Palestrina.
Mons. Parmeggiani è nato il 5 luglio 1961 a Reggio Emilia, diocesi di Reggio Emilia-Guastalla. Ha svolto gli studi ecclesiastici presso lo Studio Teologico Interdiocesano di Reggio Emilia. È stato ordinato sacerdote il 18 ottobre 1985 per la diocesi di Reggio Emilia-Guastalla. È stato poi incardinato nella diocesi di Roma il 25 novembre 1996.
È stato Vice-Assistente diocesano dell’Azione Cattolica Italiana di Reggio Emilia-Guastalla per il settore giovani e Insegnante di Religione presso l’Istituto Tecnico Industriale “L. Nobili” di Reggio Emilia (1985-1986). È stato poi Segretario particolare del Card. Ruini, dapprima come Aiutante di Studio della Segreteria Generale della Conferenza Episcopale Italiana (1986-1991), successivamente presso il Vicariato di Roma (1991-2003). Dal 1993 al 2008 è stato Direttore del Servizio per la Pastorale Giovanile del Vicariato di Roma. Il 17 ottobre 2003 è divenuto Prelato Segretario del Vicariato di Roma e il 1° novembre successivo Delegato del Card. Vicario per la Consulta delle Aggregazioni Laicali. È stato, inoltre: Membro del Comitato romano per la preparazione del Grande Giubileo del 2000 e del Comitato Nazionale per la preparazione e celebrazione della Giornata Mondiale della Gioventù del 2000, Incaricato del Settore Pastorale Giovanile nella Commissione per la Famiglia e la Vita della Conferenza Episcopale Laziale. È stato anche Membro del Consiglio di Amministrazione dell’Opera Romana per la Preservazione della Fede e per la Provvista di Nuove Chiese in Roma e Presidente della Fondazione "Mons. Placido Nicotra".
Il 3 luglio 2008 è stato nominato Vescovo di Tivoli e ha ricevuto l'Ordinazione Episcopale il 20 settembre successivo. In seno alla Conferenza Episcopale del Lazio è Incaricato della Commissione Regionale Famiglia, Vita e Giovani dal 2010. Dal 2012, per incarico del Consiglio Episcopale Permanente della Conferenza Episcopale Italiana, è Assistente Ecclesiastico della Confederazione delle Confraternite delle diocesi d'Italia. Il 31 luglio 2017 è stato nominato Amministratore Apostolico della diocesi Suburbicaria di Palestrina. (dal Bollettino della Sala Stampa della Santa Sede del 19 febbraio 2019).
Guido Buldrini - Fides Salvum Fecit
Guido5
Amministratore
 
Messaggi: 5124
Iscritto il: mercoledì 4 maggio 2005, 16:16
Località: Roma

Re: Mons. Parmeggiani Vescovo di Palestrina e Tivoli

Messaggioda Romegas » giovedì 21 febbraio 2019, 23:06

Il suo stemma lo trovo molto bello e somigliante a quello del card.Lavigerie.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4713
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Mons. Parmeggiani Vescovo di Palestrina e Tivoli

Messaggioda contegufo » venerdì 22 febbraio 2019, 10:53

Immagine

Stemma di Mons. Parmeggiani Vescovo di Palestrina e Tivoli.
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2568
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: Mons. Parmeggiani Vescovo di Palestrina e Tivoli

Messaggioda Antonio Pompili » giovedì 28 febbraio 2019, 2:32

Romegas ha scritto:Il suo stemma lo trovo molto bello e somigliante a quello del card.Lavigerie.

Vero! Grazie alla splendida figura principale, quella del pellicano. Figura che per le sue valenze cristologiche ed eucaristiche è non di rado scelta per la composizione di stemmi ecclesiastici dei giorni nostri.
Nello stemma di Mons. Parmeggiani troviamo anche un capo d'azzurro alla croce d'oro che ricorda lo stemma di Papa San Giovanni Paolo II, con la sua forte devozione mariana, oltre che lo stemma del Cardinale Camillo Ruini, con il quale il Vescovo di Tivoli e di Palestrina ha collaborato molti anni, e dal quale ha ricevuto la consacrazione episcopale.
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3564
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma


Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti