Scomparsa di Carlo Maspoli AIH SHG

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

Scomparsa di Carlo Maspoli AIH SHG

Messaggioda marco foppoli » mercoledì 13 febbraio 2019, 17:28

Ho il davvero doloroso compito di comunicare la scomparsa ad 88 anni di Carlo Maspoli, Patrizio di Morcote, Accademico dell’Académie Internationale d’Héraldique, Membro d’Onore della Società Svizzera di Araldica dove per tanti anni fu Consigliere del Comitato direttivo e Redattore di Lingua italiana e, per quello che mi riguarda, carissimo amico fraterno.
Allievo di grandi maestri araldici quali Lu­cia­no Mo­ro­ni Stam­pa, Al­fre­do Lie­n­hard Riva e Bru­no Ber­nard Heim, Carlo divenne parimenti araldista svizzero di fama internazionale, tra i più insigni studiosi di araldica lombarda e considerato il più competente studioso e padre della specialità di araldica Visconteo-sforzesca. Le sue tante pubblicazioni e saggi, tra cui voglio ricordare lo “Stemmario Carpani” e lo “Stemmario Trivulziano”, rimangono opere imprescindibili non solo per gli araldisti, ma anche per gli specialisti che in altri campi debbano confrontarsi con la storia lombarda di epoca rinascimentale. Persona di grande cultura, divertito humor, assoluta gentilezza d’animo era un vero Signore di tenace carattere svizzero-lombardo. Di mio gli sono debitore dell’aiuto e supporto incondizionati che mi diede tanti anni fa quando mi accingevo a fare di quest’arte una vera non facile professione. Ciao Carlo.

Marco Foppoli AIH SHG
Avatar utente
marco foppoli
 
Messaggi: 163
Iscritto il: venerdì 21 novembre 2003, 13:12

Re: Scomparsa di Carlo Maspoli AIH SHG

Messaggioda Cav.OSSML » mercoledì 13 febbraio 2019, 19:49

Requiescat in pace.
Le tradizioni sono le patenti di nobilità dei popoli.
Avatar utente
Cav.OSSML
 
Messaggi: 485
Iscritto il: giovedì 29 settembre 2011, 15:40
Località: Castrum Maiense

Re: Scomparsa di Carlo Maspoli AIH SHG

Messaggioda pierfe » giovedì 14 febbraio 2019, 0:38

La scomparsa di Carlo Maspoli AIH SHG rende orfana l'araldica di un personaggio che ha lasciato una numerosa produzione araldica lombarda e ticinese.
Rappresentante di una generazione di araldisti molto diversi da noi contemporanei, persone nate quando l'araldica non sempre aveva nei suoi seguaci una formazione scientifica, e che vedeva una grande produzioni di opere basate sulle fiabe (la mia terra ha un grande rappresentante di questa categoria) ma che vede oggi i suoi rappresentanti spesso dentro le università.
Carlo Maspoli era una eccezione, un uomo che era già abituato ad andare alle fonti, dando certezza documentale alle sue opere.
Puirtroppo con Maspoli muore anche un mondo di veri gentiluomini che hanno vissuto di una araldica semplice, lineare, chiara ed onesta.
Riposa in pace e grazie per il tuo magistrale lavoro di tanti anni!
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2214
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Re: Scomparsa di Carlo Maspoli AIH SHG

Messaggioda marcello semeraro » giovedì 14 febbraio 2019, 17:52

Se ne va un grande studioso. Le sue ricerche sull'araldica e l'emblematica visconteo-sforzesca sono ancora oggi imprescindibili.

Per chi fosse interessato, molti dei suoi articoli sono disponibili gratuitamente qui: https://www.e-periodica.ch/digbib/volumes?UID=ahe-004 (scrivere il nome Carlo Maspoli e poi RICERCA).
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 1092
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Scomparsa di Carlo Maspoli AIH SHG

Messaggioda fabrizio guinzio » martedì 19 febbraio 2019, 11:25

Mi associo al cordoglio! Desidero ricordare fra i suoi lavori anche lo "Stemmario Archinto - Blasonature" edizioni Orsini De Marzo. Una domanda: quando sarà pubblicato il volume con gli Stemmi?
fabrizio guinzio
 
Messaggi: 1818
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2007, 13:43
Località: fiumicino


Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti