Identificazione Santo

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

Identificazione Santo

Messaggioda Tilius » sabato 15 settembre 2018, 15:01

Santo vescovo (o forse abate) con tutti i paramenti del caso: mitra, pastorale (col velo), piviale, guanti, anello.
Davanti a sé ha un teschio, posato su un cuscino e coronato da un triregno papale.
Qualche idea?
Ringrazio.
Allegati
20180915_141514.jpg
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12300
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Identificazione Santo

Messaggioda Jean.de. Courtois » sabato 15 settembre 2018, 16:08

potrebbe essere sant'Emidio, patrono di ascoli piceno e protettore dai terremoti. So che nella iconografia viene sempre rappresentato senza barba a causa del suo martirioin giovanissima età...
Jean.de. Courtois
 
Messaggi: 72
Iscritto il: lunedì 7 novembre 2011, 18:10

Re: Identificazione Santo

Messaggioda Tilius » sabato 15 settembre 2018, 20:01

Il dipinto viene dalla Germania (Württemberg).
Recente (la data è '37 o '57).
Non so quanto sia lì diffuso il culto di Sant'Emidio (che comunque era di Treviri).
Ma soprattutto non riesco a far quadrare quel teschio coronato da tiara pontificia (che non può essere certo la testa dello stesso Sant'Emidio, nella cui agiografia è inclusa la cefaloforia).
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12300
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Identificazione Santo

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » sabato 15 settembre 2018, 22:31

Nel 1846, Papa Innocente III donò il teschio del Papa Urbano I al vescovo della città di Troia, Gianozio Pandolfino, che lo fece collocare nella cavità ricavata nel petto della statua d'argento a lui dedicata.

http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2015/5/19/SANTO-DEL-GIORNO-Il-19-maggio-si-celebra-Sant-Urbano-I/609342/

La data è sbagliata perché Giannozzo Pandolfini è un vescovo del XV secolo

http://db.histantartsi.eu/web/rest/Famiglie%20e%20Persone/167

http://www.enrosadira.it/santi/u/urbano1.htm

http://www.catholic-hierarchy.org/bishop/bpandgi.html
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6511
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: Identificazione Santo

Messaggioda Romegas » sabato 15 settembre 2018, 23:58

Scusa Alessio ma nel 1846 il papa non era Innocenzo III quindi qualcosa non quadra.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4501
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Identificazione Santo

Messaggioda Tilius » domenica 16 settembre 2018, 7:21

Alessio si riferisce a Innocenzo VIII e alla data del 1486.

Anche con queste precisazioni, temo che siamo distanti dalla soluzione.

Il dipinto in questione è tedesco della metà del XX secolo (è siglato, datato e c'è un cartellino con nome e indirizzo dell'autore sul retro).
Viene dal Württemberg, cosí come il pittore (tale Peter Paul Beyerle) che viveva e lavorava a Leutkirch im Allgäu.

Il santo deve essere un vescovo con culto anche nell'area cattolica tedesca, ergo ci si può ragionevolmente aspettare che sia un santo "antico".

Di sicuro non raffigura Sant'Urbano.
E altrettanto sicuramente non è Gianozio Pandolfino che mai divenne santo.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12300
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Identificazione Santo

Messaggioda Tilius » lunedì 17 settembre 2018, 18:56

Una mia grande amica l'ha trovato ieri sera in 3 minuti 3 di Google (e non é nemmeno cattolica...) nella cornice alquanto laica di un McDonald's.
[glasses3.gif] [cheers.gif] [jump.gif]

San Gebardo di Costanza (Gebhard von Konstanz, 949-995), vescovo di quella città dal 979.
L'attributo iconografico é dovuto al fatto che si procurò a Roma la sacra reliquia del capo di San Gregorio Magno, destinata all'erigenda Abbazia di Petershausen.
:D

https://de.wikipedia.org/wiki/Kloster_Petershausen

https://www.heiligenlexikon.de/Biograph ... stanz.html

Immagine

Immagine

Immagine
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12300
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol


Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti