Venice Time Machine

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

Venice Time Machine

Messaggioda antonio33 » domenica 18 giugno 2017, 10:43

Agli appassionati della storia della Serenissima e dei suoi archivi, consiglierei di dare un'occhiata qui: http://www.lescienze.it/news/2017/06/17 ... refresh_ce
Saluto tutti.
Antonio
Princeps probitas iusti
Avatar utente
antonio33
 
Messaggi: 1073
Iscritto il: domenica 19 giugno 2011, 13:21

Re: Venice Time Machine

Messaggioda Tilius » martedì 27 giugno 2017, 7:20

La digitalizzazione é opera altamente meritoria e di enorme utilità (e in Italia siamo colpevolmente in ritardo, se non nella digitalizzazione in sé, senz'altro nella sua fruibilità).
Tutto il resto... suscita la mia scettica perplessità.
Mi riferisco a "gli scanner di ultima generazione in grado di leggere anche libri non aperti": qui magari il giornalista ci ha messo del suo, dovendosi in realtà intendere libri "non completamente" aperti, e cioé l'annosa questione del violentare antiche legature per procedere a scansione piana.
Ma in particolare mi riferisco a "agli algoritmi adattativi che convertiranno documenti scritti a mano in testi digitali", con conseguente possibilità di indicizzazione automatica.
Ecco, su guesto punto mi sento di dire solo : auguri! [cheers.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11667
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Venice Time Machine

Messaggioda Guido5 » martedì 4 luglio 2017, 18:29

Cari amici,
gli scanner cosiddetti "planetari" stanno già avendo un discreto mercato e si trovano da qualche tempo anche nelle biblioteche più moderne. Quanto al riconoscimento della scrittura manuale passi avanti se ne stanno facendo in continuazione. Sono più ottimista di Tilius ma mi associo ai suoi auguri.
Ciao a tutti!
Guido5
Guido Buldrini - Fides Salvum Fecit
Guido5
Amministratore
 
Messaggi: 5012
Iscritto il: mercoledì 4 maggio 2005, 16:16
Località: Roma

Re: Venice Time Machine

Messaggioda Elmar Lang » martedì 4 luglio 2017, 22:48

Io posso però affermare che quando anni fa per una ricerca che stavo compiendo, ebbi in mano certe buste dei Procuratori de Supra, al momento di leggere lettere scritte di pugno da Annibale Padovano, Claudio Merlo e Monteverdi, l'emozione del documento originale fu grande. Emozione che nessuna scansione potrà dare, pur considerando che tali operazioni consentono la fruizione del documento anche a chi non sia in grado di recarsi personalmente in archivio.
Quanto alla conversione dei testi manoscritti in testi "normali", condivido la perplessità di Tilius.

E. L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2479
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Venice Time Machine

Messaggioda antonio33 » mercoledì 5 luglio 2017, 2:00

Elmar Lang ha scritto:. Emozione che nessuna scansione potrà dare, pur considerando che tali operazioni consentono la fruizione del documento anche a chi non sia in grado di recarsi personalmente in archivio.


Un po' come leggere un libro su un tablet...

Saluto tutti.
Antonio
Princeps probitas iusti
Avatar utente
antonio33
 
Messaggi: 1073
Iscritto il: domenica 19 giugno 2011, 13:21


Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti