Una ricorrenza quasi dimenticata

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

Re: Una ricorrenza quasi dimenticata

Messaggioda gnr56 » lunedì 21 novembre 2016, 21:01

Elmar Lang ha scritto: Forse sarò il solo in tutta Italia, ma il IV Novembre del 2018, per me sarà il Centenario della Vittoria.E.L.


Storicamente sarebbe più corretto definirla il "Centenario della Vittoria Mutilata" visto quanto poi accaduto durante le trattative di pace in danno dell'Italia a Versailles, visto che i vantaggi territoriali furono tutto sommato abbastanza modesti e non come quanto stabilito tra le potenze alleate all'entrata in guerra dell'Italia.

Vantaggi territoriali che poi si ebbero, in parte, con il trattato di Rapallo ma con episodi come l'avventura di Fiume.

Sarebbe stato meglio seguire le indicazioni di Giolitti che quelle concessioni territoriali avremmo ottenuto in una trattativa con l'Austria Ungheria.

Un entrata in guerra, una vittoria costata all'Italia tante vite umane e che poi è sfociata in una gravissima crisi economica e sociale che aveva colpito il Paese alla fine delle ostilità e che sarà foriero del biennio rosso e della nascita e affermarsi del Fascismo con tutte le nefande conseguenze che ciò porto all'Italia nel ventennio e nella successiva entrata in guerra.
gnr56
 
Messaggi: 1123
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Precedente

Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite