In cerca di un pittore: come ricostruire i suoi primi passi?

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

In cerca di un pittore: come ricostruire i suoi primi passi?

Messaggioda mente&malleo » sabato 27 settembre 2014, 16:08

Dunque... sono sulle tracce di un pittore e decoratore abruzzese nato nel 1909 e morto una trentina di anni fa. Finora ho potuto ricostruire i lineamenti anagrafici e biografici generali. Conosco il suo stile, molte sue opere ecc. ecc. Le più vecchie conosciute risalgono agli anni '20.
Parlando con gli attuali discendenti più anziani ho cercato di rispondere a una semplice domanda, magari anche ovvia e ingenua: dove ha imparato egli a dipingere? Frequentò qualche scuola di avviamento professionale? Fece l'apprendistato in qualche bottega delle sue parti? Purtroppo i parenti (molto avari di informazioni!) hanno fornito solo pochi e incerti dati.
Così ho pensato... Questo pittore un bel giorno si iscrisse alla Camera di Commercio, essendo diventato autonomo. Prima, però, dovette certamente lavorare come dipendente da qualche altra parte.
Ebbene, una volta si usava un "libretto di lavoro", in cui ogni lavoratore annotava il nome della ditta per la quale aveva prestato servizio e il relativo periodo. Gli venivano versati i contributi che poi sarebbero confluiti nell'ente previdenziale di turno per il calcolo della pensione.
Ricostruire la sequenza delle ditte per cui ha lavorato potrebbe aiutarmi, forse, a capire di più le ragioni del suo stile.

Domanda: se per motivi di studio busso alle porte dell'INPS o dell'INAIL per chiedere informazioni in tal senso, cosa potrei ottenere?

Tra le carte di famiglia pare non sia rimasto niente di utile per me, anche se ci credo poco, visto che nessuno dei discendenti mi ha mai permesso di rovistare come si deve fra le loro carte.
mente&malleo
 
Messaggi: 135
Iscritto il: giovedì 29 marzo 2012, 19:16

Re: In cerca di un pittore: come ricostruire i suoi primi pa

Messaggioda Delehaye » sabato 27 settembre 2014, 17:17

il nome e cognome del pittore e luogo e data di nascita?
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2334
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: In cerca di un pittore: come ricostruire i suoi primi pa

Messaggioda mente&malleo » sabato 27 settembre 2014, 18:39

Delehaye ha scritto:il nome e cognome del pittore e luogo e data di nascita?


Già... ovvio... dimenticavo... il nome.

Il pittore in questione è ALFREDO GENTILE (1909-1988), originario di VILLALAGO (AQ).
Fu il tipico pittore locale che alternava la produzione pittorica vera e propria (pittura "di genere", ritratti, vedute, scorci di paesi, soggetti di carattere religioso), all'attività di decoratore di interni (a pittura e a stucco) e di imbianchino.
E' stato attivo in molti paesi della Valle del Sagittario ma anche fuori zona.
Su di lui è solo da poco tempo che si inizia a trovare qualche riferimento bibliografico.
mente&malleo
 
Messaggi: 135
Iscritto il: giovedì 29 marzo 2012, 19:16

Re: In cerca di un pittore: come ricostruire i suoi primi pa

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » domenica 28 settembre 2014, 8:11

Non credo che troverai dati INAIL o INPS per la formazione di questo pittore.
Di solito la formazione avveniva dentro la bottega di un altro pittore, ma senza pagare contributi o cose simili.
Cercherei piuttosto se nello stesso paese o in paesi vicini era attiva, diciamo dal 1910 al 1930, la bottega di un altro pittore.
E' probabile che si sia formato con questa persona.
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6229
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: In cerca di un pittore: come ricostruire i suoi primi pa

Messaggioda Delehaye » domenica 28 settembre 2014, 9:42

Un certificato di residenza storica potrebbe aiutare...
Come indagare sugli arredi pittorici di chiese e cappelle, e, quindi, sugli autori (magari locali), della zona...
Iscrizioni alla cciaa di pittori e decoratori in zona...
Chi sono i docenti d'arte pittorica dell'epoca in eventuali istituti d'istruzione artistica in zona?...
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2334
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: In cerca di un pittore: come ricostruire i suoi primi pa

Messaggioda Delehaye » domenica 28 settembre 2014, 9:53

giusto per conoscere de visu il Nostro:

Immagine
Didascalia: VILLALAGO - Calzolai e apprendisti con il banchetto di lavoro fuori della bottega. Essi sono da sinistra:
Romolo, Secondino e Alfredo. Secondino e Alfredo Gentile (fratelli) hanno fatto poi i “pittori”, ripulendo le
case. Alfredo, oltre ad essere un imbianchino, era un grande affrescatore e molti sono i suoi quadri ad olio,
con soggetti vari. I suoi dipinti si trovano non solo a Villalago, ma anche nella chiesa parrocchiale di
Castrovalva. La foto è di proprietà di Raffaele Gentile.

Fonte: http://www.valledelsagittario.it/Amarco ... cord07.htm

e qualche suo affresco (fonte: http://www.villalago-abruzzo.org/villal ... luoghi.htm):

Immagine
del 1969, raffigurante la Gloria di San Domenico Abate, sulla volta della chiesa parrocchiale

Immagine
del 1948, raffigurante il Santo, sulla lunetta del portale della chiesa parrocchiale; nel 2000, l'opera di Alfredo Gentile, è stata coperta da un'opera con lo stesso tema, realizzata da Domenico Di Paolo

http://www.villalago-abruzzo.org/images ... %20168.jpg
http://www.villalago-abruzzo.org/images ... %20169.jpg
http://www.villalago-abruzzo.org/images ... %20170.jpg
http://www.villalago-abruzzo.org/images ... %20171.jpg
quattro miracoli del Santo, del 1938, ad opera di Alfredo Gentile, ubicati nella loggia dell'eremo di San Domenico a Prato Cardoso
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2334
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: In cerca di un pittore: come ricostruire i suoi primi pa

Messaggioda mente&malleo » domenica 28 settembre 2014, 11:12

Grazie per le indicazioni e grazie a Delehaye per le foto, che conoscevo già.
La foto più bella trovo che sia quella di gruppo, in bianco e nero: Alfredo Gentile è il ragazzo all'estrema destra.
mente&malleo
 
Messaggi: 135
Iscritto il: giovedì 29 marzo 2012, 19:16

Re: In cerca di un pittore: come ricostruire i suoi primi pa

Messaggioda Ildebrando » martedì 29 agosto 2017, 20:30

Ciao a tutti,
come testimonia wikipedia si possono trovare dei dipinti di Alfredo nella chiesa di Villalago.
it.wikipedia.org/wiki/Eremo_di_San_Domenico
Spero possa essere d'aiuto.

__________________
Servizi di tinteggi reggio emilia e Cartongesso > MasterPaint.it
Ildebrando
 
Messaggi: 7
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 22:03


Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite