Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Per discutere, di tutto un po' sulle nostre materie / Discussions of a general nature on our topics

Moderatore: Guido5

Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda Marco da London » giovedì 13 marzo 2014, 13:45

Buon giorno,

Volevo sapere se qualcuno sapesse il motivo o abbia ulteriori informazioni sull'assenza dei registri della sezione Porto Tra quelli disponibili sul sito antenati.beniculturali.

Purtroppo le mie ricerche mi hanno portato in quella zona a date antecedenti il 1880 (pre-risanamento) e sto aspettando delle copie integrali dal Comune di Napoli da Settembre 2013...
Marco da London
 
Messaggi: 64
Iscritto il: sabato 13 luglio 2013, 16:05

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda GENS VALERIA » giovedì 13 marzo 2014, 15:14

Marco da London ha scritto:Volevo sapere se qualcuno sapesse il motivo o abbia ulteriori informazioni sull'assenza dei registri della sezione Porto Tra quelli disponibili sul sito antenati. beniculturali.

Lo ignoro, purtroppo

le mie ricerche mi hanno portato in quella zona a date antecedenti il 1880 (pre-risanamento) e sto aspettando delle copie integrali dal Comune di Napoli da Settembre 2013...

Qui c'è poco da fare, invia una raccomandata con ricevuta di ritorno al sindaco e per conoscenza al responsabile dello stato civile del comune rinnovando la richiesta delle copie integrali , dopo una settimana telefona all' ufficio di stato civile e chiedi se ci siano intoppi particolari , poi ... vediamo ;)
Nel caso la pratica non proceda , puoi inviare una lettera più o meno velatamente minacciosa , nei limiti della legge vigente ( of course ).
Cordialmente
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5284
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda Marco da London » venerdì 14 marzo 2014, 4:17

Grazie per la risposta.

La frustrazione nasce dal fatto che sono all'estero, ma inizialmente via email è andato tutto bene, e dopo meno di due mesi dalla richieste, per due volte, mi sono arrivati I documenti richiesti. Dopo l'ultima richiesta, più niente, e quando ho scritto nuovamente per chiedere se ci fossero intoppi, a Novembre, Gennaio e qualche giorno fa, ancora una volta nessuna risposta.... Mi mancano solo due atti di nascita che rientrano nel periodo dello Stato Civile, e poi dovrò giocoforza passare esclusivamente agli archivi Parrocchiali ( altro problema perchè fino ad adesso ho trovato vari cambi di competenza territoriale tra Le parrocchie napoletane, e quella d'interesse nella zona Porto, venne demolita insieme alla casa di famiglia causa Risanamento (1906 circa) e solo questa settimana mi hanno confermato che l'archivio in questione è conservato in Curia ...).
Marco da London
 
Messaggi: 64
Iscritto il: sabato 13 luglio 2013, 16:05

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda GENS VALERIA » venerdì 14 marzo 2014, 15:50

In certi casi meglio una raccomandata con ricevuta di ritorno ( anzi due : una al sindaco e l'altra per conoscenza al responsabile di stato di civile ).
Vi è l'obbligo di protocollarle, quindi una risposta ufficiale deve essere data , si più ... velatamente fare riferimento ad il reato di omissione di atto d'ufficio.
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5284
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda Giovannimaria Ammassari » venerdì 14 marzo 2014, 16:12

Ho postato il suo quesito aprendo la discussione in un Forum dove sono presenti volontari ed indicizzatori che collaborano con Family Search che effettua la digitalizzazione delle immagini già microfilmate a suo tempo e conservate in bobine di pellicole di 16mm.

La discussione è presente in questo link:
http://www.tuttogenealogia.it/index.php ... pic&t=7560

spero di esser stato utile....
Giovannimaria
Giovannimaria Ammassari

AD MAJOREM DEI GLORIAM
Giovannimaria Ammassari
 
Messaggi: 557
Iscritto il: domenica 31 dicembre 2006, 20:30
Località: lecce

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda Marco da London » venerdì 14 marzo 2014, 19:43

Grazie ad entrambi. Farò una Bella "international signed for" e vediamo cosa succede
Marco da London
 
Messaggi: 64
Iscritto il: sabato 13 luglio 2013, 16:05

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda Marco da London » venerdì 21 marzo 2014, 16:36

Piccolo aggiornamento e richiesta aiuto interpretazione atto:

Dopo aver mandato un'ultima email, questa volta indirizzata direttamente al direttore dello stato civile, ho finalmente ricevuto oggi almeno uno degli atti richiesti (Morte). Ho di conseguenza ho mandato un'email di ringraziamento e di conferma di richiesta per gli altri atti mancanti...

Volevo peró assicurarmi che sto interpretando bene questo atto (il primo del '900 che mi arriva) per capire quale data prendere in considerazione:

L'atto legge:

"L'anno millenovecentotrentatre, addi sette di maggio a ore antimeridiane dieci e minuti venti, nella casa comunale Avanti a me E.... P.... delegato dal Commissario Straordinario addi 7 aprile 1932 ad Uffiziale dello Stato del Comune di Napoli Avvocata, ...."

Adesso, sono un tantino confuso dalla presenza della seconda data (07/04/1932) che in un primo momento ho creduto si riferisse alla data della delega ad uffiziale, ma adesso mi sorgono dei dubbi... Secondo la vostra esperienza, la data della morte é quella riportata ad inizio atto?

Grazie
Marco da London
 
Messaggi: 64
Iscritto il: sabato 13 luglio 2013, 16:05

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda GENS VALERIA » venerdì 21 marzo 2014, 19:11

Marco da London ha scritto:Piccolo aggiornamento e richiesta aiuto interpretazione atto:

Dopo aver mandato un'ultima email, questa volta indirizzata direttamente al direttore dello stato civile, ho finalmente ricevuto oggi almeno uno degli atti richiesti (Morte). Ho di conseguenza ho mandato un'email di ringraziamento e di conferma di richiesta per gli altri atti mancanti...

Volevo peró assicurarmi che sto interpretando bene questo atto (il primo del '900 che mi arriva) per capire quale data prendere in considerazione:

L'atto legge:

"L'anno millenovecentotrentatre, addi sette di maggio a ore antimeridiane dieci e minuti venti, nella casa comunale Avanti a me E.... P.... delegato dal Commissario Straordinario addi 7 aprile 1932 ad Uffiziale dello Stato del Comune di Napoli Avvocata, ...."

Adesso, sono un tantino confuso dalla presenza della seconda data (07/04/1932) che in un primo momento ho creduto si riferisse alla data della delega ad uffiziale, ma adesso mi sorgono dei dubbi... Secondo la vostra esperienza, la data della morte é quella riportata ad inizio atto?

Grazie


Sarebbe opportuno leggerlo per esteso . Che un decesso venga dichiarato un anno dopo è estremamente improbabile , al limite il giorno dopo , indi il 6 o 7 maggio 1933.
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5284
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda Marco da London » venerdì 21 marzo 2014, 21:41

Gens Valera,

La ringrazio. In effetti l'atto continua dicendo "ieri è morto", di conseguenza il 6.

Sono rimasto sorpreso dall'indicazione della data della delega preceduta dalla dicitura "addi".

Questo perchè l'unico altro documento in mio possesso con date differenti tra loro, è un estratto di nascita, dove addirittura è riportato che dai registri delle nascite del 1880 del comune in provincia di Caserta, risulta che il giorno ... Del 1878 è nato etc, ma in questo caso credo si tratti di come i registri venissero archiviati ogni 2-3 anni visto le poche nascite, giusto?
Marco da London
 
Messaggi: 64
Iscritto il: sabato 13 luglio 2013, 16:05

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda GENS VALERIA » sabato 22 marzo 2014, 11:28

Marco da London ha scritto:Gens Valera,

La ringrazio. In effetti l'atto continua dicendo "ieri è morto", di conseguenza il 6.

Sono rimasto sorpreso dall'indicazione della data della delega preceduta dalla dicitura "addi".

Questo perchè l'unico altro documento in mio possesso con date differenti tra loro, è un estratto di nascita, dove addirittura è riportato che dai registri delle nascite del 1880 del comune in provincia di Caserta, risulta che il giorno ... Del 1878 è nato etc, ma in questo caso credo si tratti di come i registri venissero archiviati ogni 2-3 anni visto le poche nascite, giusto?


E' probabile .
Non si può tuttavia escludere un banale errore di trascrizione.
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5284
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda Marco da London » martedì 25 marzo 2014, 16:21

Ho appena ricevuto l'atto di matrimonio religioso di una persona di cui non sono riuscito a trovare precedentemente l'atto di battesimo nella Parrocchia situata proprio di fianco la casa dove sia nato e i cui archivi parrocchiali sono conservati in curia (sto parlando di Napoli cittá e la parrocchia venne demolita a causa del Risanamento che coinvolse il quartiere Porto)

In ogni modo, nell'atto di matromonio viene riportato come battezzato "nella Metropolitana" e poi la data mentre la moglie " nella Parrocchia ...". Adesso credo "Metropolitana si riferisca a Chiesa Metropolitana di Napoli, come una volta veniva definito il Duomo di Napoli, e di conseguenza questo spiegherebbe l'assenza degli atti di battesimo nella parrocchia locale per lui ed i suo fratelli, se appunto tutti battezzati, nella cattedrale. Qualcuno si é imbattuto in casi simili in precedenza, in particolare nella cittá di Napoli?

cordialmente
Ultima modifica di Marco da London il martedì 25 marzo 2014, 19:52, modificato 1 volta in totale.
Marco da London
 
Messaggi: 64
Iscritto il: sabato 13 luglio 2013, 16:05

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda GENS VALERIA » martedì 25 marzo 2014, 18:38

Metropolitana è la chiesa , non ho esperienza per la città di Napoli , ma direi che gli atti dei familiari ( della persona e dei fratelli ) dovrebbero probabilmente essere tutti reperibili nell' archivio diocesano , almeno in copia .
Nell'atto di matrimonio dovrebbero essere presenti le generalità del padre e della madre , ciò ti permette di continuare la tua ricerca indietro nel tempo anche in assenza dell' atto di battesimo .

Cordialità
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5284
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda Marco da London » martedì 25 marzo 2014, 19:49

carissimo Gens Valeria,

La ringrazio nuovamente per le sue risposte. L'atto di matrimonio riporta solo i nomi dei genitori (che giá conoscevo) ma non l'etá o la residenza. I dati nuovi che ho potuto trarre da questo atto sono il fatto che la madre fosse giá morta al momento del matrimonio del figlio ( fu Luisa...) e che fosse stato battezzato "nella Metropolitana".

Questo di per se é un buon indizio visto che non trovando nessun atto di battesimo di questo nucleo familiare nella loro parrocchia di zona, ha senso che fossero legati in qualche modo ad un altra chiesa, in questo caso molto probabilmente la Basilica Cattedrale Metropolitana di Santa Maria Assunta (vedi anche http://www.maremagnum.com/stampe/napoli ... /130084660). Adesso devo capire se i registri parrocchiali del duomo siano conservati proprio all'interno dell'archivio diocesiano o siano mantenuti a parte negli uffici del Parroco della Cattedrale (ho chiesto ed attendo risposta dall'archivio arcivescovile).

Il problema e che mi ha finalmente risposto il comune riferendo che nonostante abbiano effettuato estenuanti ricerche non siano riusciti a trovare gli atti relativi al padre della persona di cui adesso cerco l'atto di battesimo e dal cui atto di nascita avevo dedotto l'anno di nascita del padre come 1845 o 46 e di morte (di cui conosco ed ho riferito il quartiere) tral il 1916 e 1926 di conseguenza questi dati non sembrano essere stati sufficienti. Della madre non posso dedurre nemmeno l'anno di nascita al momento in quanto sembra siano stati sposati solo in maniera religiosa ed il figlio al comune risulta da madre ignota.... In ogni modo al comune si sono detti disponibili ad effettuare ulteriori ricerche qualora riesca a dargli qualche altra informazione.

Volevo peró essere sicuro di indirizzare le mie energie nella giusta direzione dopo aver perso mesi nel rintracciare la Parrocchia che mi interessava, il suo archivio ormai conservato nell'archivio archivescovile, per poi purtroppo scoprire che il soggetto non fosse stato battezzato li...
Marco da London
 
Messaggi: 64
Iscritto il: sabato 13 luglio 2013, 16:05

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda GENS VALERIA » martedì 25 marzo 2014, 22:17

Quando si dice ... investigare sulle origini di una famiglia questo è il bello !
[hmm.gif] Insisterei sulla pista parrocchiale / diocesana .
Nel caso emergessero dati certi ed incoraggianti richiederei atti civili .


La pazienza è la virtù dei genealogisti
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5284
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Napoli quartiere Porto - Assenza dal sito Antenati

Messaggioda Marco da London » mercoledì 26 marzo 2014, 12:13

GENS VALERIA ha scritto:Quando si dice ... investigare sulle origini di una famiglia questo è il bello!

Sicuramente é bello quando poi esce fuori un nuovo indizio, ma l'attesa é difficile, anche se devo dire che , nonostante alcuni mesi persi, per aver effettuato fino adesso tutte le ricerche a distanza via telefono ed email, posso ritenermi abbastanza fortunato.

Cordialmente
Marco da London
 
Messaggi: 64
Iscritto il: sabato 13 luglio 2013, 16:05

Prossimo

Torna a Piazza Principale / Main Square



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti