10ª Visita Araldica Guidata IAGI a Firenze (17.11.2007)

Manifestazioni ed eventi di organizzazioni in Italia e nel mondo/Demonstrations and events of organizations in Italy and in the world

Moderatore: Alessio Bruno Bedini

Messaggioda mcs » mercoledì 21 novembre 2007, 10:19

Carissimi :P ,

come potete vedere dal "colore dell'aria" (e da altri piccoli dettagli :wink:), la temperatura era piuttosto bassa...ma non era certo questo un dettaglio che ci poteva fermare :lol: !
E infatti, dopo aver fatto una specie di caccia al tesoro ( 8) ) per trovare la nostra guida, ci siamo incamminati per le vie della città e...vedete da soli con quali risultati: nasi all'insù e (questo non si vede me ve lo posso assicurare) passanti che alla vista del gruppo così messo, prima li guardavano stupiti :shock: , poi allungavano lo sguardo nella direzione dei loro nasi e...rimanevano ancor più stupiti :lol: :lol: :lol: !!!

Poco per volta ci siamo addentrati nella città vecchia, e intanto siamo giunti all'ora di pranzo; la fame era davvero brutta! Sono stati pochissimi quelli che si sono degnati di considerare che li stava documentando :1: !!! Sorvolo sui dattagli del desco :roll: ...

Finalmente, siamo giunti all'appuntamento clou: abbiamo anche assistito alla concretizzazione della scrivania umana per la distribuzione delle dispense :wink: !
Ma ora...passiamo alle "cose serie"!

Avete già letto i commenti entusiastici dei partecipanti :D ; che dire di più?
Aggiungo solo che la visita si è svolta in un'atmosfera surreale... :2: ... :2: ... :2: ...
Spero di riuscire a trasmettervi alcune delle sensazioni vissute: mi era capitato di visitare il Bargello in più occasioni, ma mai in "silenzio"!!! Trovarsi in un luogo così pieno di tesori tutti "solo per noi", è stato emozionante...credo che solo i presenti possano capirmi appieno...
Chi vi scrive, mentre stava documentando la visita, si stava "perdendo" in tutte quelle meraviglie e ... :? ...ad un certo punto ho sentito una voce che diceva "e adesso Maria Cristina ci parlerà delle ceramiche dei della Robbia": attimo di blackout (per la serie chimicercacosavuolemaperchèproprioadesso :3: ), poi sono tornata coi piedi per terra e...sono partita a razzo!
Nemmeno ricordo che ho detto :shock: !!! Erano talmente tante le cose da raccontare...e mi sono resa conto di aver parlato come una mitraglia solo dopo... :oops: :oops: :oops: ...scusate!
(manca, ovviamente e fortunatamente, l'immagine documentale di questa parte :mrgreen: )
La visita è poi proseguita tra le mille altre meraviglie!!!

E siamo di nuovo usciti all'aperto...foto di rito, ecc. ecc. ecc........ :roll: ...e qualcuno aveva dimenticato i diplomi; abbiamo rimediato anche a questo e, come potete vedere, firmati e controfirmati :wink: !
Notare dietro i firmatari un tipo (anzi due) con la berretta...indoviante quale dei due ha fatto di tutto per non essere immortalato "con", ma non si è accorto di essere stato ugualmente beccato?

Ed infine, la pausa caffè: era davvero freddo e "ci voleva" :lol: !!!
L'ultimo che chiude la serie (Filippo) se la ride dietro la tazzina...qualcuno sa il perchè!
Con questa immagine vi lascio e chiedo venia a quanti vengono continuamente messi in mezzo dalla sottoscritta, ma...sono o no "scienze documentarie della storia" le nostre passioni :lol: ?!?

mcs
Avatar utente
mcs
Moderatore Forum Araldica
 
Messaggi: 1838
Iscritto il: lunedì 22 dicembre 2003, 19:45
Località: Romagna

Messaggioda Antonio Pompili » mercoledì 21 novembre 2007, 11:17

mcs ha scritto:Avete già letto i commenti entusiastici dei partecipanti :D ; che dire di più?
Aggiungo solo che la visita si è svolta in un'atmosfera surreale... :2: ... :2: ... :2: ...

Carissima, grazie anche di questa aggiunta!
Con questa affermazione forse hai raccolto, sintetizzato e descritto al meglio il contenuto dei nostri "entusiastici commenti". :P
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3628
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Messaggioda cipollone » mercoledì 21 novembre 2007, 16:51

fra' Eusanio da Ocre ha scritto:...un figuro :oops: del genere fa anche da cimiero all'arma dei Carnesecchi...


:wink: Esatto, eccola qui!
Immagine
e l'arma in questione è custodita nel palazzo vicariale (o palazzo di Arnolfo) di San Giovanni Valdarno (AR) ...insieme a molte altre...
date un'occhiata...
http://www.comune.san-giovanni-valdarno ... nolfo.html
:wink:
per natura son dolce e forte ancora / e piaccio a chi sta e a chi lavora
Avatar utente
cipollone
 
Messaggi: 312
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2005, 16:32
Località: certaldo

Messaggioda cipollone » mercoledì 21 novembre 2007, 16:59

antonio p. v. g. ha scritto:
Mentre Filippo sembra ridersela sotto i baffi, o meglio dietro la tazzina... 8) Invece il sottoscritto, al centro, sembra pensieroso, imbarazzato, incapace di sorseggiare ancora la nera bevanda...:? Sembra quasi che, interrogato su qualche blasone da Maurizio e incapace di rispondere, si sia bloccato, con buona allegria del caro Filippo.

Davvero!!! Quell'ultima sequenza è davvero da fotoromanzo... :lol:
per natura son dolce e forte ancora / e piaccio a chi sta e a chi lavora
Avatar utente
cipollone
 
Messaggi: 312
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2005, 16:32
Località: certaldo

Messaggioda cipollone » mercoledì 21 novembre 2007, 17:02

mcs ha scritto:Notare dietro i firmatari un tipo (anzi due) con la berretta...indoviante quale dei due ha fatto di tutto per non essere immortalato "con", ma non si è accorto di essere stato ugualmente beccato?


AHAHAHA :mrgreen: come si dice in questi casi...Caro Omar? Touchè!


mcs ha scritto:Ed infine, la pausa caffè: era davvero freddo e "ci voleva" :lol: !!!
L'ultimo che chiude la serie (Filippo) se la ride dietro la tazzina...qualcuno sa il perchè!


Lo so io il perchè: perchè qualcuna era stata morsa dal raptus fotographyensis ... GRRRRRRR!!! :D :wink:
per natura son dolce e forte ancora / e piaccio a chi sta e a chi lavora
Avatar utente
cipollone
 
Messaggi: 312
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2005, 16:32
Località: certaldo

Messaggioda AndreaSperelli » mercoledì 21 novembre 2007, 17:58

cipollone ha scritto:
AHAHAHA :mrgreen: come si dice in questi casi...Caro Omar? Touchè!


Eheh, a dire il vero "touchè" lo dovrebbe dire esclusivamente chi ha ricevuto la stoccata :wink: .
Avatar utente
AndreaSperelli
 
Messaggi: 866
Iscritto il: sabato 13 gennaio 2007, 1:33

Messaggioda cipollone » mercoledì 21 novembre 2007, 19:11

AndreaSperelli ha scritto:Eheh, a dire il vero "touchè" lo dovrebbe dire esclusivamente chi ha ricevuto la stoccata :wink: .

Hai ragione, ma siccome il nostro buon vecchio Omar sarà troppo ferito nell'orgoglio per replicare, con questo intervento mi sono permesso di tirare una stoccata anche io...

8) :wink: :twisted:
per natura son dolce e forte ancora / e piaccio a chi sta e a chi lavora
Avatar utente
cipollone
 
Messaggi: 312
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2005, 16:32
Località: certaldo

Messaggioda mcs » mercoledì 21 novembre 2007, 20:00

A questo punto, però, mi piacerebbe sapere "chi" ha scattato "quella" foto :wink: !

mcs
Avatar utente
mcs
Moderatore Forum Araldica
 
Messaggi: 1838
Iscritto il: lunedì 22 dicembre 2003, 19:45
Località: Romagna

Messaggioda cipollone » mercoledì 21 novembre 2007, 20:33

mcs ha scritto:A questo punto, però, mi piacerebbe sapere "chi" ha scattato "quella" foto :wink: !


:roll: hem... posso avvalermi della facoltà di non rispondere??? :roll: :mrgreen:

ma tu guarda se una volta che faccio una foto io... :3:

:wink:
per natura son dolce e forte ancora / e piaccio a chi sta e a chi lavora
Avatar utente
cipollone
 
Messaggi: 312
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2005, 16:32
Località: certaldo

Messaggioda Zaccheo » giovedì 22 novembre 2007, 0:02

AndreaSperelli ha scritto:Posto anche io alcune foto in anteprima:

Ecco lo stemma in cui viene ritratto anche il nostro carissimo San Benedetto :wink: :

Immagine

Come avrete avuto modo di constatare, gentile Andrea Sperelli, il bellissimo ed importante manufatto araldico in questione è uno dei due, presenti al Bargello, raffiguranti l'arma di Carlo de' Reguardati, capitano del Popolo (1461) e senatore di Roma (1464).

Vari autori vogliono che dall'antica famiglia de' Reguardati, originaria di Norcia, sia nata la madre dei santi fratelli Benedetto e Scolastica.
Fantasie a parte, è cosa molto verosimile che da questo stemma si sia evoluto quello presente nella seconda partizione dell'arma assegnata al Patrono d'Europa e, da lui, agli abati pro tempore di Subiaco e Montecassino.

Grazie per le :P meravigliose fotografie postate da te e :wink: da tutti gli amici che con te hanno partecipato alla Visita Araldica Guidata di Firenze.

Cordialmente,
Ferrante
"Gli Israeliti si accamperanno ciascuno vicino alla sua insegna con i simboli dei casati paterni" (Numeri 2,2)
Avatar utente
Zaccheo
 
Messaggi: 2243
Iscritto il: domenica 7 agosto 2005, 22:51
Località: Roma

Messaggioda mcs » giovedì 22 novembre 2007, 0:15

cipollone ha scritto: :roll: hem... posso avvalermi della facoltà di non rispondere??? :roll: :mrgreen:

ma tu guarda se una volta che faccio una foto io... :3:

:wink:


Ecco perchè avevi quello sguardo da faina :mrgreen: !!!
Ne avevi combinate due in una volta: avevi approfittato delle mie mani impegnate in altre faccende per impossessarti della fotocamera e beccare il figuro che solo poco prima si era fatto scudo di te per non essere ripreso... :lol: 8) :lol: ...

mcs
Avatar utente
mcs
Moderatore Forum Araldica
 
Messaggi: 1838
Iscritto il: lunedì 22 dicembre 2003, 19:45
Località: Romagna

Messaggioda RFVS » giovedì 22 novembre 2007, 8:45

mi rimprovero tutt'ora per non aver potuto essere dei vostri..accidentaccio... :3: :3: e mi rimprovero adesso ancor di più, dopo aver visto lo stemma de' Reguardati, famiglia con cui ho avuto a che fare qualche volta :D

Ciò che mi salta all'occhio è anche l'iscrizione sopra di esso...ne traggo un "DE PARISIANIS DE ASCULO", nome che non mi suona affatto nuovo ed infatti i Parisiani, originari di Tolentino furono Patrizi di Tolentino, Patrizi di Perugia, Patrizi di Ascoli, Nobili di Tolentino, Marchesi di Cuggiano e Conti (per lungo uso.. :wink: :D Michele hai letto????!! :roll: )

lo stemma di D.AMELII.DEPARISIANIS.EQ.ASCULANI.1484 (Podestà di Perugia) era un troncato: nel primo d'argento a tre fasce d'azzurro bordate d'oro; nel secondo d'oro all'albero al naturale movente dalla punta; col capo d'azzurro a quattro gigli d'oro posti fra i cinque pendenti d'un lambello di rosso.
cimiero: un mezzobusto di leone d'argento
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1856
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » giovedì 22 novembre 2007, 16:51

antonio p. v. g. ha scritto:Queste foto sono davvero simpatiche! :P
Particolarmente grazioso trovo sia quel piccolo trittico finale: un omaggio al caffè! Ma mi sembra di notare una certa espressione di disappunto nel conduttore della Visita.
Forse dovuta al fatto che la foto è stata specularmente capovolta?
Non mi risulta che il mio ex discipule porti la fede all'anulare destro...
:wink:

Sembra quasi che, interrogato su qualche blasone da Maurizio e incapace di rispondere, si sia bloccato, con buona allegria del caro Filippo. Guarda caro Filippo, che non si ride :evil: sulle disgrazie altrui! :lol:

Obiezione. :shock:

L'affermazione è errata :? sin dal presupposto.

Il presupposto errato è che tu :wink: sia incapace di rispondere!

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » giovedì 22 novembre 2007, 17:05

mcs ha scritto:E infatti, dopo aver fatto una specie di caccia al tesoro ( 8) ) per trovare la nostra guida,

...che individuo, quell'individuo... :roll:

(questo non si vede me ve lo posso assicurare) passanti che alla vista del gruppo così messo, prima li guardavano stupiti :shock: , poi allungavano lo sguardo nella direzione dei loro nasi e...rimanevano ancor più stupiti :lol: :lol: :lol: !!!

Bellissimo! :P
La prima regola dell'istruire è... incuriosire! 8)


Finalmente, siamo giunti all'appuntamento clou: abbiamo anche assistito alla concretizzazione della scrivania umana per la distribuzione delle dispense :wink: !

:lol: :lol: ...un vero esempio di design architettonico moderno! :wink:

Avete già letto i commenti entusiastici dei partecipanti :D ; che dire di più?
Aggiungo solo che la visita si è svolta in un'atmosfera surreale... :2: ... :2: ... :2: ...
Spero di riuscire a trasmettervi alcune delle sensazioni vissute: mi era capitato di visitare il Bargello in più occasioni, ma mai in "silenzio"!!! Trovarsi in un luogo così pieno di tesori tutti "solo per noi", è stato emozionante...credo che solo i presenti possano capirmi appieno...
Chi vi scrive, mentre stava documentando la visita, si stava "perdendo" in tutte quelle meraviglie e ... :? ...ad un certo punto ho sentito una voce che diceva "e adesso Maria Cristina ci parlerà delle ceramiche dei della Robbia": attimo di blackout (per la serie chimicercacosavuolemaperchèproprioadesso :3: ), poi sono tornata coi piedi per terra e...sono partita a razzo!

Mi dicono che sei stata esaustiva, chiara e completa.
Insomma, bravissima.


Nemmeno ricordo che ho detto :shock: !!! Erano talmente tante le cose da raccontare...e mi sono resa conto di aver parlato come una mitraglia solo dopo... :oops: :oops: :oops: ...scusate! (manca, ovviamente e fortunatamente, l'immagine documentale di questa parte :mrgreen: )

Per ora... 8)

Ed infine, la pausa caffè: era davvero freddo e "ci voleva" :lol: !!!
L'ultimo che chiude la serie (Filippo) se la ride dietro la tazzina...qualcuno sa il perchè! Con questa immagine vi lascio e chiedo venia a quanti vengono continuamente messi in mezzo dalla sottoscritta, ma...sono o no "scienze documentarie della storia" le nostre passioni :lol: ?!?
mcs

Giusto!

Sei davvero bravissima, non solo dietro alla macchina fotografica, ma anche alla tastiera.

Optime :P vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » giovedì 22 novembre 2007, 17:08

cipollone ha scritto:
antonio p. v. g. ha scritto:
Mentre Filippo sembra ridersela sotto i baffi, o meglio dietro la tazzina... 8) Invece il sottoscritto, al centro, sembra pensieroso, imbarazzato, incapace di sorseggiare ancora la nera bevanda...:? Sembra quasi che, interrogato su qualche blasone da Maurizio e incapace di rispondere, si sia bloccato, con buona allegria del caro Filippo.

Davvero!!! Quell'ultima sequenza è davvero da fotoromanzo... :lol:

...o da :wink: sceneggiata napoletana...

...esso, isso e o' malamente...

...a voi gli abbinamenti... :twisted:

Bene :lol: vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

PrecedenteProssimo

Torna a Manifestazioni/Eventi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti