Fondi 19.7.2010 - I segni del potere

Manifestazioni ed eventi di organizzazioni in Italia e nel mondo/Demonstrations and events of organizations in Italy and in the world

Moderatore: Alessio Bruno Bedini

Fondi 19.7.2010 - I segni del potere

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » lunedì 19 luglio 2010, 17:36

A partire da oggi 19 luglio 2010, e fino alla fine di questa settimana, la città di Fondi (LT) ospita la mostra “I segni del potere” nell'ambito della Settimana della cultura in corso di svolgimento nella bella località laziale.

L'evento è allestito negli spazi espositivi del suggestivo castello baronale eretto nel 1319 da Roffredo III Caetani, passato poi ai Colonna e quindi ai Gonzaga.
Fu sede del conclave scismatico da cui uscì eletto l'antipapa Clemente VII, e fu soprattutto il fulcro del ritrovo culturale voluto dalla principessa Giulia Gonzaga (cantata dall'Ariosto nell'Orlando Furioso), vedova di Vespasiano Colonna; da ciò venne a Fondi la definizione di "piccola Atene''.
In tempi unitari, il complesso venne adibito a carcere; ai giorni nostri è stato accuratamente restaurato per ospitare il museo civico (nel quale sono compresi diversi reperti di epoca romana, oltre ad alcuni interessanti stemmi) e parte della sede comunale. Vistoso simbolo della città, è un raro esempio di fortezza costruita in pianura.

La mostra tuttora in corso è stata curata dal collezionista e cultore di storia patria Massimo Rizzi, attraverso l'esposizione di piante e stampe d'epoca, e soprattutto delle riproduzioni di emblemi araldici delle famiglie, degli enti e dei personaggi susseguitisi sul territorio; il top del materiale esposto è però rappresentato dalle stampe a soggetto araldico e dagli armoriali, tutti dei secoli scorsi, che il curatore ha giustamente inteso offrire in originale alla visione del pubblico.
Va sottolineato ( http://www.paconline.it/wordpress/blog/archives/33343 ) che l'evento "...intende essere un momento di grande riflessione, per i concittadini come per i turisti di passaggio, nel quale poter riscoprire, attraverso la lettura dei simboli araldici delle Signorie feudali e degli Ordini religiosi operanti nella città, la “nostra” identità storica...".

I migliori complimenti e auguri vadano ai partecipanti ed agli organizzatori dell'interessante evento.

Bene :D valete
fraeusanio@live.it
---
Detestabile è la falsa umiltà (Sant'Agostino, Esposizione sul Salmo 118, 2)
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Torna a Manifestazioni/Eventi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 3 ospiti