Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Manifestazioni ed eventi di organizzazioni in Italia e nel mondo/Demonstrations and events of organizations in Italy and in the world

Moderatore: Alessio Bruno Bedini

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda Pasquale M. M. Onorati » lunedì 26 aprile 2010, 17:11

Anche se non ho partecipato, mi complimento per la bella visita-pellegrinaggio dei giorni scorsi. Una curiosità, avete fatto molta fila per vedere la sindone alle 7 del mattino? I miei genitori sono andati poche ore dopo e hanno fatto un'ora e trenta di coda.
A presto.
PMMO
Fructum affert in patientia
Pasquale M. M. Onorati
 
Messaggi: 1791
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2004, 17:34
Località: Caserta - Terra di Lavoro

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda T.G.Cravarezza » lunedì 26 aprile 2010, 17:26

Sono davvero lieto che la visita abbia soddisfatto tutti i partecipanti e sono felice di aver incontrato molti membri del forum con cui avevo avuto solo dei rapporti virtuali.
La visita alla Sindone è durata circa un'ora e un quarto: siamo arrivati attorno alle 7,55 e siamo usciti attorno alle 8,10: coda nella media, senza torppi problemi. Anzi, proprio la velocità della visita alla Sindone ci ha permesso di visitare l'Armeria Reale senza il minimo di code alle 8.30.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6068
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda Pasquale M. M. Onorati » lunedì 26 aprile 2010, 17:43

Grazie per la risposta. E' vero che se ci si accoda a sinistra si arriva vicinissimi al Sacro Telo, mentre andando a destra si passa su una passerella che ti permette di vedere la Sindone da una distanza di circa 6-8 metri? Domando questo perchè il 19 maggio, a Dio piacendo, andrò in pellegrinaggio a Torino appunto per l'Ostensione.
A presto.
PMMO
Fructum affert in patientia
Pasquale M. M. Onorati
 
Messaggi: 1791
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2004, 17:34
Località: Caserta - Terra di Lavoro

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda T.G.Cravarezza » lunedì 26 aprile 2010, 17:50

Pasquale M. M. Onorati ha scritto:Grazie per la risposta. E' vero che se ci si accoda a sinistra si arriva vicinissimi al Sacro Telo, mentre andando a destra si passa su una passerella che ti permette di vedere la Sindone da una distanza di circa 6-8 metri? Domando questo perchè il 19 maggio, a Dio piacendo, andrò in pellegrinaggio a Torino appunto per l'Ostensione.
A presto.
PMMO


Ci sono tre passaggi, quello di sinistra è più vicino, ma essendo la Sindone esposta abbastanza in alto, alla fin fine la posizione migliore è data dalla passerella centrale che è rialzata, come anche quella di destra. Ad ogni modo si vede molto bene da tutte e tre le posizioni.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6068
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda adj » lunedì 26 aprile 2010, 19:01

Pasquale M. M. Onorati ha scritto:Grazie per la risposta. E' vero che se ci si accoda a sinistra si arriva vicinissimi al Sacro Telo, mentre andando a destra si passa su una passerella che ti permette di vedere la Sindone da una distanza di circa 6-8 metri? Domando questo perchè il 19 maggio, a Dio piacendo, andrò in pellegrinaggio a Torino appunto per l'Ostensione.
A presto.
PMMO


Confermando quanto già detto dal nostro amministratore, aggiungo che non è detto che si possa scegliere il percorso: specie in momenti di grande afflusso è il servizio d'ordine che ripartisce i pellegrini tra le tre corsie (comunque si può sempre provare a chiedere).
adj
 
Messaggi: 3803
Iscritto il: domenica 21 gennaio 2007, 19:21
Località: Torino

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda T.G.Cravarezza » lunedì 26 aprile 2010, 19:19

T.G.Cravarezza ha scritto:La visita alla Sindone è durata circa un'ora e un quarto: siamo arrivati attorno alle 7,55 e siamo usciti attorno alle 8,10: coda nella media, senza torppi problemi. Anzi, proprio la velocità della visita alla Sindone ci ha permesso di visitare l'Armeria Reale senza il minimo di code alle 8.30.


Tilius mi ha fatto notare un errore di orari: anzichè 7.55, volevo scrivere 6.55 :)
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6068
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda Mario Volpe » martedì 27 aprile 2010, 0:03

Qualche immagine come anticipato.

La Venaria Reale, fuori e dentro

Immagine Immagine
Immagine Immagine
Immagine
(alla mostra sui cavalieri - putroppo - non si poteva fotografare)

La basilica Mauriziana, fuori, dentro e "sotto"

Immagine Immagine
Immagine Immagine
Immagine

qualche scorcio al Museo dell'Artiglieria (provvisiorio)

Immagine Immagine
Immagine Immagine

qualche altra immagine presa durante la visita a Turin:

una farmacia di via Garibaldi

Immagine

un angolo di via Pietro Micca

Immagine

la statuta di Amedeo VI (il Conte Verde fondatore dell'Annunziata)

Immagine

il Palazzo Reale

Immagine

la Sindone

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3438
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda Lord Acton » martedì 27 aprile 2010, 10:19

T.G.Cravarezza ha scritto:
T.G.Cravarezza ha scritto:siamo arrivati attorno alle 7,55 e siamo usciti attorno alle 8,10


Tilius mi ha fatto notare un errore di orari: anzichè 7.55, volevo scrivere 6.55 :)

In effetti fare tutto il percorso in 15 minuti sarebbe stato un record assoluto... e si sarebbe anche dovuto fare di buon passo...

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2885
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda Antonio Pompili » venerdì 30 aprile 2010, 0:37

Anche io vorrei esprimere la mia gioiosa gratitudine per i due splendidi giorni vissuti insieme a Torino.
Ottima l'organizzazione del nostro Tomaso, molto valida la preparazione delle guide che ci hanno accompagnati nei nostri percorsi, intensa e fruttuosissima la partecipazione di tutti.
Ringrazio di cuore tutti per l'affetto dimostratomi in un giorno per me tanto significativo. Un giorno reso ancor più straordinario per la visita alla Sindone nel Duomo di Torino.

A ricordo della visita, aggiungo anch'io alcune immagini, sperando di far cosa gradita tanto a coloro che hanno partecipato all'evento quanto a coloro che non han potuto esser dei nostri.

Dal Museo dell'Artiglieria (di cui il caro Mario ci ha mostrato un cannone ornato con stemma reale borbonico) un cannone proveniente dallo Stato Pontificio, ornato dello stemma di papa Pio VI e verosimilmente dallo stemma del cardinale Fabrizio Ruffo che, sotto il pontificato di Papa Braschi, fu Tesoriere Generale della Reverenda Camera Apostolica.
Immagine.

Dalla sagrestia della Basilica Mauriziana:
la riproduzione lignea dello stemma reale sabaudo e del collare della Santissima Annunziata, utilizzati tra gli ornamenti del catafalco della Cerimonia funebre per Vittorio Emanuele II svoltasi in basilica il 26 febbraio 1878:
Immagine
il quadro (opera del Lasagno, 1750) della Processione di Pasqua o, come era chiamata, della Risurrezione che era una delle più importanti funzioni della Regia Arciconfraternita dei Santi Maurizio e Lazzaro:
Immagine
e un paliotto d'altare con lo stemma dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro, insieme agli abiti di uniformità dei Confratelli e delle Consorelle:
Immagine

E per finire, la superba rappresentazione del Grande Stemma di Casa Savoia che si trova ad ornare l'ingresso della farmacia antistante la Basilica:
Immagine
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3444
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda AndreaSperelli » sabato 15 maggio 2010, 13:19

Con riferimento alle ultime tre foto mi chiedevo:

- Per quale occasione i membri dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro vertivano quella divisa con cappuccio ? la indossano ancora ?

- Lo stemma di Casa Savoia è composto da una croce bianca su campo rosso, quindi perchè lo si cita nella terza foto ?

Grazie,
A.S.
Honneur, Valeur, Distinction, Considération
Avatar utente
AndreaSperelli
 
Messaggi: 850
Iscritto il: sabato 13 gennaio 2007, 1:33

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda Pasquale M. M. Onorati » sabato 15 maggio 2010, 14:01

AndreaSperelli ha scritto: Lo stemma di Casa Savoia è composto da una croce bianca su campo rosso, quindi perchè lo si cita nella terza foto ?
Grazie,
A.S.


Caro Andrea, tutte le famiglie reali e alcune anche non reali hanno due stemmi, uno più semplice ed antico, lo stemma originario della casata, ed uno più complesso, risultato delle tante alleanze matrimoniali contratte nei secoli.
A presto.
PMMO
Fructum affert in patientia
Pasquale M. M. Onorati
 
Messaggi: 1791
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2004, 17:34
Località: Caserta - Terra di Lavoro

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda AndreaSperelli » sabato 15 maggio 2010, 14:23

Pasquale M. M. Onorati ha scritto:Caro Andrea, tutte le famiglie reali e alcune anche non reali hanno due stemmi, uno più semplice ed antico, lo stemma originario della casata, ed uno più complesso, risultato delle tante alleanze matrimoniali contratte nei secoli.
A presto.
PMMO


Interessante! è possibile pubblicare un' immagine in cui si veda chiaramente la fattura di questo stemma più complesso di Casa Savoia ? ai tempi della monarchia era utilizzato frequentemente ? personalmente o sempre visto solo la "versione più semplice".

Grazie,
A.S.
Honneur, Valeur, Distinction, Considération
Avatar utente
AndreaSperelli
 
Messaggi: 850
Iscritto il: sabato 13 gennaio 2007, 1:33

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda adj » sabato 15 maggio 2010, 14:26

AndreaSperelli ha scritto:- Per quale occasione i membri dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro vertivano quella divisa con cappuccio ? la indossano ancora ?


Si tratta dell'abito dei confratelli dell'Arciconfraternita, che è cosa distinta dall'Ordine SSML.
adj
 
Messaggi: 3803
Iscritto il: domenica 21 gennaio 2007, 19:21
Località: Torino

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda Pasquale M. M. Onorati » sabato 15 maggio 2010, 14:27

In rete ho trovato questo:

Immagine
Fructum affert in patientia
Pasquale M. M. Onorati
 
Messaggi: 1791
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2004, 17:34
Località: Caserta - Terra di Lavoro

Re: Visita straordinaria dello IAGI a Torino (24/25 aprile)

Messaggioda nicolad72 » domenica 16 maggio 2010, 10:22

AndreaSperelli ha scritto:- Per quale occasione i membri dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro vertivano quella divisa con cappuccio ? la indossano ancora ?


Mai. Una cosa è la confraternita dei santi Maurizio e Lazzaro, altra cosa e ben distinta (giuridicamente) è l'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro...
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9744
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

PrecedenteProssimo

Torna a Manifestazioni/Eventi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti