Tavole ordini LAOS

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Tavole ordini LAOS

Messaggioda Mario Volpe » mercoledì 18 luglio 2018, 15:49

Per completare la trattazione dell'Indocina, inserisco oggi nella rubrica sulle tavole illustrative degli ordini ed onorificenze internazionali una serie dedicata al Laos. Pur avendo attraversato analoghe vicende storiche con i vicini del Vietnam e della Cambogia, il Laos ha sviluppato in generale un sistema premiale piu' contenuto e semplificato rispetto ai primi, con due soli cicli istituzionali: quello monarchico dall'instaurazione del Protettorato Francese (1899), a cui fece seguito l'indipendenza del Regno(1953), e quello della repubblica comunista che si consolido' dopo le vicende della Guerra del Vietnam e della guerra civile laotiana (1975). Come per i cugini vietnamiti e cambogiani, il primo ordine - il Milione di Elefanti e Parasole Bianco, anch'esso ispirato al modello della Legion d'Onore - e' stato creato dopo l'instaurazione del Protettorato Francese (1909), ma a differenza dei precedenti non diventera' mai un ordine coloniale francese.
L'instaurazione della Repubblica Democratica Popolare Lao nel 1975, determino' la caduta in disuso delle onorificenze monarchiche e l'istituzione di nuove distinzioni di stile comunista/sovietico, buona parte delle quali e' in uso ancora oggi.
Come di consueto, conto sulle vostre conoscenze, fonti, archivi e biblioteche, per integrare le mie lacune e correggere i miei errori, mancanze e imperfezioni, invitandovi ad esaminare – sempre se e quando ne avrete la voglia e il tempo – il gruppo delle tavole che seguono. ;)

PROTETTORATO FRANCESE E REGNO DEL LAOS

Immagine Immagine

Immagine Immagine

REPUBBLICA DEMOCRATICA POPOLARE LAO

Immagine Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3528
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Torna a Tavole illustrative ordini cavallereschi e onorificenze internazionali



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite