Tavole ordini SIRIA

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Tavole ordini SIRIA

Messaggioda Mario Volpe » mercoledì 18 aprile 2018, 23:57

Appena rientrato da un periodo di ferie durante il quale – non avendo accesso ai miei archivi – ho dovuto sospendere le attività della presente rubrica, riprendo oggi la pubblicazione delle nostre tavole sugli ordini ed onorificenze internazionali e, rimanendo nell’ambito Medio-Orientale, aggiungo una serie dedicata alla Siria. Anche la Repubblica Siriana ha grossomodo seguito gli sviluppi storici già osservati per gli altri paesi dell’area Medio-Orientale, passando dalla dipendenza dall'Impero Ottomano, al Mandato francese dopo la Prima Guerra Mondiale, alla definitiva indipendenza dopo la Seconda Guerra Mondiale nel 1946. Le prime onorificenze nazionali furono istituite durante il Mandato francese con la Medaglia d’Onore al Merito Siriano del 1926, poi trasformata nel 1953 nell'Ordine al Merito Civile, e con l'Ordine degli Omayyadi del 1934. Dopo l’Indipendenza del Paese, si sono succeduti i travagliati anni dei conflitti arabo-israeliani e dei colpi di stato interni che hanno prodotto una risistemazione generale del sistema premiale oltre ad una serie di ordini, distinzioni e medaglie al merito militare o commemorative di campagna. Nel corso della lunga dittatura del Presidente Hafez Al Hassad (1970-2000), si è poi completato il panorama onorifico nazionale con l’istituzione di ulteriori distinzioni per lo più a carattere militare (come l’Ordine degli Eroi della Repubblica).
Le onorificenze siriane si allineano allo stile tipicamente arabo della Regione, con un design basato sugli schemi geometrici tradizionali delle stelle (a cinque o sei punte) e degli intrecci arabescati, con il saltuario inserimento del simbolo del falco di Quraish. La struttura degli ordini appare di ispirazione perlopiù francese, con il canonico schema in tre o cinque classi.
Come di consueto, conto sulle vostre conoscenze, fonti, archivi e biblioteche, per integrare le mie lacune e correggere i miei errori, mancanze e imperfezioni, invitandovi ad esaminare – sempre se e quando ne avrete la voglia e il tempo – il gruppo delle tavole che seguono. ;)

REPUBBLICA ARABA DI SIRIA

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Immagine Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3492
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Torna a Tavole illustrative ordini cavallereschi e onorificenze internazionali



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti