Tavole ordini GIORDANIA

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Tavole ordini GIORDANIA

Messaggioda Mario Volpe » domenica 11 marzo 2018, 19:59

Aggiungo oggi alla rubrica sulle tavole illustrative degli ordini ed onorificenze internazionali una serie dedicata alla Giordania. Ho scelto questo paese come primo della Regione Mediorientale, perché Il sistema premiale giordano, oltre ad essere strutturato in maniera piuttosto equilibrata, include anche alcune delle prime onorificenze istituite in assoluto nell'area. A seguito dello smembramento dell'Impero Ottomano dopo la Prima Guerra Mondiale, una serie di accordi tra le superpotenze vincitrici suddivise la Regione Mediorientale in due aree principali, i cui "mandati" vennero assunti dalla Francia (per Siria e Libano) e dalla Gran Bretagna (per Palestina, Transgiordania e Iraq). La guida di questi ultimi due regni venne assegnata ai due figli dell'Emiro al-Husayn ibn Ali (Sceriffo della Mecca, e iniziatore della Rivolta Araba contro i turchi), ossia Abdullah e Faysal, e non sto qui a ricordarvi le vicende storiche che si intrecciarono tra questi ultimi personaggi ed il famoso Lawrence d'Arabia, perché immagino tutti voi abbiate visto il film o letto qualcosa sull'argomento... La Transgiordania divenne indipendente (come altri paesi dell'area) solo dopo la Seconda Guerra Mondiale (1946), ma il Re Abdullah I aveva già ereditato due ordini fondati in precedenza dal padre Husayn per il Regno dell'Hegiaz (un'area dell'attuale Arabia Saudita a sud della Giordania), ossia l'Ordine della Rinascita (del 1917) e l'Ordine dell'Indipendenza (del 1921). Lo stesso Abdullah, una volta salito al trono, oltre a ristrutturare le suddette onorificenze e incorporarle nel suo regno, ne istituì di nuove, gettando le basi iniziali del sistema premiale nazionale giordano, al cui sviluppo contribuiranno poi anche i successori sovrani Husayn I e l'attuale re Abdullah II.
Le onorificenze giordane presentano uno stile tipicamente arabo, con un design costituito da combinazioni di forme stellate e di iscrizioni in arabo, senza però particolari simbolismi tradizionali o storico/mitologici dell'area. La struttura delle onorificenze giordane segue in generale il canonico schema in cinque classi, con qualche distinzione strutturata su tre classi e altre in classe singola.
Come di consueto, conto sulle vostre conoscenze, fonti, archivi e biblioteche, per integrare le mie lacune e correggere i miei errori, mancanze e imperfezioni, invitandovi ad esaminare – sempre se e quando ne avrete la voglia e il tempo – il gruppo delle tavole che seguono. ;)

REGNO HASCEMITA DI GIORDANIA

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Immagine Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3515
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Torna a Tavole illustrative ordini cavallereschi e onorificenze internazionali



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti