Tavole ordini TUNISIA

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Tavole ordini TUNISIA

Messaggioda Mario Volpe » domenica 25 febbraio 2018, 19:36

Aggiungo oggi alla rubrica sulle tavole illustrative degli ordini ed onorificenze internazionali (anche a seguito di varie richieste ricevute) una serie dedicata alla Tunisia. Nel panorama regionale del Nord Africa, la Tunisia presenta un sistema premiale tra i più tipici e rappresentativi, caratterizzato dai due distinti cicli storici del Beilicato e del Protettorato Francese prima, e della successiva instaurazione della Repubblica poi.
La più antica onorificenza tunisina, l'Ordine della Gloria istituito nel 1835 dal Bey di Tunisi Mustafa ibn Mahmud (ispirandosi all'omonimo ordine ottomano), è rimasta in attività - con qualche periodica modifica nelle insegne e nella struttura - per oltre 120 anni anni fino alla proclamazione della Repubblica nel 1957. Essa ha anche fatto da modello per la prima onorificenza creata dopo il conseguimento dell'indipendenza del paese dai francesi nel 1956, ossia l'Ordine dell'Indipendenza, il cui disegno iniziale era chiaramente ispirato a quello della ormai famosa stella a dieci punte dell'Ordine della Gloria.
Mentre le onorificenze del periodo beilicale, peraltro in numero piuttosto limitato, hanno incentrato i propri simbolismi sui monogrammi in arabo dei Bey regnanti (cambiandolo ad ogni successione al trono) ed allo stemma della casata Husseinita, quelle repubblicane hanno in generale fatto un uso di più o meno articolate stelle geometriche con medaglioni centrali recanti ora il profilo del Presidente Bourghiba, ora l'emblema nazionale repubblicano.
Risulta comunque evidente nella struttura generale delle onorificenze tunisine, la consuetudine di suddividere gli ordini in cinque classi, traendo chiara ispirazione dagli usi francesi (per 75 anni "protettori" dello stato tunisino).
Per il longevo Ordine della Gloria ho cercato di ricostruire in due tavole i modelli principali adottati nelle insegne, nonché i numerosi monogrammi beilicali succedutisi nel suo periodo di esistenza. Per gli ordini repubblicani ho inserito nelle tavole anche dei modelli poi sostituiti da successive versioni delle insegne.
Come di consueto, conto sulle vostre conoscenze, fonti, archivi e biblioteche, per integrare le mie lacune e correggere i miei errori, mancanze e imperfezioni, invitandovi ad esaminare – sempre se e quando ne avrete la voglia e il tempo – il gruppo delle tavole che seguono. ;)

BEILICATO E PROTETTORATO FRANCESE DELLA TUNISIA

Immagine Immagine

Immagine

DAL REGNO DI TUNISIA ALLA REPUBBLICA

Immagine

REPUBBLICA TUNISINA

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Immagine Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3484
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Torna a Tavole illustrative ordini cavallereschi e onorificenze internazionali



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite