Pagina 1 di 1

Commenti a "Tavole ordini AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA"

MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 9:29
da Tilius
Mario, ottimo lavoro come sempre.

Victoria Cross per Australia/New Zealand?
E in cosa differiscono rispetto a quella briton? [hmm.gif]

Re: Commenti a "Tavole ordini AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA"

MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 11:32
da nicolad72
Per la provenienza del bronzo...

Re: Commenti a "Tavole ordini AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA"

MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 15:19
da Mario Volpe
Identiche comunque per quanto riguarda il design...

Re: Commenti a "Tavole ordini AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA"

MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 17:39
da Tilius
nicolad72 ha scritto:Per la provenienza del bronzo...


The Victoria Cross for Australia was created by letters patent signed by Elizabeth II, Queen of Australia, on 15 January 1991.
The first medal was awarded on 16 January 2009 to Trooper Mark Donaldson, for the rescue of a coalition forces interpreter from heavy fire in Oruzgan Province in Afghanistan.


La senilità di H.M. le fa fare strane cose... [hmm.gif]
Leggo che dal '93 esiste anche una Canadian Victoria Cross (mai conferita; questa differisce per il motto, in latino "PRO VALORE" invece che in inglese "FOR VALOUR")
e dal '99 la Victoria Cross for New Zealand (un unico conferimento nel 2007).
Quella australiana é stata conferita 4 (?) volte (sempre per l'Afghanistan).

Re: Commenti a "Tavole ordini AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA"

MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 21:14
da Mario Volpe
Tilius ha scritto:Leggo che dal '93 esiste anche una Canadian Victoria Cross (mai conferita; questa differisce per il motto, in latino "PRO VALORE" invece che in inglese "FOR VALOUR")


Ne terro' conto per quando realizzero' delle tavole per il Canada... [thumb_yello.gif]

Di cose strane, ridondanze ed eccessi nei sistemi premiali del Commonwealth britannico, ce ne sono parecchi (c'era veramente bisogno di creare tutte quelle croci e medaglie? inclusa una specifica V.C. nazionale per ognuno?). La cosa che maggiormente continua a stupirmi comuque, e' che i cittadini di questi paesi ormai quasi completamente autonomi e indipendenti dal Regno Unito, devono continuare a sottostare alla superiore autorita' della Regina per quanto riguarda i titoli onorifici e le principali decorazioni. E continuare a ricevere ora un ordine britannico, ora uno creato apposta per il paese. E ancora non so bene con quale criterio si scelga o l'uno o l'altro... [hmm.gif]

Re: Commenti a "Tavole ordini AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA"

MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 22:27
da nicolad72
Gli unici ordini britannici conferiti sono quelli di esclusiva collazione regia per servizi resi al trono.
Per gli altri meriti si conferiscono esclusivamente gli ordini nazionali.
Quindi un canadese, un australiano o un neo zelandes potrà avere l'OM o il Victorian, ma mai il Bagno o l'Impero Britannico

Re: Commenti a "Tavole ordini AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA"

MessaggioInviato: giovedì 8 febbraio 2018, 1:30
da Mario Volpe
Potrebbero dunque ricevere anche il Garter o il Thistle...

Re: Commenti a "Tavole ordini AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA"

MessaggioInviato: giovedì 8 febbraio 2018, 8:11
da nicolad72
Non direi perché sia la giarrettiera che il cardo hanno criteri di conferimento particolarmente legati al territorio di provenienza dell'insignito. È vero che per la giarrettiera, in passato, vi furono conferimenti onorari ma trattasi di concessioni estremamente rare.

Re: Commenti a "Tavole ordini AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA"

MessaggioInviato: giovedì 8 febbraio 2018, 12:12
da Tilius
Conferimenti dell'ordine della Giarrettiera a canadesi non ce ne sono mai state. La regina prese in considerazione il conferimento a Vincent Massey, governatore generale del Canada e canadese di nascita, ma il governo inglese del tempo non diede seguito alla cosa.

Re: Commenti a "Tavole ordini AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA"

MessaggioInviato: giovedì 8 febbraio 2018, 14:49
da nicolad72
Ciò non toglie che conferimento onorari della giarrettiera ve ne sono stati...
Ciò inoltre conferma che per i meriti verso lo stato si conferiscono gli ordini nazionali
Per quelli verso la corona gli ordini di sua stretta collazione
Per i meriti verso il commonwealth l'ordine dell'Impero, anche se - non ho notizia di conferimenti - per quegli stati muniti di ordini propri.