Tavole ordini BRASILE

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Tavole ordini BRASILE

Messaggioda Mario Volpe » mercoledì 7 febbraio 2018, 6:40

Passando al continente Sudamericano, inserisco oggi nella rubrica sulle tavole illustrative degli ordini ed onorificenze internazionali una serie dedicata al Brasile. Nel contesto Sudamericano il Brasile e' certamente uno dei paesi più interessanti a livello sia storico che onorifico, caratterizzato da due cicli principali: l'Impero del Brasile, sviluppatosi tra il 1822 e il 1889 (dopo secoli di colonizzazione portoghese), e la proclamazione della Repubblica, che ha portato nel corso dell'ultimo secolo all'attuale Federazione.
Le prime onorificenze nazionali furono fondate dal primo Imperatore del Brasile Pedro I di Braganza tra il 1822 e il 1829, e nello stesso periodo Pedro provvide a riordinare per il neonato Impero anche il conferimento e l'uso in Brasile degli Ordini Militari Portoghesi del Cristo, di San Benedetto di Aviz e di Santiago della Spada (vedi anche nella sezione dedicata al Portogallo). Per questi ultimi, data l'estrema scarsità di immagini e fotografie di insegne originali del periodo, ho preferito realizzare in un'unica tavola le relative strutture utilizzando le illustrazioni del libro "Organizacao das Ordens Honorificas do Imperio do Brasil" del 1884, che mi ha anche fornito utili indicazioni tecniche sugli altri ordini imperiali.
Le simbologie adottate nel sistema premiale imperiale fanno riferimento ora alla costellazione della Croce, sotto il cui cielo si estende il paese, ora al drago araldico dei Braganza nell'Ordine di Pedro I, ora alla rosa nell'omonimo Ordine creato nel 1829 per commemorare il matrimonio dell'Imperatore con Amelia Augusta di Leuchtenberg. Le strutture di queste onorificenze, pur ispirandosi ai modelli europei dell'epoca, presentano talvolta delle soluzioni piuttosto originali nella distribuzione delle insegne delle diverse classi, che spero di aver rappresentato correttamente nelle relative tavole.
Il lungo periodo repubblicano ha prodotto numerose onorificenze, alcune delle quali ispirate a quelle del passato (come l'Ordine della Croce del Sud, assai simile al suo predecessore monarchico, o l'Ordine al Merito Nazionale, che riprende nelle sue insegne - sia pure senza la stessa delicatezza artistica - alcune caratteristiche dell'Ordine della Rosa), mentre altre presentano soluzioni innovative con un design semplice e talvolta piuttosto evocativo. In generale le onorificenze attuali sono tutte strutturate nelle canoniche cinque classi. Ho rappresentato soltanto gli ordini principali e conferiti a livello federale, evitando la grande mole di onorificenze specialistiche minori o istituite a livello locale dai vari distretti regionali.
Come di consueto, conto sulle vostre conoscenze, fonti, archivi e biblioteche, per integrare le mie lacune e correggere i miei errori, mancanze e imperfezioni, invitandovi ad esaminare – sempre se e quando ne avrete la voglia e il tempo – il gruppo delle tavole che seguono. ;)

IMPERO DEL BRASILE

Immagine Immagine

Immagine Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3499
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole ordini BRASILE

Messaggioda Mario Volpe » mercoledì 7 febbraio 2018, 6:47

REPUBBLICA FEDERATIVA DEL BRASILE

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3499
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma


Torna a Tavole illustrative ordini cavallereschi e onorificenze internazionali



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite