Tavole ordini ALBANIA e MONTENEGRO

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Tavole ordini ALBANIA e MONTENEGRO

Messaggioda Mario Volpe » domenica 8 ottobre 2017, 18:00

Aggiungo oggi alla rubrica sulle tavole illustrative degli ordini ed onorificenze internazionali (ancora sull’Est Europeo) una serie dedicata all'Albania e al Montenegro, in attesa di completare il ben più vasto e complesso insieme di onorificenze della Regione Jugoslava e stati derivati.
Sia l'Albania che il Montenegro, hanno avuto una storia particolarmente movimentata dopo il periodo di relativa autonomia a seguito delle Guerre Balcaniche del 1912-13 e lo sfaldamento dell'Impero Ottomano in Europa. Se in Montenegro saranno i discendenti dei "vladica" Petrovich-Njegos a prendere il potere nel piccolo stato balcanico ed arrivare alla proclamazione del Regno da parte di Nicola I nel 1910, in Albania si tenterà - insediando il rampollo di una nobile casata tedesca, Guglielmo di Wied (nipote tra l'altro della Regina Elisabetta di Romania) - di instaurare - come già avvenuto in Romania, Bulgaria e Grecia - un nuovo principato indipendente nel 1914. Quest'ultimo tentativo però, si rivelerà di ben scarsa durata e dopo appena sei mesi il principe Wied sarà costretto ad abbandonare il Paese per una rivolta interna. Dopo la Prima Guerra Mondiale il Montenegro finirà nel Regno dei Serbi, Croati e Sloveni, mentre l'Albania, dopo varie scorrerie politiche interne e colpi di stato, diverrà prima una Repubblica e poi un Regno (1924) sotto la guida di Ahmed Zogu, fino all'occupazione italiana del 1939, riuscendo comunque a mantenere una propria indipendenza, sia durante il successivo periodo comunista di Enver Hoxha che dopo. Il Montenegro invece, è ridiventato indipendente separandosi dalla Jugoslavia-Serbia solo in tempi recenti (2006).
Per l'Albania i principali periodi di istituzione di onorificenze sono stati quelli del Principato di Guglielmo di Wied (che nonostante la brevità del suo regno riuscì a fondare un proprio ordine e qualche medaglia), quello del Regno di Zogu (poi parzialmente modificato durante l'occupazione italiana), quello comunista di Hoxha e quello attuale della Repubblica di Albania. Se nei primi periodi monarchici la qualità ed il design delle decorazioni è stato di buon livello, non altrettanto si può dire del successivo periodo comunista - nel quale la qualità scese a livello decisamente basso - e quello attuale in cui sia il design che la qualità rimangono piuttosto scarsi.
Per il Montenegro, i periodi di istituzione di onorificenze nazionali sono stati solo quelli del Regno di Nicola I, e, dopo oltre 88 anni di dipendenza dalla Serbia, quello dell'attuale Repubblica. In merito a quest'ultimo sistema premiale, me ne scuso con i nostri frequentatori, ma non sono riuscito a trovare immagini sufficientemente chiare delle varie onorificenze in vigore, e devo quindi rinviare la realizzazione di relative tavole illustrative a quando saranno finalmente disponibili foto o disegni di queste misteriosissime decorazioni (analoghi problemi sto incontrando anche per l'attuale Repubblica di Serbia e di alcuni altri stati dell'ex-Jugoslavia) [hmm.gif] .
Come di consueto, conto sulle vostre conoscenze, fonti, archivi e biblioteche, per integrare le mie lacune e correggere i miei errori, mancanze e imperfezioni, invitandovi ad esaminare – sempre se e quando ne avrete la voglia e il tempo – il gruppo delle tavole che seguono. ;)

REPUBBLICA DI ALBANIA

Immagine

REPUBBLICA POPOLARE DI ALBANIA

Immagine Immagine

Immagine

OCCUPAZIONE ITALIANA DEL REGNO DI ALBANIA (1939-44)

Immagine Immagine

REGNO DI ALBANIA

Immagine Immagine

Immagine

PRINCIPATO DI ALBANIA

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3646
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole ordini ALBANIA e MONTENEGRO

Messaggioda Mario Volpe » domenica 8 ottobre 2017, 18:09

REPUBBLICA DEL MONTENEGRO

Immagine Immagine

REGNO DEL MONTENEGRO

Immagine Immagine

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3646
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole ordini ALBANIA e MONTENEGRO

Messaggioda Mario Volpe » mercoledì 29 gennaio 2020, 2:20

Finalmente, dopo diversi anni di attesa, posso inserire un paio di tavole sulle principali onorificenze e distinzioni della Repubblica del Montenegro, grazie alla recente pubblicazione sul sito del Presidente della Repubblica montenegrina di alcune immagini e sporadiche notizie di questo finora misterioso sistema premiale. ;)
Come noto, la Repubblica del Montenegro ha conseguito la propria indipendenza nazionale nel 2006, e subito dopo ha istituito un nuovo gruppo di onorificenze e distinzioni, sulle quali però, almeno fino ad oggi non erano circolate immagini, se non qualche foto di cerimonie di conferimento, dalle quali era quasi impossibile capire l'effettivo disegno delle decorazioni.
L'insieme delle onorificenze repubblicane montenegrine non presenta in effetti un design molto accattivante, e nella struttura di alcuni degli ordini attuali si percepisce ancora una qualche influenza dal precedente regime comunista iugoslavo. Per l'Ordine della Repubblica, il più importante dello Stato, non è chiaro se le due componenti principali - fascia e collare - siano o meno accompagnate da una placca, e se il collare sia riservato al Presidente ed ai conferimenti destinati ai Capi di stato stranieri.
Come di consueto, conto sulle vostre conoscenze, fonti, archivi e biblioteche, per integrare le mie lacune e correggere i miei errori, mancanze e imperfezioni.
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3646
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma


Torna a Tavole illustrative ordini cavallereschi e onorificenze internazionali



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite