Tavole decorazioni ITALIA

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Tavole decorazioni ITALIA

Messaggioda Mario Volpe » sabato 8 marzo 2014, 9:41

Facendo seguito alla raccolta delle tavole sugli ordini cavallereschi di origine italiana presentate in forma riepilogativa qui: viewtopic.php?f=2&t=18230 , e accogliendo il suggerimento di alcuni dei nostri frequentatori, ho iniziato a realizzare delle tavole integrative per affiancare agli ordini già illustrati anche le principali decorazioni che sono state istituite nei vari stati e nella varie situazioni geo-politiche della nostra penisola.
E' innegabile infatti che, se gli ordini cavallereschi vengono comunemente considerati come le onorificenze più importanti e prestigiose, nel corso dei secoli in ciascuna realtà statuale i rispettivi governi hanno ritenuto opportuno dotarsi anche di altri strumenti premiali per riconoscere il valore, i meriti straordinari o i prolungati periodi di servizio prestati dai cittadini alla nazione sia nel campo civile che militare. E molte di queste decorazioni hanno raggiunto, ed alcune mantengono tuttora, un livello pubblico di prestigio e di rispetto notevole, divenendo talvolta addirittura più ambite delle stesse onorificenze cavalleresche.
Anche in questo caso, il reperimento e la selezione di immagini (ed informazioni) adeguate ad illustrare in modo chiaro ed omogeneo delle decorazioni - talvolta molto antiche e oggi praticamente introvabili - è stato difficile e complesso. Oltre a poter contare su un archivio fotografico personale contenente ormai più di 20.000 immagini faleristiche, e oltre alla disponibilità della mia piccola biblioteca specializzata, fondamentale in questa ricerca si è anche rivelato il volume recentemente rinnovato e aggiornato a colori da Alessandro Brambilla "Le Medaglie Italiane negli Ultimi 200 Anni" (Volume I - 2012), dal quale ho tratto e rielaborato alcune illustrazioni (e spero - sapendo che egli frequenta saltuariamente questo Forum - che vorrà accordarmi indulgenza per aver ripreso per questo esercizio scientifico alcune delle sue rarità).
In generale, ho preferito circoscrivere nelle selezioni illustrate nelle tavole unicamente le decorazioni portative di merito e di servizio, tralasciando le commemorative, di campagna o di ricorrenza che, anche se in diversi casi hanno comportato significati storici notevoli e prestigiosi, sono più legate alla semplice presenza a delle circostanze piuttosto che a degli specifici meriti conseguiti. Analogamente, li dove sono esistite numerose varianti della stessa decorazione, ho limitato la rappresentazione solo alle principali di queste e che abbiano avuto un corso più o meno regolare.
Come sempre, conto molto sul vostro aiuto per perfezionare il lavoro tramite i vostri commenti, suggerimenti, correzioni e integrazioni. Buona visione a tutti ;)
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3451
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Mario Volpe » sabato 8 marzo 2014, 9:59

REPUBBLICA ITALIANA

Immagine

Immagine

(seguiranno altre principali decorazioni)
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3451
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Mario Volpe » sabato 8 marzo 2014, 10:01

REGNO DI SARDEGNA E REGNO D'ITALIA

Immagine

Immagine

(seguiranno altre principali decorazioni)
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3451
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Cronista di Livonia » sabato 8 marzo 2014, 10:06

Caro Mario,

caspita che rapidità! Complimenti per l'iniziativa. Un solo dubbio, in realtà in materia di Ordini cavallereschi, ma per completezza della ricerca penso di poterlo inserire anche qui. Sono esistiti o in alcuni casi sembrano essere esistiti anche altri Ordini pre-unitari che non sono stati sinora censiti nell'ottima ricerca svolta. Mi riferisco non tanto a quelli di cui si serba a malapena il ricordo, come l'Ordine sabaudo del Cigno o altri più o meno fantomatici Ordini napoletani o siciliani di epoca medievale, ma agli Ordini della Repubblica di Venezia e dei Duchi di Mantova e Monferrato (ed eventuali altri).

Immagino che per molti di essi la documentazione sia modesta e le immagini quasi inesistenti, ma varrebbe la pena produrre qualche tavola anche per essi ove possibile?
Cordialmente,

Il Cronista di Livonia
Cronista di Livonia
 
Messaggi: 1001
Iscritto il: lunedì 10 luglio 2006, 14:09

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Mario Volpe » sabato 8 marzo 2014, 10:14

STATO PONTIFICIO E SANTA SEDE

Per la Benemerenti, vista la sua complessità, ho preferito allargare in modo un po' più ampio (seppure certamente incompleto) l'illustrazione delle numerose varianti esistite.

Immagine

Immagine

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3451
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Mario Volpe » sabato 8 marzo 2014, 10:17

GRANDUCATO DI TOSCANA

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3451
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Mario Volpe » sabato 8 marzo 2014, 10:18

DUCATO DI PARMA, PIACENZA E GUASTALLA

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3451
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Mario Volpe » sabato 8 marzo 2014, 10:19

DUCATO DI LUCCA

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3451
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Mario Volpe » sabato 8 marzo 2014, 10:20

DUCATO DI MODENA, REGGIO E MIRANDOLA

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3451
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Mario Volpe » sabato 8 marzo 2014, 10:21

REGNO DELLE DUE SICILIE

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3451
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Mario Volpe » sabato 8 marzo 2014, 11:00

Cronista di Livonia ha scritto:Caro Mario,

caspita che rapidità! Complimenti per l'iniziativa. Un solo dubbio, in realtà in materia di Ordini cavallereschi, ma per completezza della ricerca penso di poterlo inserire anche qui. Sono esistiti o in alcuni casi sembrano essere esistiti anche altri Ordini pre-unitari che non sono stati sinora censiti nell'ottima ricerca svolta. Mi riferisco non tanto a quelli di cui si serba a malapena il ricordo, come l'Ordine sabaudo del Cigno o altri più o meno fantomatici Ordini napoletani o siciliani di epoca medievale, ma agli Ordini della Repubblica di Venezia e dei Duchi di Mantova e Monferrato (ed eventuali altri).

Immagino che per molti di essi la documentazione sia modesta e le immagini quasi inesistenti, ma varrebbe la pena produrre qualche tavola anche per essi ove possibile?
Cordialmente,

Il Cronista di Livonia


Caro Cronista, in effetti avevo a suo tempo valutato la cosa, preferendo però limitare la rappresentazione solo a quelle istituzioni cavalleresche che avessero avuto un corso legale e di esistenza pienamente documentabile e, soprattutto, una struttura codificata delle varie classi e decorazioni che li componevano (di fatto scopo primario della realizzazione delle tavole).
I vari ordini "ancestrali" tipo il S. Marco o la Stola veneziani, il S. Giorgio genovese, l'Immacolata Concezione o la Redenzione mantovani, piuttosto che i primordiali ordini pontifici di S. Pietro o del Giglio, hanno certamente avuto un'esistenza reale ed i loro cavalieri hanno certamente indossato le relative insegne e simboli cavallereschi. Ricostruirne però una raffigurazione certa e codificata, tanto da considerarla realmente attendibile (anche per via delle varie interpretazioni postume), è un esercizio oggi piuttosto complicato (se non impossibile in certi casi).
Del resto anche lo Speron d'Oro, lo Smom o il Costantiniano hanno avuto nei secoli passati un'ampia tipologia, non sempre raffrontabile a quella attuale, delle loro decorazioni di un tempo...
Appena terminato il presente esercizio comunque, provo a fare una ricerca a tutto campo e, magari, potrei realizzare un riepilogo indicativo delle principali decorazioni associate a questi sodalizi in una apposita tavola dedicata... ;)
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3451
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Tilius » sabato 8 marzo 2014, 11:48

Ohibò! Che sabato produttivo! [thumb_yello.gif]
Solo una domanda: all'interno di una stessa tavola le medaglie sono riprodotte in scala? Ce ne sono alcune che appaiono piccine piccine... [hmm.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11707
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Mario Volpe » sabato 8 marzo 2014, 13:11

Tilius ha scritto:Ohibò! Che sabato produttivo! [thumb_yello.gif]
Solo una domanda: all'interno di una stessa tavola le medaglie sono riprodotte in scala? Ce ne sono alcune che appaiono piccine piccine... [hmm.gif]


Si certo, ho cercato il più possibile di rispettare le proporzioni delle varie decorazioni tra loro. Alcune erano effettivamente molto più piccole dei formati convenzionali.
Naturalmente, come al solito, la visualizzazione delle tavole sullo schermo può però produrre degli effetti di ingrandimento o rimpicciolimento generale a seconda delle dimensioni e proporzioni in pixel delle tavole stesse...
I più esperti, avendo materialmente accesso agli originali, potranno comunque segnalarmi particolari discostamenti di scala che posso certamente aver commesso... ;)
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3451
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda Mario Volpe » sabato 8 marzo 2014, 13:23

Per la prosecuzione del lavoro, sto incontrando qualche difficoltà nel reperire immagini decenti di alcune particolari decorazioni, come ad esempio la Medaglia al Valore della Repubblica di S. Marino e, per quanto riguarda la Repubblica, delle varie Croci al Merito Esercito e Carabinieri. Ogni contributo in tal senso sarà quindi ben accetto...
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3451
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Tavole Decorazioni italiane

Messaggioda T.G.Cravarezza » sabato 8 marzo 2014, 15:36

Come sempre: spettacolo :) Grande Mario.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6137
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Prossimo

Torna a Tavole illustrative ordini cavallereschi e onorificenze internazionali



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite