R2 maternal line

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

R2 maternal line

Messaggioda marco1887 » martedì 13 settembre 2016, 16:44

Salve a tutti! sono nuovo, ma ho letto spesso le vostre discussioni

Recentemente ho fatto il test del dna Geno 2.0 next generation, il servizio è ottimo, ma ho qualche dubbio sui risultati perché non sono molto esperto:
"Maternal line" R2. Significa che l'aplogruppo mtDNA è R2? se così ho letto che è abbastanza raro e ha origini asiatiche (zona pakistan?). Guardando il fenotipo di mia nonna materna e dei suoi parenti, la cosa mi sorprende abbastanza

Se qualcuna più spiegarmi qualcosa, gliene sarei grato! grazie
marco1887
 
Messaggi: 9
Iscritto il: martedì 13 settembre 2016, 11:16

Re: R2 maternal line

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » martedì 13 settembre 2016, 17:05

marco1887 ha scritto:Salve a tutti! sono nuovo, ma ho letto spesso le vostre discussioni

Recentemente ho fatto il test del dna Geno 2.0 next generation, il servizio è ottimo, ma ho qualche dubbio sui risultati perché non sono molto esperto:
"Maternal line" R2. Significa che l'aplogruppo mtDNA è R2? se così ho letto che è abbastanza raro e ha origini asiatiche (zona pakistan?). Guardando il fenotipo di mia nonna materna e dei suoi parenti, la cosa mi sorprende abbastanza

Se qualcuna più spiegarmi qualcosa, gliene sarei grato! grazie


Benvenuto nel forum! :D
Esattamente come avevi capito il tuo aplogruppo mtDNA è R2.

Come ha fatto un aplotipo originato in Pakistan ad arrivare fino in Italia? Quando?
Qui è più difficile capire esattamente.
Fin dai tempi antichi l'Italia è sempre stata un crocevia di popoli.
Dunque le tue antenate potrebbero essere arrivate anche in tempi preistorici.
Bisogna trovare altre persone con questo aplotipo per cercare di capire quando e come siano arrivati.
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6229
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: R2 maternal line

Messaggioda marco1887 » martedì 13 settembre 2016, 17:14

grazie mille per la risposta!

Quindi è sicuro che quel aplogruppo è originario del sud-est asiatico? non si trovano molte informazioni a riguardo e nei risultati si specificava che è abbastanza raro (0,1% dei partecipanti a quel test, circa 1milione nel mondo)

di certo i fenotipi ingannano, non avrei mai detto che dal lato di mia nonna materna (occhi azzurri e pelle pallida come pochi!) potesse esserci un avo di quelle zone!

se è capito bene, correggetemi se sbaglio, dato che si tratta di mtdna aplogruppo, mia cugina (figlia della sorella di mia mamma) otterebbe lo stesso risultato?
marco1887
 
Messaggi: 9
Iscritto il: martedì 13 settembre 2016, 11:16

Re: R2 maternal line

Messaggioda Messanensis » martedì 13 settembre 2016, 18:51

marco1887 ha scritto:grazie mille per la risposta!

Quindi è sicuro che quel aplogruppo è originario del sud-est asiatico? non si trovano molte informazioni a riguardo e nei risultati si specificava che è abbastanza raro (0,1% dei partecipanti a quel test, circa 1milione nel mondo)

di certo i fenotipi ingannano, non avrei mai detto che dal lato di mia nonna materna (occhi azzurri e pelle pallida come pochi!) potesse esserci un avo di quelle zone!

se è capito bene, correggetemi se sbaglio, dato che si tratta di mtdna aplogruppo, mia cugina (figlia della sorella di mia mamma) otterebbe lo stesso risultato?


Certo, otterrebbe lo stesso risultato, perchè il DNA mitocondriale si trasmette in linea femminile.

L'aplogruppo mitocondriale R2 si è tipico del Pakistan e del nord-ovest dell'India, ma è stato rinvenuto anche in Georgia, Iran e Turchia.

Consideri che l'origine asiatica potrebbe risalire a migliaia di anni fa e dunque potrebbero essere passate decine e decine di generazioni in cui è avvenuta mescolanza con persone di tutt'altro corredo genetico.
Ogni erba si conosce per lo seme.
Dante
Messanensis
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 1399
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2003, 19:47
Località: Messina

Re: R2 maternal line

Messaggioda marco1887 » mercoledì 14 settembre 2016, 10:26

Perfetto! Confermato tutto quello che pensavo! Grazie!!
Tra l'altro anche l'aplogruppo Y di linea paterna (G2a) è abbastanza particolare, ma ne parlerò nella sede apposita...
marco1887
 
Messaggi: 9
Iscritto il: martedì 13 settembre 2016, 11:16

Re: R2 maternal line

Messaggioda marco1887 » venerdì 6 gennaio 2017, 11:42

qualcun altro ha qualche ipotesi su come l'aplogruppo mtdna R2 possa essere finito nel nord est italia?
marco1887
 
Messaggi: 9
Iscritto il: martedì 13 settembre 2016, 11:16

Re: R2 maternal line

Messaggioda Nessuno » domenica 22 gennaio 2017, 12:27

marco1887 ha scritto:

Re: R2 maternal line


E' difficile proporre ipotesi... forse - e sottolineo forse - potrebbe essere in Europa e in Italia almeno fin dal Paleolitico superiore: abbiamo altri aplogruppi oggi considerati esotici che si sono rivelati essere presenti nel nostro continente, a decine di migliaia di chilometri dalle zone di maggior diffusione contemporanea, da decine di migliaia di anni, come, per esempio, l'India e l'aplogruppo mtDNA M (cfr. i resti magdaleniani nel recente studio di Fu).
Nessuno
 
Messaggi: 124
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08


Torna a Genealogia genetica - DNA



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite