mtDNA haplogroup U5

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

mtDNA haplogroup U5

Messaggioda raffaele.carbotti » mercoledì 17 giugno 2015, 9:43

Ricevuti risultati del mtDNA, sono U5a2. Un aplogruppo che era maggioritario tra i cacciatori del paleolitico in Europa, quindi essenzialmente europeo, oggi poco diffuso in Italia, molto più diffuso a Nord e nella penisola Scandinava.
Nel mio caso per riallacciarci alla genealogia, la domanda è come e con quali popolazioni sia giunto in Italia ed in particolare in Puglia dove sicuramente non è tra i più diffusi o se sia sempre stato in Italia?
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 305
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58

Re: mtDNA haplogroup U5

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » mercoledì 17 giugno 2015, 10:01

Io sono U5b1b
Credo però al momento sia impossibile determinare l'età di arrivo delle nostre antenate.
Potrebbe essere avvenuto 20.000 anni fa come 1.000 anni fa
Non abbiamo match di riferimento
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: mtDNA haplogroup U5

Messaggioda raffaele.carbotti » mercoledì 17 giugno 2015, 10:08

Su HVR2 ho 2 MATCHES. Sono inglesi di cui 1 è U5a2b4, quindi deduco che anch'io sono U5a2b4 .
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 305
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58

Re: mtDNA haplogroup U5

Messaggioda raffaele.carbotti » venerdì 19 giugno 2015, 21:45

"It is generally accepted that the most ancient European mitochondrial haplogroup, U5, has evolved essentially in Europe. To resolve the phylogeny of this haplogroup, we completely sequenced 113 mitochondrial genomes (79 U5a and 34 U5b) of central and eastern Europeans (Czechs, Slovaks, Poles, Russians and Belorussians), and reconstructed a detailed phylogenetic tree, that incorporates previously published data. Molecular dating suggests that the coalescence time estimate for the U5 is ~25–30 thousand years (ky), and ~16–20 and ~20–24 ky for its subhaplogroups U5a and U5b, respectively. Phylogeographic analysis reveals that expansions of U5 subclusters started earlier in central and southern Europe, than in eastern Europe. In addition, during the Last Glacial Maximum central Europe (probably, the Carpathian Basin) apparently represented the area of intermingling between human flows from refugial zones in the Balkans, the Mediterranean coastline and the Pyrenees. Age estimations amounting for many U5 subclusters in eastern Europeans to ~15 ky ago and less are consistent with the view that during the Ice Age eastern Europe was an inhospitable place for modern humans."

http://journals.plos.org/plosone/articl ... ne.0010285
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 305
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58


Torna a Genealogia genetica - DNA



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite