DNA autosomale - Autosomal DNA (atDNA)

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

DNA autosomale - Autosomal DNA (atDNA)

Messaggioda Andreas de Florentia » giovedì 3 luglio 2014, 15:51

Ciao a tutti, qualcuno mi spiega come funziona l'Autosomal DNA (atDNA)? E' uno dei test offerti dalle varie company specializzate in ricerca genetica. Grazie.
Andreas de Florentia
 
Messaggi: 136
Iscritto il: venerdì 28 novembre 2008, 3:21
Località: Faesulae

Re: DNA autosomale - Autosomal DNA (atDNA)

Messaggioda Nessuno » lunedì 7 luglio 2014, 9:35

Da quel che ho compreso, l'analisi autosomale del DNA rivela le percentuali di DNA di un individuo provenienti da diverse aree geografiche e, dunque, da diverse etnie.

Per esempio: sul 100% totale, un italiano medio ha circa il 50% di DNA proveniente dall'area mediterranea (cioè, il 50% dei suoi antenati - penso - dovrebbe aver trasmesso materiale genetico tipico delle popolazioni del sud Europa), circa il 30% di DNA del Nord Europa (dunque, il 30% di antenati gli ha trasmesso materiale genetico dei primi cacciatori-raccoglitori del continente. Almeno, con Componente Nord Europea intendono linee paterne I e linee materne U e HV), il 18-20% di DNA proveniente dall'Asia meridionale e un valore minore-uguale del 2% variabile (solitamente dall'Asia centrale, cioè una componente proveniente dalle popolazioni dell'area uralica).

Un tedesco medio, invece, possiede invertite le percentuali delle componenti Nord Europa e Mediterranea.
Nessuno
 
Messaggi: 124
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08

Re: DNA autosomale - Autosomal DNA (atDNA)

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » domenica 13 luglio 2014, 10:30

Le prime 22 coppie di cromosomi sono dette autosome e sono trasmesse per ogni coppia uno dal padre e uno dalla madre.
Facendo un esame dei propri autosomi e poi un esame degli autosomi di un genitore è possibile sapere con certezza quali cromosomi si è ereditati dalla madre e quali dal padre. Questo può essere molto utile in capo medico perché se sappiamo che un nostro genitore ha avuto un problema sanitario possiamo individuare il gene che porta quel problema e sapere se anche noi siamo predisposti per quella malattia.

Anche da un punto di vista genealogico può essere utile perché si possono rintracciare parentele in persone che hanno gli stessi geni.
Questo procedimento è però più complicato rispetto al cromosoma Y perchè in italia ancora pochi hanno fatto esami sugli autosomi.
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6229
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: DNA autosomale - Autosomal DNA (atDNA)

Messaggioda Andreas de Florentia » mercoledì 29 giugno 2016, 17:25

Vi ringrazio e mi scuso in anticipo per il ritardo con il quale vi rispondo.

Con quale compagnia consigliereste di fare l'esame del DNA?
Andreas de Florentia
 
Messaggi: 136
Iscritto il: venerdì 28 novembre 2008, 3:21
Località: Faesulae

Re: DNA autosomale - Autosomal DNA (atDNA)

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » mercoledì 29 giugno 2016, 17:44

Andreas de Florentia ha scritto:Vi ringrazio e mi scuso in anticipo per il ritardo con il quale vi rispondo.

Con quale compagnia consigliereste di fare l'esame del DNA?


Dipende da che tipo di esame si voglia fare.
Per fare un esame del cromosoma Y direi FTDNA e di partire con il test base.
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6229
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo


Torna a Genealogia genetica - DNA



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron