YDNA APLOGRUPPO R1a-M17

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda Giovanni Stefanelli » mercoledì 17 dicembre 2008, 17:02

GENS VALERIA ha scritto:
Giovanni Stefanelli ha scritto:

In effetti gli Slavi Occidentali(Ungheresi e Polacchi) in Calabria ci arrivarono verso il X sec. a rinforzo dell'esercito bizantino per contrastare l'avanzata dèi Normanni in quei territori.Si parla di 40000 unità di cavalleria pesante.

Cordialmete


Gentile Govanni , potrebbe confermare i dati della sua nota , citandone la fonte ?
Non riesco a trovare conferma e purtroppo non sono a conoscenza degli avvenimenti da lei citati .
Cordialmente
Sergio

Mi perdoni, avrei dovuto citare subito la fonte.Ebbene ho preso le notizie dagli atti di un convegno tenutosi a Reggio Calabria nel 2005 intitolato "Le milizie slave e Ungheresi nella Calabria medioevale" in particolare dalla relazione di Daniele Castrizio sull'utilizzo dei contingenti slavi nell'Italia bizantina.

Cordialmente
Giovanni S. Roma
Avatar utente
Giovanni Stefanelli
 
Messaggi: 115
Iscritto il: domenica 28 maggio 2006, 11:30
Località: Roma

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda GENS VALERIA » mercoledì 17 dicembre 2008, 18:10

La ringrazio . Molto , molto interessante !
Ero convinto che i primi cavalieri slavi , "via terra" fossero scesi in Italia fino al Regno di Napoli solo nel 1347 al seguito di Luigi re d ' Ungheria , ovviamente lasciando anch'essi in ricordo il loro ...aplogruppo , tra la popolazione locale :mrgreen:
S.
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4899
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda fabrizio guinzio » giovedì 18 dicembre 2008, 15:18

Vedo che continuando il discorso si è scritto: slavi e ...ungheresi; questi ultimi sono in effetti ugro - finnici, non slavi. Una domanda: quando Pierfe scrive di possibili origini indo - arie(dall'India) per gli europei questo vuol dire etnia gitana o zingara? (Per esempio ipotizzata per i Borgia, via Egitto). Il discorso è comunque molto interessante. Ciao, Fabrizio
fabrizio guinzio
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2007, 13:43
Località: fiumicino

Re: Genealogia del DNA - Il cromosoma Y

Messaggioda GENS VALERIA » giovedì 18 dicembre 2008, 18:14

fabrizio guinzio ha scritto:Vedo che continuando il discorso si è scritto: slavi e ...ungheresi; questi ultimi sono in effetti ugro - finnici, non slavi. Una domanda: quando Pierfe scrive di possibili origini indo - arie(dall'India) per gli europei questo vuol dire etnia gitana o zingara? (Per esempio ipotizzata per i Borgia, via Egitto). Il discorso è comunque molto interessante. Ciao, Fabrizio


Hai ragione , Fabrizio , sarebbe più corretto scrivere " Abitanti del Regno d'Ungheria " in quanto esso è stato un vasto stato multietnico dell'Europa danubiana, esistito per oltre nove secoli dal 1001 al 1918, che comprendeva i territori dell'attuale Ungheria, Transilvania (in Romania) ma anche gli Slavi della Slovacchia, Croazia interna e Rutenia subcarpatica. Dal punto di vista linguistico parlavano( e parlano ) lingue non slave i Magiari e i Romeni . Dal punto di vista invece dell ' Aplogruppo Y le cose si complicherebbero un po' , sarebbero da cosiderarsi di origine est europee o se vogliamo slave popololazioni indicate dal colore giallo,
( R1A) si puo' notare che ampie fette di giallo sono ubicate nei territori danubiani , compresa l' Ungheria attuale . Sotto questa luce sono più slavi i polacchi che i russi.


Immagine
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4899
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: YDNA APLOGRUPPO R1a-M17

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » domenica 13 ottobre 2013, 15:43

E' passato qualche anno da questa discussione sull'aplogruppo R1a.
Nel frattempo sono stati scoperti moltissimi SNPs sotto M17.
Ad oggi è possibile saperne di più sui propri antenati facendo un test più profondo come Geno 2.0 o Britain DNA.
Consiglio però anzitutto di confrontate i propri YSTR con quelli degli utenti del progetto https://my.familytreedna.com/group-join.aspx?group=R1a per cercare di predirre una subclade.
E' comunque rarissimo l'aplogruppo R1a fra gli italiani http://www.familytreedna.com/public/R1a ... n=yresults
Vedo giusto un paio di persone nel Nord Italia e 4-5 persone nella provincia di Reggio Calabria nella zona di Martone.
Partecipando al progetto R1a di FTDNA si possono avere molte informazioni dai coordinatori del progetto che sono molto in gamba.
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6224
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: YDNA APLOGRUPPO R1a-M17

Messaggioda Geppo » martedì 15 ottobre 2013, 23:21

Verissimo io conosco vari iraniani ancestrali del Khorassan che sono R1a ma, in realtà, sono di derivazione e mutazioni completamente diversi dagli slavi..
solo una ancestrale origine iranica è plausibile ma nella notte dei tempi.. [cool.gif]
tested haplogroup U152+ L2+ L20+
Geppo
 
Messaggi: 54
Iscritto il: lunedì 14 giugno 2010, 23:28
Località: Ancestral village Civenna and Barni, Lumbardy

Re: YDNA APLOGRUPPO R1a-M17

Messaggioda walker » mercoledì 24 settembre 2014, 22:25

Buona sera a tutti.

Ho bisogno di alcune delucidazioni in merito al "mio" test DNA, fatto qualche anno fà con igenea, risultavo cosi:

Linea paterna: Aplogruppo R1a1
Popolo originario slavi, balti
Regione d' origine Europa del Est, Caucaso

e fin qui tutto bene.
Qualche tempo fa sono andato a rivedere il "mio" profilo su FamilyTreeDNA ( a cui igenea è collegata in qualche modo ), e con un certo stupore mi vedo scritto:

Il vostro aplogruppo previsto è R-M458
Il lignaggio R-M458 è iniziato in Europa orientale. Ora è più comune c'è e in Europa centrale. E 'il discendente della linea R-M17.

Ora, chiedo: e in particolar modo al Sig. Alessio Bruno Bedini che cura queste pagine: mi può gentilmente spiegare il significato di questa evoluzione in R-M458.
Grazie in anticipo.

Walter
walker
 
Messaggi: 14
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2008, 22:33

Re: YDNA APLOGRUPPO R1a-M17

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » mercoledì 24 settembre 2014, 22:45

Buonasera, può vedere l'albero delle mutazioni del gruppo R qui http://www.isogg.org/tree/ISOGG_HapgrpR.html

R-M458 corrisponde a R1a1a1b1a1
Sotto questo SNP non ce ne sono molti altri ma solo L260/S222, CTS11962 e L1029/S4554

Le consiglio anzitutto di aderire al progetto https://www.familytreedna.com/public/r1a/default.aspx
R-M458 sembra essere una mutazione dei popoli slavi dell'Europa centrale
I moderatori del progetto sapranno dirle con certezza quali esami fare per trovare parentele.
A presto
Alessio Bedini
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6224
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: YDNA APLOGRUPPO R1a-M17

Messaggioda walker » giovedì 25 settembre 2014, 22:51

La ringrazio Sig. Bedini per la sua puntuale risposta.
Le interessanti informazioni fornitemi, mi saranno di aiuto per dipanare dubbi e perplessità.
In pratica, se ho colto bene il concetto: questo "incremento evolutivo" del mio R1a1 in R-M458 ovvero R1a1a1b1a1
è dovuto da nuovi aggiornamenti della ricerca genetica.
C'ho azzeccato [nonono.gif]

Grazie ancora

Walter
walker
 
Messaggi: 14
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2008, 22:33

Re: YDNA APLOGRUPPO R1a-M17

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » giovedì 25 settembre 2014, 23:06

No, è cambiato il modo di classificare.
Prima si usava questo albero di lettere e numeri R1b1c2c3
Il problema è che quando venivano scoperti nuovi rami si doveva rifare tutta la classificazione daccapo.
Inoltre le classificazione diventavano molto lunghe e spesso era difficile capire.

Ora si preferisce usare l'SNP terminale.
Nel mio esempio R-L2 ma si capisce facilmente che questo è a valle di U152, di P312 e di M269 senza stare a elencare tutti gli SNP a monte.

Per quanto riguarda il suo caso come le accennato ha ancora qualche SNP sotto R-M458 da testare.
Nel progetto R1a può comunque vedere se ci sono italiani che hanno Y-STR simili ai suoi ed eventualmente testare quell'SNP
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6224
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: YDNA APLOGRUPPO R1a-M17

Messaggioda walker » venerdì 26 settembre 2014, 22:05

Alessio Bruno Bedini ha scritto:No, è cambiato il modo di classificare.


Chiarissimo [thumb_yello.gif]

Grazie
Walter
walker
 
Messaggi: 14
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2008, 22:33

Precedente

Torna a Genealogia genetica - DNA



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite