Pagina 7 di 7

Re: YDNA APLOGRUPPO R1b-M269

MessaggioInviato: giovedì 14 settembre 2017, 10:44
da RFVS
Mi sono letto le info di FTDNA per comprendere i risultati del test, ma continuo a capirci relativamente poco, quindi chiedo a voi.

Nella scheda "Y-DNA - Ancestral Origins" sono segnalati 3 match:

12 MARKERS
genetic distance - 1
Country Match totali Country total Percentage Comments
Germany 1 20944 <0,1%
Ireland 1 25857 <0,1%
Scotland 1 18661 <0,1%

Nessun match nè a 25 nè a 37 markers

Nella scheda "Y-DNA - Haplogroup Origins" invece vengono indicati solo due R-M269 (uno un Germania ed uno in Scozia), sempre a 12 Markers e a distanza genetica 1

Cosa vuol dire tutto ciò?

Re: YDNA APLOGRUPPO R1b-M269

MessaggioInviato: domenica 17 settembre 2017, 16:42
da Nessuno
Mi sono accorto solamente ora dei messaggi di Riccardo.

Chiedo perdono per il ritardo nella risposta.

A 12 marcatori ogni connessione è poco utile per stabilire origini o parentele.

Dal momento che sei anche tu R-M269, consiglio di fare ulteriori test sulle subcladi determinabili attraverso test degli SNPs. Inoltre, per capirci maggiormente, ti consiglio altresì di partecipare ai progetti di ftDna riguardanti R1b all subclades e Alpine DNA project.

Se hai origini nobili e un capostipite conosciuto, ti consiglio anche di renderlo visibile con estremi cronologici. Potrebbe essere utile per stabilire le origini o le parentele con altre famiglie magari nobili del territorio o meno.

Ribadisco, comunque, che per noi sfortunati appartenenti a R1b occorre studiare a fondo lo SNP terminale per determinare la subclade corretta. I valori Str sono poco indicativi in questo senso.

Re: YDNA APLOGRUPPO R1b-M269

MessaggioInviato: lunedì 18 settembre 2017, 16:46
da RFVS
Grazie Nessuno,

sì, hai ragione, c'è da apporofondire, infatti domattina ordinerò il Geno2.0 Next Generation.
Nel frattempo mi sono iscritto sia al progetto di Alessio, che a quelli da te indicatimi.



Mille grazie

Re: YDNA APLOGRUPPO R1b-M269

MessaggioInviato: mercoledì 21 febbraio 2018, 16:52
da Nessuno
Riccardo, occorre festeggiare!

Ecco una nuova pre-stampa di uno studio molto interessante intorno a due siti longobardi: https://www.biorxiv.org/content/early/2018/02/20/268250


Uno degli esemplari sepolti a Szolad, durante il periodo pannonico dei Longobardi, appartiene ad una subclade di Z36: CTS1595.