Aplogruppo R1a con Geno 2.0: come capirci qualcosa?

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Aplogruppo R1a con Geno 2.0: come capirci qualcosa?

Messaggioda Remus Petreius » giovedì 11 ottobre 2018, 7:15

Buonasera a tutti questo è un forum che ho letto, soprattutto negli ultimi periodi con grande interesse, a motivo del mio crescente interesse per la ricerca più etnografica e antropologica che genealogica a dire il vero. Valutando e leggendo varie opinioni mi sono deciso a provare il Kit del Genographic project 2.0, che ho ordinato ad Agosto e i cui risultati mi sono giunti pochi giorni fa. Tuttavia, ho, nonostante le numerose ricerche precedenti ed antecedenti i risultati, riscontrato notevoli difficoltà nell’interpretazione delle risposte del test (sicuramente per ignoranza ed inesperienza). Perciò ho pensato di proporvi i miei risultati nella speranza che qualcuno di voi potesse aiutarmi a caprine di più o magari anche aiutarmi ad indirizzarmi verso un approfondimento eventualmente necessario per i miei obiettivi.
Nei risultati mi è stato fornito un riepilogo del mio lignaggio patrilineare, con questa sequenza:

Paternal Journey

P305 (Central Africa, all men)
M42 (Central-East Africa, all men)
M168 (Central-East Africa, one of the first branches to leave Africa)
P143 (South-West Asia, Arabian Peninsula, one of the oldest branches to leave Africa, 60000 years ago)
M89 (South-West Asia, in 95% of non Africans, 55000 years ago)
M578 (South-West Asia, towards Anatolia and Caspian Seas)
P128 ( South Asia, more than half of non Africans, 45000 years ago)
M526 (South Asia, 42000 years ago, shared by men with M to S haplogroups)
M45 (Central-South Asia, 35000 years ago, gave birth to R haplogroup)
M207 (Central Asia, 30000 years ago, grave birth to most European men, belonged to R, and South-West Asian men)
P231 (Central Asia, 25,000 years ago, his descendants include most European men and many others from Central Asia, West Asia, and South Asia)

Fornendomi come risultato finale un aplogruppo R-M420, che ho letto essere il nome nella nuova classificazione di R1a. Ma questo aplogruppo è enorme, essendo quindi questa un’informazione poco precisa (quando avevo letto che sullo studio del cromosoma Y Geno 2.0 fosse tra i più precisi).

Se può servire, i risultati dello studio sugli autosomici, ma mi pare di aver capito che queste info siano molto più recenti e quindi poco utili per interpretare i risultati di sopra, mi hanno dato questi risultati:
47% Asia Centro-Ovest (regione Caucasica);
40% Europa Meridionale (Centro Italia);
10% Europa Centro-Occidentale (Provenza);
3% Nord-Africa (Libia).

Scusate per il poema, spero veramente di non avervi importunato e che ci possa essere qualcuno così di buon cuore da potermi aiutare.
Grazie mille!
Remus Petreius
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2018, 15:06

Torna a Genealogia genetica - DNA



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite