Leistungsabzeichen e Deutsche Sportabzeichen

Divise, medaglieri personali, nastrini, autorizzazioni.
Uniforms, personal decorations, ribbons use and authorization.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Leistungsabzeichen e Deutsche Sportabzeichen

Messaggioda ANTO75 » giovedì 7 maggio 2009, 15:34

Anzitutto volevo fare i miei piu sentiti complimenti per la disponibilità e l'alta professionalità dei gentili colleghi del forum...nello specifico volevo porre questo quesito...anni addietro, e se non erro sino al 2003-2004, i suddetti brevetti tedeschi erano trascrivibili a matricola (Arma CC), successivamente un'integrazione alla circolare dell'elenco delle specializzazioni ed onoreficenze estere, rese noto che gli stessi non erano più trascrivili. A questo punto volevo sapere:
1- se i militari cui fu regolarmente concessa la trascrizione possono continuare a fregiarsi dell'eventuale distintivo;
2- se alla data attuale è possibile trascrivere a matricola i suddetti brevetti, qualora gli stessi siano stati conseguiti nello specifico nel 2003, ossia quando ancora erano regolarmente trascrivili, atteso che tali operazioni di trascrizione a matricola, all'epoca dei fatti furono omesse dall'interessato. Gentilmente ringrazio. ANTONIO [hmm.gif]
ANTO75
 
Messaggi: 28
Iscritto il: domenica 26 aprile 2009, 15:27

Re: Leistungsabzeichen e Deutsche Sportabzeichen

Messaggioda arturolorioli » giovedì 7 maggio 2009, 17:25

Per quanto ne so "no" in ambedue i casi.

Sia la revoca della portabilità che quella della trascrivibilità dovrebbero comprendere i conferimenti sia precedenti che successivi alla revoca stessa.
Cordiali saluti

Arturo Filippo Lorioli
Via Moncenisio 35
00141 Roma
eMail : arturo@lorioli.it
arturolorioli
 
Messaggi: 227
Iscritto il: giovedì 2 ottobre 2008, 8:42

Re: Leistungsabzeichen e Deutsche Sportabzeichen

Messaggioda ANTO75 » giovedì 7 maggio 2009, 18:02

Anzitutto grazie per aver interagito... Comunque secondo te.... (concedimi il tono amichevole), qualora l'integrazione della circolare cita soltanto che: "a decorrere dalla data "x" non sono piu' trascrivibili a matricola dette specializzazioni estere", quindi non parla di revoca della portabilita' delle stesse laddove trascritte, secondo il mio parere, in virtu' del concetto di "non retroattivita'" di qualsiasi legge, disposizione o circolare, forse i fortunati che hanno provveduto alla trascrizione nei tempi concessi possono continuare a fregiarsi.... [hmm.gif]
ANTO75
 
Messaggi: 28
Iscritto il: domenica 26 aprile 2009, 15:27

Re: Leistungsabzeichen e Deutsche Sportabzeichen

Messaggioda wizard » giovedì 7 maggio 2009, 20:13

ANTO75 ha scritto:1- se i militari cui fu regolarmente concessa la trascrizione possono continuare a fregiarsi dell'eventuale distintivo; [hmm.gif]

Si, se all'epoca fu trascritta a matricola e se non stato espicitamente disposto il contrario.

ANTO75 ha scritto: 2- se alla data attuale è possibile trascrivere a matricola i suddetti brevetti, qualora gli stessi siano stati conseguiti nello specifico nel 2003, ossia quando ancora erano regolarmente trascrivili, atteso che tali operazioni di trascrizione a matricola, all'epoca dei fatti furono omesse dall'interessato. [hmm.gif]

Non credo sia ormai impossibile.

Cordialità
Wizard
Ultima modifica di wizard il venerdì 8 maggio 2009, 15:33, modificato 1 volta in totale.
Wizard
Quis custodiet ipsos custodes?
wizard
 
Messaggi: 124
Iscritto il: domenica 20 gennaio 2008, 20:25
Località: Italia

Re: Leistungsabzeichen e Deutsche Sportabzeichen

Messaggioda Mario Volpe » venerdì 8 maggio 2009, 0:16

Beh, comunque caro Antonio le do il benvenuto nel nostro Forum.
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3523
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Leistungsabzeichen e Deutsche Sportabzeichen

Messaggioda ANTO75 » venerdì 8 maggio 2009, 0:49

Grazie del benvenuto nonché di tutte le delucidazioni del caso.... Antonio
ANTO75
 
Messaggi: 28
Iscritto il: domenica 26 aprile 2009, 15:27

Re: Leistungsabzeichen e Deutsche Sportabzeichen

Messaggioda arturolorioli » domenica 10 maggio 2009, 18:05

wizard ha scritto:
ANTO75 ha scritto:1- se i militari cui fu regolarmente concessa la trascrizione possono continuare a fregiarsi dell'eventuale distintivo; [hmm.gif]

Si, se all'epoca fu trascritta a matricola e se non stato espicitamente disposto il contrario.


Gentilissimo amico,
ne è sicuro????

Riassumo la vicenda per come la conosco : ovviamente posso sbagliare, e nel caso sarò felicissimo di essere corretto.

Il Deutsche Sportabzeichen fu autorizzato come medaglia con circolare della Direzione Generale Personale Militare (Ministero Difesa) 7366 del 01/10/2004.

Dopo pochi mesi, evidentemente riesaminate le caratteristiche della decorazione, questa venne "declassata" nella catergoria distintivo di merito/specializzazione estero, divenendo non più trascrivibile (circolare Direzione Generale Personale Militare - Ministero Difesa - 68840 del 14/09/2005.

Nella fattispecie, escluderei che si possa trattare di un distintivo di specializzazione (Art.144 del Regolamento per la Disciplina delle Uniformi – Stato Maggiore Difesa : “I distintivi di specializzazione hanno la funzione di indicare l'acquisizione di un particolare brevetto” – ed in questo caso non è legato invece ad alcun brevetto, rendendo irrilevante anche l’articolo successivo relativo ai distintivi non nazionali). Nel caso si tratterebbe quindi di un distintivo di merito (Art .103 idem idem : “I distintivi di merito indicano il possesso di particolari titoli conseguiti … con la partecipazione a determinate attività”), ossia se autorizzato dovrebbe essere elencato nell’allegato “F” della pubblicazione SMD-G-010 … ed a quanto mi risulta non lo è.

Abbiamo quindi quella che per il governo tedesco è una medaglia, che fu riconosciuta ed autorizzata per pochi mesi dalle autorità italiane che hanno poi però ufficialmente comunicato di non considerarla più come tale ma come un distintivo di merito estero. Quindi credo che l’autorizzazione iniziale (come medaglia) non abbia più alcun valore (non trattandosi più – per l’appunto - di medaglia) e visto che come distintivo di merito non mi sembra elencato tra quelli autorizzati da SMD … neppure in questo caso è portabile sull’uniforme.

Tra l’altro, sabato pomeriggio ho anche avuto modo di chiederne conferma ad un autorevole vecchio amico a SMD, che mi ha confermato che lo Sportabzeichen non risulta a loro indossabile.

Il tutto con due maiuscoli caveat : la possibilità che dopo la corcolare 68840 ne sia stata pubblicata un'altra (o altre) che io ignoro, oppure che una o più Forze Armate abbiano deciso in senso contrario (come gli è concesso – in modo per me assolutamente illogico – dall’ Art.155 idem idem). Ma in questo caso ne dovrebbe esistere almeno traccia nei rispettivi regolamenti per le uniformi/decorazioni (l'OD4 dellìAeronautica Militare, o il C.13 dell’Arma dei Carabinieri, o simili) … ed io questa traccia non la ho mai trovata (il che non significa necessariamente che non esista …).

Ora, carissimo amico, se lei ha traccia di un documento che autorizzi la portabilità sull’uniforme dello Sportabzeichen come distintivo di merito (quale attualmente è) le sarò enormemente grato dell’informazione … e di avere imparato una cosa nuova grazie a lei (e non sarebbe la prima volta!)
Ultima modifica di arturolorioli il domenica 10 maggio 2009, 19:46, modificato 2 volte in totale.
Cordiali saluti

Arturo Filippo Lorioli
Via Moncenisio 35
00141 Roma
eMail : arturo@lorioli.it
arturolorioli
 
Messaggi: 227
Iscritto il: giovedì 2 ottobre 2008, 8:42

Re: Leistungsabzeichen e Deutsche Sportabzeichen

Messaggioda arturolorioli » domenica 10 maggio 2009, 18:17

ANTO75 ha scritto: secondo il mio parere, in virtu' del concetto di "non retroattivita'" di qualsiasi legge, disposizione o circolare ...


Gentile Sig.Antonio
i miei studi di legge sono tristemente remoti nel tempo, ma proprio non direi : a partire dal 14/9/2005 è stato comunicato che da quel momento in poi lo Sportabzeichen non era più da considerare una medaglia e come tale non era più trascrivibile (e - per me - indossabile). Più "futuro" di così ...

Si sarebbe trattato di una "norma retroattiva" nel caso in cui si fosse preteso - ad esempio - di punire chi la avesse indossata prima del 14/09/2005 ... in base ad una norma emessa successivamente.
Cordiali saluti

Arturo Filippo Lorioli
Via Moncenisio 35
00141 Roma
eMail : arturo@lorioli.it
arturolorioli
 
Messaggi: 227
Iscritto il: giovedì 2 ottobre 2008, 8:42

Re: Leistungsabzeichen e Deutsche Sportabzeichen

Messaggioda wizard » lunedì 11 maggio 2009, 22:02

Gentilissimo Arturo,

Spero che il mio messaggio non crei alcun tipo di fraintendimento. :)
Sono pienamente consapevole che lo Sportabzeichen non è un distintivo autorizzato gia dal 2005 come da Lei specificato; pertanto non sono a conoscenza dell’esistenza di alcun documento che autorizzi tale riconoscimento.
In merito alla mia affermazione

arturolorioli ha scritto:wizard ha scritto:
ANTO75 ha scritto:
1- se i militari cui fu regolarmente concessa la trascrizione possono continuare a fregiarsi dell'eventuale distintivo;
Si, se all'epoca fu trascritta a matricola e se non stato espicitamente disposto il contrario.


credo che per il personale insignito ante 2004, se non è mai stata disposta la cancellazione dalla documentazione personale, possa continuare ad indossarlo. Sempre nel forum si è scritto che per l’ordine della Corona di Ferro sono state date disposizioni in merito alla cancellazione. Sarebbe opportuno far lo stesso per qualsiasi errata trascrizione (es. Dancon March). [confused.gif]
Non escludo comunque che mia interpretare possa essere errata. [nonono.gif]

In conclusione vorrei comunque fare alcune precisazioni: [thumb_yello.gif]
- La Circolare del 01/10/2004 da Lei citata, non si riferisce solo a decorazioni straniere ma prende anche in considerazione i distintivi non nazionali; motivo per il quale non riterrei che l’autorizzazione inizialmente concessa considerasse il nastrino in argomento al pari di una medaglia (in tale circolare sono presenti infatti altri distintivi tuttora autorizzati. Es. Distintivo de operaciones de mantenimento de Paz -Spagna).
- Il Regolamento all’ All “F” riporta soltanto alcuni dei distintivi di merito autorizzati, peraltro limitandosi a quelli nazionali.


Vivissime cordialità :)
Wizard
Wizard
Quis custodiet ipsos custodes?
wizard
 
Messaggi: 124
Iscritto il: domenica 20 gennaio 2008, 20:25
Località: Italia

Re: Leistungsabzeichen e Deutsche Sportabzeichen

Messaggioda bkangel » venerdì 29 maggio 2009, 19:24

....Salve a tutti......
..io vorrei avere delle fonti attendibili su quanto vado a domandare...
1) - ....mi è stato riferito da "colleghi" di altre FF.AA. che un brevetto estero (tipo brevetto sportivo tedesco) si possa indossare sull'uniforme ordinaria per "rispetto" in base ad una seguente circolare integrativa della famosa circolare 500( che sembra impossibile da reperire, ovviamente). A me sembra una c..............pazzesca, però, i medesimi asseriscono che vi sono "colleghi" che si fregiano tranquillamente.......il tutto mi viene ancora più difficile da credere poichè questi brevetti non sono trascrivibili a matricola.....
...sempre questi "colleghi" mi assicuravano che un conto sono quei brevetti che si trascrivono a matricola e poi si indossano obbligatoriamente sulla divisa, mentre vi sono quelli esteri che, anche se tassativamente non trascrivibili, si possono indossare......mah....
...se vi fosse un gentiluomo che mi indirizza su questa fantomatica circolare..


2)...successivamente aver ricevuto l'attestato di abititazione al lancio ANPDI, aver richiesto la trascizione a matricola della stessa ed ora in attesa della notifica......devo aspettare TASSATIVAMENTE la notifica per fragiarmi? o posso indossare la "spilla" direttamente?????
bkangel
 
Messaggi: 26
Iscritto il: martedì 8 luglio 2008, 23:43

Re: Leistungsabzeichen e Deutsche Sportabzeichen

Messaggioda Hurricane » venerdì 29 maggio 2009, 19:41

arturolorioli ha scritto:
ANTO75 ha scritto: secondo il mio parere, in virtu' del concetto di "non retroattivita'" di qualsiasi legge, disposizione o circolare ...


Gentile Sig.Antonio
i miei studi di legge sono tristemente remoti nel tempo, ma proprio non direi : a partire dal 14/9/2005 è stato comunicato che da quel momento in poi lo Sportabzeichen non era più da considerare una medaglia e come tale non era più trascrivibile (e - per me - indossabile). Più "futuro" di così ...

Si sarebbe trattato di una "norma retroattiva" nel caso in cui si fosse preteso - ad esempio - di punire chi la avesse indossata prima del 14/09/2005 ... in base ad una norma emessa successivamente.


Vi inviterei a leggere attentamente il seguente topic per capire la contraddittorietà in termine del provvedimento del MD:
viewtopic.php?f=2&t=9050
HURRICANE

RES NON VERBA
Avatar utente
Hurricane
 
Messaggi: 294
Iscritto il: domenica 21 settembre 2008, 15:56


Torna a Uniformologia



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite