Pagina 3 di 4

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: venerdì 13 marzo 2009, 11:56
da Fulvio Poli
caro Lord,

ricordo di avere visto anch'io quel mantello. mi pare di avere fatto una foto ma non riesco a trovarla. spero nel fine settimana.

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: mercoledì 18 dicembre 2013, 16:03
da ironmax
Gentili lettori,

Ho notato su wikipedia che tra il Ramo Napoletano e il Ramo Spagnolo vi è una differenza sul nastrino relativo al grado di cavaliere d'ufficio;

in sostanza nel Ramo Napoletano il nastrino in questione è identico a quello di cavaliere di merito (con la croce al centro) mentre nel Ramo Spagnolo vi è solo il nastrino celeste privo di croce.

Mi piacerebbe leggere le vostre considerazioni in merito

saluti

Max

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2013, 14:32
da pierpu
ironmax ha scritto:Gentili lettori,


in sostanza nel Ramo Napoletano il nastrino in questione è identico a quello di cavaliere di merito (con la croce al centro) mentre nel Ramo Spagnolo vi è solo il nastrino celeste privo di croce.

Max

in realtà anche nel ramo napoletano il cavaliere d'ufficio ha nastrino senza miniatura: è, quindi, un semplice nastrino.
vds., a titolo di esempio,
http://www.smoctoscana.it/ARALDICA.html

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2013, 14:46
da ironmax
Grazie per la cortese risposta

Max

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: mercoledì 8 gennaio 2014, 10:26
da gnr56
ironmax ha scritto:Ho notato su wikipedia che tra il Ramo Napoletano e il Ramo Spagnolo


Domanda: non sarebbe più corretto parlare e scrivere di obbedienza Napoletana e di obbedienza Spagnola invece che di Ramo poichè lo SMOCSG è uno solo?

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: mercoledì 8 gennaio 2014, 13:15
da Tilius
Questa presunta differenza semantica fra "ramo" e "obbedienza" mi sembra una questione di lana caprina.
De facto abbiamo 3 costantiniani: Spagna, Napoli, Parma.
Distinti, disgiunti, indipendenti.
Altro che uno solo (a meno di non volersi nascondere dietro a un dito).

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: giovedì 9 gennaio 2014, 20:26
da WYD2016
Tilius ha scritto: mi sembra una questione di lana caprina


Alle volte semplificare il concetto lo rende ancora più comprensibile

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: lunedì 17 febbraio 2014, 16:58
da gnr56
Tilius ha scritto:Questa presunta differenza semantica fra "ramo" e "obbedienza" mi sembra una questione di lana caprina.
De facto abbiamo 3 costantiniani: Spagna, Napoli, Parma.
Distinti, disgiunti, indipendenti.
Altro che uno solo (a meno di non volersi nascondere dietro a un dito).


Caro Tilius, alias Maurizio alla luce del riavvicinamento in Casa Borbone Due Sicilie sente ancora di sostenere la triripartizione degli Ordini costantiniani?

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: lunedì 17 febbraio 2014, 17:03
da Romegas
Nel caso, si avrà una bipartizione, in quanto Parma rimane a se stante.

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: lunedì 17 febbraio 2014, 19:12
da Tilius
gnr56 ha scritto:Caro Tilius, alias Maurizio alla luce del riavvicinamento in Casa Borbone Due Sicilie sente ancora di sostenere la triripartizione degli Ordini costantiniani?

Caro gnr56, alias Dummì, la luce del riavvicinamento in Casa Borbone Due Sicilie ha miracolato qualcuno più di altri, in una catarsi ecumenico-pacificatoria che tutto accomuna (e parifica). :D

Però adesso con gli off-topic la chiudiamo qui, eh? ;)

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: domenica 27 aprile 2014, 7:16
da frederikborgj
Buongiorno,
nel prossimo futuro dovrei entrare a far parte dell'ordine Costantiniano di San Giorgio quale Cavaliere d'Ufficio.
Poiché sono un militare di carriera, mi premerebbe sapere precisamente il tipo di nastrino da mettere sulla mia divisa in caserma dopo le varie autorizzazioni.

Ho visto che il cavaliere d'ufficio sul nastrino non dovrebbe avere la croce, ma dalla consultazione del medagliere del mio Corpo di appartenenza e dal sito dell'esercito italiano:

http://www.esercito.difesa.it/Equipaggi ... fault.aspx
non si rileva l'esistenza di differenziazione dei nastrini dei vari gradi dell'ordine in quanto esiste solo un nastrino celeste con la croce, forse la differenza c'è solo per l'uso con le uniformi dell'ordine.

Grato per ogni gentile risposta,

porgo distinti saluti.


fred.


[hmm.gif]

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: domenica 27 aprile 2014, 7:23
da caballero
Ciao, proprio guardando "Componi il medagliere", avrai notato che sono indicati dei nastrini "tipo" degli Ordini più frequenti, in una classe unica. Ovviamente l'Esercito, i CC ed altri non vanno a fare tutte le variazioni di nastrino di ogni singolo Ordine, salvo quelli propri della Repubblica (infatti le classi le trovi all'Omi, all'Omri). Di conseguenza dovrai fare affidamento alle tavole dell'Ordine e quindi indossare un nastrino azzurro, senza nulla. Così è previsto per il Cav. d'Ufficio.

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: domenica 27 aprile 2014, 7:35
da frederikborgj
Grazie, per la precisa e puntuale risposta.

Buona domenica.

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: domenica 27 aprile 2014, 12:54
da frederikborgj
Solo una cosa, conosci la storia di questo grado dell'ordine?

Come mai non è presente la croce che contraddistingue l'ordine per questo titolo
Di cavaliere d'ufficio?


Grazie

Re: Nastrini Ordine Costantiniano di San Giorgio

MessaggioInviato: domenica 27 aprile 2014, 15:58
da Tilius
Semplicemente trattasi del grado più basso dell'ordine, e tipicamente il grado più basso non ha alcun riportino sul nastrino da uniforme, che viene quindi ad essere realizzato con il solo nastro. I riportini (di varia foggia e colore) sono presente sui nastrini da uniforme riferiti ai gradi successivi.

Il grado in sè ha la sua regolare croce, ostentabile in quanto tale solo in quelle occasioni in cui la divisa militare richieda d'essere vestita col medagliere in pieno formato.

A tale proposito cito l'intervento del mio esimio collega.

nicolad72 ha scritto:i cavalieri d'ufficio portano il nastrino senza croce
Immagine

Immagine già pubblicata sul forum, reperita in 0.30 secondi con una semplice ricerca per immagini su google con "cavaliere d'ufficio" come chiave di ricerca.