Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Divise, medaglieri personali, nastrini, autorizzazioni.
Uniforms, personal decorations, ribbons use and authorization.

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda Dabibin » lunedì 30 dicembre 2019, 20:22

gnr56 ha scritto:
nicolad72 ha scritto:Elamar lascia perdere... per lui giocare a soft air è fare addestramento militare... e questo la dice lunga, vieppiù per un militare CRI che con le azioni belliche per le convenzioni di ginevra nulla dovrebbe avere a che fare, pena la decadenza dello status di neutralità del milite CRI


Mai giocato a softair.

I militari CRI non operano durante azioni belliche?

Una boiata di tale livello da un esperto di diritto come tu sei non me lo sarei proprio atteso.


Credo che Nicola volesse dire che gli appartenenti alla Cri militare non partecipino alla fase “attiva” in un conflitto bellico, ma presti supporto logistico/operativo alle attivita’ assistenziali e sanitari agli appartenenti alle FFAA in loco impiegati.
Dabibin
 
Messaggi: 13
Iscritto il: lunedì 15 ottobre 2018, 22:23

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda gnr56 » lunedì 30 dicembre 2019, 22:32

nicolad72 ha scritto:Chi scrive boiate, stando al tenore dei post di questo 3D, non sono io.... non hai ricevuto che critiche... ed ancora ti nascondi dietro il "voi non sapete..."
Come al solito ti ostini a difendere una posizione ideologica oltre ogni evidenza storica, giuridica ed etica... ed ora per favore non tirar fuori Don Giussani... lascialo riposare in pace


Non sono io che ho scritto una boiata pasticciando una nozione di Diritto Internazionale Umanitario che si apprende in un corso base in CRI.

Dici che mi ostino a difendere una posizione ideologica oltre ogni evidenza giuridicamente valida?

Leggerò con interesse i commenti che seguiranno sull’ art.880 del Codice dell’Ordinamento Militare che recita al alla comma 6 “ ... il militare in congedo assoluto conserva il grado e l'onore dell'uniforme, che puo' essere indossata in base alle disposizioni di ciascuna Forza armata o del Corpo della Guardia di finanza, ed e' soggetto alle disposizioni di legge riflettenti il grado e la disciplina.”

Disposizione presente anche nel successivo art. 1666 che riguarda gli ufficiali del Corpo Militare Volontario CRI

Art. 1666 Cessazione dal ruolo di riserva

1. Gli iscritti nel ruolo di riserva cessano di appartenervi al compimento del settantottesimo anno di eta' per il grado di maggior generale, del settantatreesimo anno di eta' se ufficiali superiori medici o farmacisti, del settantesimo anno di eta' se ufficiali superiori amministrativi e del sessantottesimo anno di eta' se ufficiali inferiori, conservando a titolo di onore il proprio grado e l'uso dell'uniforme.


Se, secondo una legge dello Stato qual’è il Codice dell’Ordinamento Militare, il militare in congedo conserva il grado e l’onore dell’uniforme può un Circolare di SMD negare tale diritto?
gnr56
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda nicolad72 » martedì 31 dicembre 2019, 9:52

Ricorri al TAR... è un tuo diritto! ma piantala di candirci gli ortaggi!
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10828
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda gnr56 » martedì 31 dicembre 2019, 13:01

nicolad72 ha scritto:Comunque a 63 anni e anche prima... per le FFAA il civile o il riservista è soggetto assolutamente inutile... ciò conferma la tesi del vorrei giocare a fare il soldatino, senza gli oneri (veri = rischiare l'osso del collo) del soldato.
... non è il panzone pantofolaio che di tanto in quanto si mette l'uniforme (magari da ufficiale) solo per convincersi di aver fatto qualcosa di buono per il suo paese... ossia per uscire da quel senso di frustrazione che lo affligge.


https://www.cri.it/28-12-2019-disinnesc ... litare-cri
gnr56
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda Elmar Lang » martedì 31 dicembre 2019, 13:13

Piccola divagazione: evacuare tre comuni, per le operazioni di disinnesco di un ordigno...
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3350
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda gnr56 » martedì 31 dicembre 2019, 13:41

Elmar Lang ha scritto:... attività addestrativa, svolta da associazioni d'arma?
Suvvia!...


http://www.italianraidcommando.it/it/
gnr56
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda gnr56 » martedì 31 dicembre 2019, 16:47

Elmar Lang ha scritto:... attività addestrativa, svolta da associazioni d'arma?
Suvvia!...



https://www.centroaddestramentodisciplinemilitari.com/

http://www.italiancadet.com/
gnr56
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda gnr56 » martedì 31 dicembre 2019, 17:48

Ecco come il Gen. Chiavarelli tratteggia l’immagine del soldato Italiano tra leva ed esercito professionale

https://www.perseonews.it/2019/12/30/st ... Cj7pLqwup4
gnr56
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda nicolad72 » martedì 31 dicembre 2019, 18:18

Chiacchiere inutili... già quest'anno il CM CRI è stato escluso dalle cerimonie ufficiali per i festeggiamenti del 4 novembre... e fatevela una domanda!
Il militare di oggi non è quello di solo 20 anni fa, deve essere preparato, capace di usare armamenti sempre più sofisticati, operare in contesti complessi per morfologia e ostili e conoscere regole di ingaggio sempre più mutevoli a seconda del contesto. Non è andando al poligono a sparare tre colpi che si raggiungono quei livelli di addestramento e capacità operativa.
Il soldato fai da te o quasi oggi non solo è inutile, ma addirittura dannoso per l'intero sistema militare.
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10828
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda gnr56 » martedì 31 dicembre 2019, 19:34

nicolad72 ha scritto:Chiacchiere inutili... già quest'anno il CM CRI è stato escluso dalle cerimonie ufficiali per i festeggiamenti del 4 novembre... e fatevela una domanda!.


Falso! Nella mia realtà territoriale, come in altre in Italia, era presente una rappresentanza nello schieramento militare e tra gli ufficiali schierati vi era il Comandante del CdM.

https://www.rainews.it/tgr/toscana/vide ... 1fa3f.html
gnr56
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda nicolad72 » martedì 31 dicembre 2019, 20:15

Vedi tu sei così alieno al tuo reparto e al mondo di CRI da non sapere ciò che succede intorno a te... forse perché la tua prospettiva non riesce ad andare oltre.
http://www.difesaonline.it/evidenza/pun ... e-e-il-cmv
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10828
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda gnr56 » martedì 31 dicembre 2019, 21:35

Ma neanche di fronte ad un servizio del tg3 Toscana in cui si evidenzia la presenza di una rappresentanza del CMV CRI e delle II.VV. ammetti che ti stai sbagliando!
gnr56
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 1 gennaio 2020, 2:31

Io parlo solo quando so... tu evidentemente no!
Buon 2020
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10828
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda gnr56 » mercoledì 1 gennaio 2020, 23:12

nicolad72 ha scritto:Io parlo solo quando so... tu evidentemente no!
Buon 2020


Il problema, Nicola, è che tu scrivi fidandoti dell’articolo di Difesa.it in cui il giornalista scrive dell’esclusione del CMV CRI e delle II.VV partendo da una lettura errata del comunicato pubblicato sulle pagine del sito ufficiale della Difesa.

Usa quella che lui interpreta come una esclusione per dare sostegno alla costruzione del messaggio che vuole far passare: l’ingiusta esclusione delle componenti militari della Croce Rossa Italiana nella cerimonia che ricorda la Grande Guerra al cui sforzo partecipò con mezzi, uomini, donne che caddero morte o furono ferite nell’adempiere il loro compito.

Ma il comunicato ufficiale trasmette un messaggio diverso.

È consultabile a questo link

http://www.difesa.it/SMD_/Comunicati/Pa ... rmate.aspx

Si riferisce alle celebrazioni del 4 novembre alla presenza del Presidente della Repubblica che si è svolta a Napoli.

A questa cerimonia, come quella del 2018 a Trieste e del 2017 a Roma e le precedenti, i reparti del CMV CRI e delle II.VV non sono presenti poiché il protocollo non lo prevede.

Quindi scrivere che vengono esclusi non risponde al vero.

Nessuna volontà ad escluderlo, semplicemente non sono mai stati previsti come pure i VV.FF. e la Polizia di Stato.

Posso rammaricarmi, insieme al giornalista, che in quella cerimonia alla presenza del Presidente della Repubblica non siamo presenti ma nulla più.

Ma, nelle realtà territoriali dove il CdM competente territorialmente rende disponibile una rappresentanza, il CMV CRI e le II.VV. sono presenti.

Ricambio gli auguri.
gnr56
 
Messaggi: 1347
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Categorie in congedo: uniforme (finalmente) preclusa

Messaggioda fede » giovedì 2 gennaio 2020, 2:21

A questa cerimonia, come quella del 2018 a Trieste e del 2017 a Roma e le precedenti, i reparti del CMV CRI e delle II.VV non sono presenti poiché il protocollo non lo prevede.

Buonasera, non entro nel merito della questione della decisione delle Superiori Autorità, già ampiamente dibattuta, una cosa è sicura, la cerimonia del 4 novembre 2018 intanto era su Roma e Trieste, e non solo su Trieste, dove era schierata una brigata di formazione e nei ranghi erano presenti anche le infermiere volontarie in uniforme storica. E lo dico con cognizione di causa, essendo presente sia il giorno della cerimonia, sia alla riunione di coordinamento al comando capitale.
PRAETER OMNIA SEMPER
Avatar utente
fede
 
Messaggi: 84
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 20:32
Località: Casarsa della delizia

PrecedenteProssimo

Torna a Uniformologia



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti