A quali onorificenze ha diritto.

Divise, medaglieri personali, nastrini, autorizzazioni.
Uniforms, personal decorations, ribbons use and authorization.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

A quali onorificenze ha diritto.

Messaggioda Comandante_Mark » sabato 17 giugno 2017, 21:59

Buonasera.
Riporto qui un estratto del foglio matricolare di mio padre (defunto).
Vorrei sapere a quali onorificenze avrebbe diritto. Io credo sicuramente alla croce al merito di guerra ma non so se anche ad altre decorazioni.
Inoltre a chi devo rivolgermi con esattezza per eventuale richiesta, oltre al centro documentale?
Grazie mille.

02.11.1936 Arruolato Volontario per l'A.O.I. con ferma indeterminata circolare 638-9148 24-10-1936 del Ministero della Guerra, Ispettorato generale leva sottufficiali e truppa. Tale nel 19° Rgt. Fanteria
14.01.1937 Imbarcato a Napoli
22.01.1937 Sbarcato a Massaua
24.08.1937 Imbarcato a Massaua sul piroscafo Liguria per rimpatrio definitivo
31.08.1937 Sbarcato a Messina
02.09.1937 Collocato in congedo illimitato
15.09.1941 Mobilitato nella 21^ Legione Milizia Artiglieria Contraerea
15.09.1941 Giunto in territorio dichiarato in stato di guerra
01.03.1942 Tale nella 780^ Batteria in Castelvetrano (Sicilia)
04.11.1942 Cessa di trovarsi in territorio dichiarato in stato di guerra
14.12.1942 Giunto in territorio dichiarato in stato di guerra
22.07.1943 Allontanatosi dal reparto in seguito all'occupazione di Castelvetrano
22.07.1943 Cessa di trovarsi in territorio dichiarato in stato di guerra
03.08.1943 Rientrato nella 21^ Legione Milizia Artiglieria Contraerea in Catanzaro
Comandante_Mark
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mercoledì 14 giugno 2017, 22:22

Re: A quali onorificenze ha diritto.

Messaggioda nicolad72 » domenica 18 giugno 2017, 8:56

Con Regio Decreto 14 dicembre 1942-XXI, n. 1729 si prevedeva la concessione della Croce di guerra a coloro che dal 10-06-1940 avessero preso parte alla guerra.
all'art. 2 si specificavano i criteri di concessione:
La croce al merito di guerra può essere concessa soltanto a coloro che, oltre ad avere tenuto un lodevole comportamento militare, si siano trovati in una delle seguenti condizioni:
a) abbiano prestato servizio per non meno di cinque mesi complessivi in pericolo continuo particolarmente esposti all'offesa nemica, od abbiano compiuto un corrispondente insieme di missioni, od azioni navali od aeree di guerra;
b) abbiano riportato ferite o mutilazioni in combattimento che diano diritto al conferimento degli appositi distintivi;
c) abbiano tenuto contegno esemplare in più fatti d'arme e si siano distinti in operazioni di notevole importanza;
d) abbiano, se marittimi, compiuto un periodo di effettiva navigazione della durata complessiva di almeno cento giorni;
e) abbiano, se appartenenti al personale di volo delle linee di navigazione aerea, compiuto complessivamente almeno sessanta ore di volo per trasporti, fuori del territorio metropolitano, su percorsi particolarmente esposti all'offesa nemica.


Dal foglio matricolare non mi sembra soddisfatto alcuno dei requisiti previsti dalle lettere a, b e c (le altre non riguardavano le forze di terra e quindi non li ho presi in considerazione).
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9730
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: A quali onorificenze ha diritto.

Messaggioda Tilius » lunedì 19 giugno 2017, 6:49

La permanenza in zona di guerra non é sufficiente per la condizione di cui al punto a) ?
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11654
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: A quali onorificenze ha diritto.

Messaggioda nicolad72 » lunedì 19 giugno 2017, 7:50

Pericolo continuo particolarmente esposti all'offesa nemica... direi che no!
Forse a Genova, a Livorno, a Mestre, ad Ancona o a Taranto... ma a Castelvetrano la vedo dura... le rovine di Selinunte, per quanto belle e storicamente importanti, non mi paiono un primario obiettivo strategico in tempo di guerra.
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9730
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: A quali onorificenze ha diritto.

Messaggioda T.G.Cravarezza » lunedì 19 giugno 2017, 11:19

Effettivamente quanto indicato dalla legge istitutiva è molto chiaro e, come ha scritto giustamente Nicola, sarebbe necessario essere in zona di combattimenti: "pericolo continuo particolarmente esposti all'offesa nemica".

Dall'altro lato, però, so per conoscenza diretta di richieste di croce al merito di guerra che viene considerata semplicemente la dicitura sul foglio matricolare di "territorio in stato di guerra" come bastevole e giustificante. Anche perché si presume che se sei in territorio dichiarato in stato di guerra, qualche combattimento te lo trovi a fare :) Oltretutto il foglio indica che Castelvetrano è stato poi occupato, quindi significa che i nemici c'erano in zona :)

Ad ogni modo consiglio di sentire direttamente il Centro Documentale che si occuperà della pratica e fornirà utili informazioni in merito.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6061
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: A quali onorificenze ha diritto.

Messaggioda Elmar Lang » lunedì 19 giugno 2017, 23:31

Al solito, leggi apparentemente chiare vengono poi elasticamente tirate dove si vuole.

sarebbe bastato un semplice "in fronte al nemico" (il classico "vor dem Feinde" degli austrotedeschi), per far si che già si potrebbe essere più precisi.

Vabbè, almeno la CMG, può aiutare ad eternare il ricordo in famiglia di chi -ora non più tra noi- visse momenti la cui durezza ben pochi di noi possono essere in grado di comprendere.

Sempreché il primo nipote disponibile, non si venda diploma e croce al primo mercatino raggiungibile.

Scusate il cinismo.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2473
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: A quali onorificenze ha diritto.

Messaggioda Comandante_Mark » sabato 24 giugno 2017, 21:49

Grazie [clapping.gif]
Comandante_Mark
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mercoledì 14 giugno 2017, 22:22


Torna a Uniformologia



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti