dame e uniformi

Divise, medaglieri personali, nastrini, autorizzazioni.
Uniforms, personal decorations, ribbons use and authorization.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: dame e uniformi

Messaggioda T.G.Cravarezza » mercoledì 29 marzo 2017, 10:31

Nicola, se vuoi andiamo avanti all'infinito. Come ho già scritto la questione è particolare.
Infatti da un lato trovo esteticamente orribile l'uso delle decorazioni a fiocco sulle uniformi militari e quindi, personalmente, sarei contrario.
Dall'altro lato trovo però poco corretto e discriminatorio vietare alle donne militare di indossare le decorazioni di cui sono insignite.
In ultimo anche l'opzione adottata per l'OMRI è di difficile applicazione per ordini non prominenti dalla Repubblica proprio perché si andrebbe a intervenire in statuti non propri e di conseguenza imponendo l'uso di fogge non previste.

Cosa farei io? Sinceramente non lo so! L'ho già scritto e ho il coraggio di ammetterlo. perché sinceramente tutte e tre le possibili soluzioni (almeno quelle che ho trovato io e sarei grato se altri ne mettessero in campo delle nuove che magari risolvono la questione) non mi convincono appieno.
Come ho già scritto, dal lato estetico la soluzione adottata per l'OMRI è forse quella che mi aggrada di più, però, ripeto, ha il suo risvolto negativo per gli ordini non nazionali.

Però anziché chiedere agli altri cosa farebbero loro, non mi pare di aver letto la tua soluzione né l'interpretazione corretta delle norme che tu, come esperto, puoi dare meglio di noi.
Da quello che ho capito, ma potrei essermi sbagliato, tu affermi che non serve che SMD specifichi qualcosa di più perché è già previsto dalle norme. Ebbene, qual è quindi la corretta norma? Che si debba usare la foggia femminile (tranne per l'OMRI) e di conseguenza, anche se i regolamenti SMD non lo specificano, le donne militari dovrebbero indossare eventuali decorazioni a fiocco nella posizione consueta (cioè, più o meno, sopra il taschino sinistro sopra il medagliere classico)? E se ne fossero insignite di più decorazioni a fiocco? Una accanto all'altra sempre a sinistra sopra il medagliere classico?

E comunque, almeno nei regolamenti militari, preferirei vi fossero norme chiare che non necessitano di interpretazioni giuridiche. E' analizzato qualsiasi particolare dell'uniforme, a quanti centimetri i distintivi o le decorazioni devono porsi sull'uniforme, è possibile che non ci possa essere una nota che indichi anche qualche comportamento le donne militare devono adottare in caso di decorazioni a fiocco? So che non è prioritario, ma nel regolamento sull'uso delle uniformi è qualcosa di pertinente.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 5906
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: dame e uniformi

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 29 marzo 2017, 11:27

Tom semel in anno abbi il coraggio di una scelta... non puoi perennemente tenere il piede in mille scarpe e trincerarti dietro i "sinceramente non so" i "sono concorde... ma" i "potrebbe essere... però"...
per il resto penso di averti già ampiamente e senza mezze misure chiarito il mio pensiero su questo modo di fare e/o pensare.

Io opto senza se e senza ma per il fiocco (uno solo ed il più importante) subito sotto la spalla sinistra (che è cosa ben differente di sopra il taschino), ossia il luogo naturale ove appendere quelle decorazioni: quello previsto dalla tradizione, dagli statuti dei vari ordini (perché di quelli stiamo parlando non del brevetto di sana e robusta costituzione o altre pataccate del genere) e dalla consuetudine, in caso di silenzio degli statuti.

Ma il mio pensiero... anche se non "espresso" era tacitamente percepibile... il tuo rimane as usual ondivago (sempre che qualche potente non si esprima... allora ti adegui senza se e senza ma).
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9499
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: dame e uniformi

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » mercoledì 29 marzo 2017, 12:19

Esatto. Se la norma e la consuetudine prevedono che l'onore sia portato dalle dame sotto la spalla sinistra, non può essere portato in modo diverso, ad esempio come collare.
Sul numero dei fiocchi, ugualmente ai collari, non può essercene più di uno. Ho timore però che presto su queste stesse pagine ne vedremo di orrori creati anche dalle nostre dame :?
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6199
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: dame e uniformi

Messaggioda Tilius » mercoledì 29 marzo 2017, 16:34

T.G.Cravarezza ha scritto:Infatti da un lato trovo esteticamente orribile l'uso delle decorazioni a fiocco sulle uniformi militari e quindi, personalmente, sarei contrario.

Sessista!
Dall'altro lato trovo però poco corretto e discriminatorio vietare alle donne militare di indossare le decorazioni di cui sono insignite.

Dire che "poco corretto" é un eufemismo... é un eufemismo.
[dev.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11351
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: dame e uniformi

Messaggioda Tilius » mercoledì 29 marzo 2017, 16:41

nicolad72 ha scritto:Io opto senza se e senza ma per il fiocco (uno solo ed il più importante) subito sotto la spalla sinistra (che è cosa ben differente di sopra il taschino), ossia il luogo naturale ove appendere quelle decorazioni: quello previsto dalla tradizione, dagli statuti dei vari ordini (perché di quelli stiamo parlando non del brevetto di sana e robusta costituzione o altre pataccate del genere) e dalla consuetudine, in caso di silenzio degli statuti.

Io opto senza se e senza ma per il luogo deputato alle decorazioni: ergo sopra il taschino.
In fila con le altre eventuali in formato "maschile".
Secondo l'ordine di precedenza dovuto.
Anche con fiocchi in numero superiore a 1.
Solo qua in Italia abbiamo orrore della sovrapposizione di nastri e/o decorazioni.
Inoltre, sempre per l'italica regola di allineare la punta dei nastri invece della punta delle decorazioni (con risultati generalmente molto sgangherati dal punto di vista estetico), penso che l'introduzione dei fiocchi nella sequenza delle decorazioni non faccia peggio dell'attuale risultato. Anzi.

Come già detto da Luca Bracco, bisogna provare e vedere come viene.

Potrebbe venirne fuori che le donne, potendo indossare più fiocchi, sono avvantaggiate rispetto agli uomini per i quali vigerebbe la regola della commenda unica. [dev.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11351
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: dame e uniformi

Messaggioda T.G.Cravarezza » mercoledì 29 marzo 2017, 17:01

Ho fatto un paio di prove:
Singola
Singola.jpg


Doppia
Doppia.jpg


E anche in linea come suggerito da Tilius:
Parallo.jpg


A me continua a non piacere da un punto di vista meramente estetico.

Inoltre mi pare che gli attuali regolamenti SMD e SME siano molto chiari su quali siano le decorazioni indossabili e non fanno cenno ai fiocchi né alla loro posizione. Come la mettiamo con ciò?
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 5906
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: dame e uniformi

Messaggioda Tilius » mercoledì 29 marzo 2017, 18:03

T.G.Cravarezza ha scritto:Inoltre mi pare che gli attuali regolamenti SMD e SME siano molto chiari su quali siano le decorazioni indossabili e non fanno cenno ai fiocchi né alla loro posizione. Come la mettiamo con ciò?

SMOM e SMOCSG sono portabili.
E spero che nessuno possa neanche concepire di vietarne il porto ad un militare donna che ne sia regolarmente insignita.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11351
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: dame e uniformi

Messaggioda T.G.Cravarezza » mercoledì 29 marzo 2017, 18:51

Tilius ha scritto:
T.G.Cravarezza ha scritto:Inoltre mi pare che gli attuali regolamenti SMD e SME siano molto chiari su quali siano le decorazioni indossabili e non fanno cenno ai fiocchi né alla loro posizione. Come la mettiamo con ciò?

SMOM e SMOCSG sono portabili.
E spero che nessuno possa neanche concepire di vietarne il porto ad un militare donna che ne sia regolarmente insignita.

Assolutamente, hai ragione, SMOM e SMOCG (ma anche Gregorio Magno, San Silvestro...) sono portabili, ma quello che volevo indicare è che il regolamento SMD e SME indica anche chiaramente la tipologia delle decorazioni, il loro formato, la larghezza del nastro, l'esatta posizione.... e in tutto ciò non è assolutamente preso in considerazione il formato femminile a fiocco: questo qualcosa vorrà dire a livello uniformologico e normativo per i militari? E' solo una mera dimenticanza di SMD e SME oppure è una precisa presa di posizione di divieto dall'indossare decorazioni di foggia femminile sulle uniformi? E di conseguenza questo vuol dire che le donne militari non possono indossare le decorazioni di cui sono insignite se hanno foggia a fiocco oppure... cosa?
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 5906
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: dame e uniformi

Messaggioda Elmar Lang » giovedì 30 marzo 2017, 9:05

Un'idea potrebbe essere -per le Signore in armi- il medagliere con un nastro a fiocco, combinato sovrapponendo i nastri delle varie decorazioni (nell'antica Germania esisteva questa foggia, soprattutto per le miniature) e, sotto, una barretta metallica alla quale vengano opportunamente sospese le singole decorazioni.

La modifica potrebbe quindi concretarsi con la modifica "a fiocco" del nastro di tutte le decorazioni, qualora vengano conferite al personale militare femminile o, tout-court, alle Signore.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2294
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: dame e uniformi

Messaggioda Colonel Warden » giovedì 30 marzo 2017, 18:15

Le decorazioni SMOM per le dame sono storicamente diverse da quelle per i cavalieri perché si volle eliminare il riferimento a trofei d'armi, elmi, spade, etc. che si presupponeva le dame non dovessero mai maneggiare.
Dal momento che tutti i ruoli delle FF.AA. in s.p.e. sono, ormai da qualche decennio, aperti alle donne, tale accortezza finisce per non porsi per tutte quelle dame inquadrate in ogni grado delle stesse in s.p.e.
Pertanto, il mio parere è che le dame ufficiali, sottufficiali, etc, indossino sull'uniforme le medesime corrispondenti decorazioni maschili nella stessa foggia e con le stesse modalità. Ogni altra soluzione è priva di significato, essendo non necessaria oltre che antiestetica.
Avatar utente
Colonel Warden
 
Messaggi: 48
Iscritto il: sabato 28 maggio 2016, 15:45

Re: dame e uniformi

Messaggioda nicolad72 » giovedì 30 marzo 2017, 21:23

Non condivido... per nulla.
L'interpretazione - assai originale per ermeneutica - svilisce l'autonomia statutaria degli ordini. Direi che debba essere rigettata senza se e senza ma.
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9499
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: dame e uniformi

Messaggioda Colonel Warden » giovedì 30 marzo 2017, 22:13

nicolad72 ha scritto:Non condivido... per nulla.
L'interpretazione - assai originale per ermeneutica - svilisce l'autonomia statutaria degli ordini. Direi che debba essere rigettata senza se e senza ma.

La Sua opinione - essendo tale: un'opinione - vale quanto la mia o quella di un qualsiasi utente di questo forum.
Era qualche mese che mi astenevo dall'intervenire, soprattutto su temi scottanti quali l'attuale situazione SMOM, oggi l'ho voluto fare su un tema un po' più leggero, ma vedo che la Sua saccenza, arroganza e presunzione è sempre in allerta per essere ostentata anche fuori luogo, pertanto me ne ritorno nel ruolo di semplice lettore delle opinioni altrui, rispettandole tutte e tutti quelli che le esprimono.
Avatar utente
Colonel Warden
 
Messaggi: 48
Iscritto il: sabato 28 maggio 2016, 15:45

Re: dame e uniformi

Messaggioda nicolad72 » venerdì 31 marzo 2017, 7:39

Non concordo. Ho motivo di ritenere che la mia opinione valga molto più della sua; quantomeno a tecnica interpretativa, capacità giuridica e conoscenza della materia.
La prova è la sua risentita reazione che vuole sminuire la mia autorevolezza attaccando la mia persona (sarei saccente, arrogante e presuntuoso... apprezzamenti che reputo un insulto a me rivolto) ma non confuta con appropriate contro-argomentazioni i miei assunti.
Di tutta evidenza non ha argomenti se non la virulenza verbale ed il risentimento personale.
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9499
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: dame e uniformi

Messaggioda Elmar Lang » venerdì 31 marzo 2017, 11:00

Il guaio è che le "stanze di discussione" su Internet, stanno rapidamente evolvendo in una sorta di mercati del pesce, ove colui che vende meglio la sua merce (o crede di farlo), è quello che grida più forte.

Argomentare e comporre un ragionamento articolato, sono cose a quanto pare ormai superate, in quest''era dell'"uno vale uno" e dove si va a cercare la verità su Uichipèdia.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2294
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: dame e uniformi

Messaggioda nicolad72 » venerdì 31 marzo 2017, 12:33

Ah Enzo e quanto hai ragione... visto che ormai a ragionare su questo forum siamo rimasti in pochi... e molti sono scappati, scacciati proprio dagli urlatori o da coloro che si stracciano le vesti se osi solo pensare di contraddirli... ma è tutta gente che pensa di sfoggiare abiti raffinati, ma in realtà è vestita solo di una misera foglia di fico!
Il problema è che proprio questa gente sostegno in qualcuno nel forum.
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9499
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

PrecedenteProssimo

Torna a Uniformologia



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite