Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Divise, medaglieri personali, nastrini, autorizzazioni.
Uniforms, personal decorations, ribbons use and authorization.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda nicolad72 » domenica 17 luglio 2016, 14:58

Ed un angolo ottuso non diventerà mai un angolo acuto...
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9730
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda Elmar Lang » domenica 17 luglio 2016, 22:16

Anche Giuseppe Giusti, or è molt'anni, scrisse un divertente componimento che iniziava con "Quando s'aprì rivendita d'onori...".

Si vede che cambiano i tempi, ma la sostanza è sempre quella.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2473
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Ma

Messaggioda gnr56 » martedì 19 luglio 2016, 12:16

roberto179442 ha scritto:Pioggia di gran croci di altra società di croce rossa sia passata totalmente inosservata in questo sempre informatissimo forum.


A quale si riferisce, esattamente?
gnr56
 
Messaggi: 1177
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda gnr56 » martedì 19 luglio 2016, 12:32

nicolad72 ha scritto:Proprio ora che volevo chiederti a quanto ammonta il tariffario 2014-2015?
Che peccato.

E stravolgere le parole di Mario (mio stimato collega moderatore) si commenta da solo.

Comunque, giusto per rinfrescare la memoria di chi, ottenendo la Croce al Merito di 2° grado della CR di San Marino, il cui merito è avere aperto il portafogli ricordo che:

Circolare n. M_D GMIL 0889514 del 11/04/2014 Autorizzazione a fregiarsi di onorificenze non nazionali, pag. 2 ha scritto:Le decorazioni eventualmente ottenute da Organizzazioni della Croce Rossa operanti in Stati diversi dall’Italia, che presentino caratteristiche del tutto sovrapponibili a quelle previste dagli artt. 1-9 sopra citati [leggasi del Regolamento C.R.I., approvato con la delibera del Consiglio Direttivo Nazionale dell’Associazione 29 febbraio 2008, n. 14], saranno oggetto di valutazione per una possibile autorizzazione a fregiarsene, previa ricezione di istanza corredata, oltre che dalla copia autenticata del diploma di concessione, anche da appropriata documentazione da cui si evinca, in maniera indubbia e dettagliata, che il rilascio è avvenuto per le specifiche attività meritorie svolte dal Militare italiano interessato a favore di quella Organizzazione attiva al di fuori del territorio nazionale.


Quando si cita una norma, caro giurista Nicola, si cita quella in vigore non quella abrogata che torna comoda alle proprie argomentazioni! [nono.gif]

Infatti la circolare M_D GMIL 0889514 dell’11 aprile 2014 è stata abrogata e sostituita dalla Circolare Prot. N. M_D GMIL 0414764 - 3° Rep. Serv. Onorificenze e Ricompense - Autorizzazione a fregiarsi di onorificenze non nazionali.
gnr56
 
Messaggi: 1177
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda T.G.Cravarezza » martedì 19 luglio 2016, 13:37

Anche la nuova circolare specifica che il Comando deve provvedere alla verifica dei requisiti per l'autorizzazione e tra questi è specificato che la decorazione deve essere ottenuta per "effettivo e comprovato merito":

In All. 1, fac-simile richiesta di autorizzazione a fregiarsi di decorazioni non nazionali. Ogni istanza, riguardante una singola decorazione, deve essere corredata di copia a colori autenticata del diploma di concessione, con relativa traduzione certificata da personale qualificato, munita di immagine a colori fronte/retro rappresentativa della decorazione. L’istanza va presentata al Comando di appartenenza (Centro Documentale di appartenenza per il personale in congedo) e inoltrata alla Direzione Generale per via gerarchica. Il Comando, da cui dipende l’insignito, provvede a effettuare la verifica dei requisiti (decorazione ottenuta per effettivo e comprovato merito; decorazione compresa nell’elenco allegato alla presente circolare, ecc.), nonché della documentazione allegata, apponendo il visto gerarchico in caso favorevole.


Infatti nella medesima circolare si specifica che
Nella considerazione che le decorazioni, nazionali e non, sono giuridicamente connesse con le norme dello Stato che le rilascia e si indossano sull’uniforme, essenza e immagine stessa delle Forze Armate, le stesse devono, quindi, rappresentare sia motivo di orgoglio per chi le indossa sia fattore di lustro per la Forza Armata di appartenenza.
In particolare, esse devono:
a. essere ufficialmente adottate dallo Stato/Organismo internazionale, e non da singoli Enti, Società, Reparti, Organismi da esso dipendenti o in esso inquadrati;
b. costituire ricompense per particolari servizi o per comportamenti degni di lode che alimentano lo spirito di emulazione, tali da dimostrare l’indubbio valore premiale o la stretta correlazione con effettivi meriti acquisiti nello svolgimento di specifiche attività. Per tale motivo, l’autorizzazione non è concessa nel caso di mera partecipazione ad attività, missioni o operazioni.


Di conseguenza quanto affermato da Nicola e dalla precedente Circolare rimane in vigore, anzi, ancora di più, perché nella precedente circolare la norma che prevedeva di valutare il merito della decorazione si riferiva solo alle decorazioni della Croce Rossa estere, mentre adesso è una norma generale che vale per tutte le decorazioni da autorizzare, quindi...
Poi ovviamente dipende dall'ufficio competente cosa considera "degno di lode" [dev.gif]
Inoltre la nuova circolare non abroga la precedente, ma fa semplicemente "seguito alla precedente".
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6061
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda gnr56 » martedì 19 luglio 2016, 15:26

Il riferimento normativo in quella formulazione, citato da Nicola, riguardava espressamente la Croce al Merito di 2° grado CR San Marino ed ogni altra decorazione di Società Nazionali di CR e Mezzaluna Rossa ed è stato abolito.

Temo ti sia sfuggito l'ultimo punto della circolare che recita testualmente

9. DISPOSIZIONI FINALI
La circolare M_D GMIL 0889514 dell’11 aprile 2014, citata a seguito, viene abrogata.
gnr56
 
Messaggi: 1177
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda T.G.Cravarezza » martedì 19 luglio 2016, 16:18

La circolare precedente richiedeva che per autorizzare la medaglia della CRS fosse verificato il merito. L'attuale circolare richiede che per tutte le decorazioni da autorizzare sia verificato il merito, quindi nulla cambia, anzi è richiesta la verifica del merito per tutte le decorazioni, non solo per quelle della CRS, quindi l'attuale circolare è semmai più restrittiva ancora. Poi ovviamente tutto dipende da chi verifica il merito e cosa intende per merito [sweatdrop.gif]
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6061
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda nicolad72 » martedì 19 luglio 2016, 17:58

gnr56 ha scritto:
nicolad72 ha scritto:Proprio ora che volevo chiederti a quanto ammonta il tariffario 2014-2015?
Che peccato.

E stravolgere le parole di Mario (mio stimato collega moderatore) si commenta da solo.

Comunque, giusto per rinfrescare la memoria di chi, ottenendo la Croce al Merito di 2° grado della CR di San Marino, il cui merito è avere aperto il portafogli ricordo che:

Circolare n. M_D GMIL 0889514 del 11/04/2014 Autorizzazione a fregiarsi di onorificenze non nazionali, pag. 2 ha scritto:Le decorazioni eventualmente ottenute da Organizzazioni della Croce Rossa operanti in Stati diversi dall’Italia, che presentino caratteristiche del tutto sovrapponibili a quelle previste dagli artt. 1-9 sopra citati [leggasi del Regolamento C.R.I., approvato con la delibera del Consiglio Direttivo Nazionale dell’Associazione 29 febbraio 2008, n. 14], saranno oggetto di valutazione per una possibile autorizzazione a fregiarsene, previa ricezione di istanza corredata, oltre che dalla copia autenticata del diploma di concessione, anche da appropriata documentazione da cui si evinca, in maniera indubbia e dettagliata, che il rilascio è avvenuto per le specifiche attività meritorie svolte dal Militare italiano interessato a favore di quella Organizzazione attiva al di fuori del territorio nazionale.


Quando si cita una norma, caro giurista Nicola, si cita quella in vigore non quella abrogata che torna comoda alle proprie argomentazioni! [nono.gif]

Infatti la circolare M_D GMIL 0889514 dell’11 aprile 2014 è stata abrogata e sostituita dalla Circolare Prot. N. M_D GMIL 0414764 - 3° Rep. Serv. Onorificenze e Ricompense - Autorizzazione a fregiarsi di onorificenze non nazionali.


Che tu sia persona che agisca in mala fede per me non è una novità... ma ti ringrazio perché così mi dai la prova di darne pubblica prova.

Come si può vedere nell'immagine sotto indicata il mio post risale al 12 marzo 2015

Immagine


la Circolare M_D GMIL 0414764 della quale tu callidamente hai omesso la data è del 16 luglio 2015, come ben si evince dall'immagine che segue.
Immagine

Quindi mio caro poiché non possiedo doti di preveggenza ben difficilmente avrei potuto fare riferimento ad una circolare che al momento in cui ho scritto il post ancora non esisteva... visto è che stata pubblicata ben 04 mesi dopo...
Mi sa che hai perso l'ennesima occasione per tacere... ed un dignitoso silenzio ti avrebbe consentito di fare miglior figura... il tuo messaggio è stato scritto al solo scopo di mettermi in imbarazzo, il fatto che con tanta presunzione tu ti riferisca a me come "caro giurista Nicola" è evidentemente irridente nei miei confronti... ed invece... oooops...

Nel merito, invece, ti ha ben risposto Tomaso, circa il fatto che nulla nella sostanza è cambiato.
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9730
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda gnr56 » martedì 19 luglio 2016, 18:34

[ops.gif]

Touchè! Ti chiedo scusa, ho sbagliato.
gnr56
 
Messaggi: 1177
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda Elmar Lang » martedì 19 luglio 2016, 22:19

In un caso diverso da quello relativo alle onorificenze, riuscii ad aver ragione in sede di giudizio perché ad un mio famigliare fu creato un grave danno dalla P.A. che applicò il dettato di una "Circolare". Il legale che seguì il caso ebbe ragione dei legali della P.A. perché semplicemente oppose credo quanto enunciato in una sentenza della Cassazione o della Corte Costituzionale (non ricordo esattamente) che in sintesi affermava che una circolare non ha valore normativo neppure nei confronti dell'autorità a cui essa è diretta.

Quindi, un indiscriminato uso delle circolari potrebbe ingenerare (e sembra lo stia facendo) un disordine difficilmente governabile.

Spesso mi chiedo quando avremo una legge che, in termini semplici, riordini il nostro Sistema Premiale, sfrondandolo anche da quelle "onorificenze" che -come giustamente osserva Nicola- si ottengono col semplice gesto d'aprire il portafogli che grazie alle moderne apps potrebbe divenire una pratica ancor più semplice: basta scaricare "iAward" e, hop! in un paio di click appariranno tutte le decorazioni che con carta di credito o PayPal si potranno ottenere, mentre nello stesso tempo, l'applicazione inoltrerà alle Autorità competenti la pratica di registrazione e/o autorizzazione/trascrizione.

Fantascienza? Certo.

Però...
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2473
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda roberto179442 » mercoledì 20 luglio 2016, 13:57

Trovo triste che uno strumento utile come questo forum invece di essere terreno di confronto civile (proprio di chi dovrebbe essere degno dei segni di onore che possiede o a cui ambisca) diventi sempre più terreno di scontri, battibecchi e ripicche da tutti i fronti, comportamenti che poco lustro portano al forum ed ai suoi iscritti, dei quali la partecipazione ultimamente si è totalmente impoverita, forse anche per i toni spesso inquisitori con cui si viene attaccati. Eppure ricordo che all'inizio era differente e più motivante dare una sbirciatina al Pc prima di andare a letto, come trovarsi in un circolo tra amici e non sul ring.
ROBERTO179442
roberto179442
 
Messaggi: 268
Iscritto il: domenica 16 settembre 2007, 23:32

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda ironmax » mercoledì 20 luglio 2016, 14:12

Concordo pienamente, molti lettori stufi di essere offesi da altri per aver idee diverse si sono allontanati dal forum impoverendolo mentre all'inizio era un piacere confrontarsi pur avendo pareri differenti sugli argomenti trattati.
NEMO LACESSIT IMPUNE
Avatar utente
ironmax
 
Messaggi: 463
Iscritto il: mercoledì 8 novembre 2006, 18:39
Località: Roma

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 20 luglio 2016, 14:19

Anch'io mi lamento del fatto che molti veri cultori della materia si sono allontanati quando il forum è stato fatto degenerare da alcuni in un sūq su come più facilmente ottenere questo o quello... mentre il forum nasce per parlare di sistemi premiali, del loro valore (e se mi compro una medaglia a 150,00 il suo valore è pressoché nullo) e di cuò che comporta (etica, morale, cavalleria)...

Qua si discute di sana e robusta costituzione... di attestati di partecipazione... o di souvenirs dopo una gita a san marino o in portogallo o in costa d'avorio.

Sinceramente io di tutto questo sarei contento se finisse e fosse denunciato.
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9730
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda Elmar Lang » mercoledì 20 luglio 2016, 14:23

Io credo che questo Forum rimanga sempre ancora un ottimo strumento di discussione e di ricerca.

Purtroppo, da alcuni anni a questa parte, appare evidente anche in questa sede la "smania per il nastrino" che attanaglia tante persone, le quali si arrovellano -ed accalorano- in interminabili discussioni.

Io capisco perfettamente se qualcuno dei frequentatori di questo Forum, insisti ed insisti, finiscano per perdere la pazienza e ricorrano ad un tono un po' secco al fine di cercare (spesso invano) di ridurre certuni alla ragione.

Non me ne farei poi un grave cruccio, in fondo, la cosa da' un po' di "pepe" a dialoghi che altrimenti -se fatti solo per rime caudate- potrebbero addirittura venire a noia.

A ben vedere, sfrondando da alcune cosucce, questo Forum, ripeto, è e rimane un serissimo e valido punto fermo ne settore dell'araldica e della faleristica.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2473
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Nastrino croce al merito di 2° grado CR San Marino

Messaggioda roberto179442 » mercoledì 20 luglio 2016, 20:31

Sig. Nicola, a completezza del suo elenco, forse ha dimenticato quelle con il nastro celeste, vecchie e nuove.
ROBERTO179442
roberto179442
 
Messaggi: 268
Iscritto il: domenica 16 settembre 2007, 23:32

PrecedenteProssimo

Torna a Uniformologia



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite